Numero minimo di mezzi e addetti per attività di trasporto

Ai fini dell’iscrizione nelle categorie 1, 4, 5  le imprese devono dimostrare la disponibilità di dotazioni minime di veicoli e unità di personale. Le dotazioni variano per ogni categoria e classe di iscrizione.

I veicoli, utilizzati per il trasporto dei rifiuti, devono essere nella piena ed esclusiva disponibilità dell’impresa. I titoli di disponibilià ammessi sono (Circolare del Comitato n. 995 del 9/9/2013Circolare del Comitato n. 345 del 30/4/2015 e Circolare n. 1 del 28/1/2019 ):

  • di proprietà
  • in usufrutto
  • in leasing
  • acquistati con  patto di riservato dominio  (come stabilito dalla legge n. 298/1974)
  • in locazione senza conducente  (ai sensi dell’art. 84 del codice della strada)
  • comodato senza conducente

Le dotazioni minime di veicoli e unità di personale sono riportate negli allegati di cui alla delibera n. 5 del 3.11.2016 (vedi note) e alla delibera n. 8 del 12.09.2017 del Comitato nazionale.
La delibera n. 8 del 12.09.2017 ha modificato in parte la delibera n. 5 del 3.11.2016.
 

Categoria 1
raccolta e trasporto di rifiuti urbani  (R.U.)
Allegato A  (delibera n. 8/2017)  - File in formato pdf

   sottocategorie:

  • raccolta differenziata, rifiuti ingombranti e raccolta multimateriale 
    Allegato C (delibera n. 8/2017) - File in formato pdf
  •  raccolta differenziata e trasporto di specifiche tipologie di rifiuti urbani
    Tabella D2  (allegato D alla delibera n. 5/2016)   - File in formato pdf
  • raccolta e trasporto di rifiuti urbani nelle aree portuali
    Tabella D3  (allegato D alla delibera n. 5/2016)   - File in formato pdf
  • raccolta e trasporto di rifiuti vegetali provenienti da aree verdi e rifiuti provenienti da aree e attività cimiteriali
    Tabella D4  (allegato D alla delibera n. 8/2016) - File in formato pdf 
  • trasporto R.U. da impianti di stoccaggio/centri di raccolta a impianti d recupero o smaltimento
    Tabella D5  (allegato alla delibera n. 5/2016)   - File in formato pdf
  • trasporto di rifiuti giacenti sulle strade extraurbane e sulle autostrade
    Tabella D6 (allegato D alla delibera n. 8/2017)  - File in formato pdf
  • raccolta e trasporto di rifiuti abbandonati sulle spiagge e sulle rive dei corsi d’acqua
    Tabella D7  (allegato D alla delibera n. 5/2016)  - File in formato pdf

spazzamento meccanizzato
Allegato B  (delibera n. 8/2017) - File in formato pdf

Categoria 1 con procedura semplificata
raccolta e trasporto R.U. per aziende speciali, consorzi di comuni e società di gestione dei servizi pubblici
Allegato B   (delibera n. 5/2016) - File in formato pdf 

Categorie 4, 5
Allegato E  (delibera n. 8/2017)  - File in formato pdf

Trasporto rifiuti su ferrovia
Dotazioni minime per l´iscrizione all´Albo delle imprese che trasportano rifiuti per ferrovia 
Allegato A e B  alla deliberazione del Comitato nazionale dell´Albo Nazionale Gestori Ambientali in data 26.2.2003

 

NOTE
L’iscrizione nella categoria 1 per lo svolgimento dell’attività di raccolta e trasporto di rifiuti urbani, in una determinata classe, ricomprende, anche tutte le attività di cui alla stessa classe o classe inferiore delle sottocategorie individuate all’ allegato “D”, fermo restando l’obbligo, per le imprese che intendono svolgere l’attività di cui al medesimo allegato, Tab D6 e Tab. D7, di disporre delle macchine operatrici o dei veicoli ad uso speciale previsti.

Un’impresa iscritta o che intende iscriversi in una determinata classe della categoria 1 per l’attività di raccolta e trasporto di rifiuti urbani, può iscriversi, se in possesso dei requisiti, nelle classi superiori, di una o più sottocategorie.

Le imprese che intendono scriversi in categoria 1 per svolgere esclusivamente singoli e specifici servizi devono disporre solo delle dotazioni minime di veicoli e personale individuate per le specifiche sottocategorie.

Ai fini dell’iscrizione in più sottocategorie l’imprese deve disporre della somma delle dotazioni minime di veicoli e di personale previste per ciascuna di esse.

Ai fini dell’iscrizione nelle sottocategorie di cui allegato “D”, Tab D3 e Tab D4, l’impresa deve disporre delle dotazioni minime di veicoli e d personale previste per una di esse nella classe maggiore richiesta.

L’attività di spazzamento meccanizzato non è ricompresa nelle sottocategorie della categoria 1. Per tale attività sono previsti requisiti specifici.
 

 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 2 (1 vote)

Aggiornato il: 04/02/2019 - 14:26

A chi rivolgersi