Quando si deve pagare

Tutte le informazioni sui Termini di pagamento e sulla possibilità di sanare la violazione attraverso il ravvedimento operoso.

 

La scadenza varia a seconda che tu sia già iscritto al registro imprese al primo gennaio oppure presenti una nuova iscrizione.

Nella tabella con le scadenze puoi trovare riepilogati tutti i termini per un corretto versamento del diritto.

Qualora, invece, non si fosse provveduto al pagamento dell'anno in corso o dell'anno precedente, puoi utilizzare l'istituto del ravvedimento per evitare la procedura di riscossione tramite Agenzia delle entrate - Riscossione, con relativo aggravio di sanzioni e oneri. Al fine di un corretto versamento, puoi seguire le indicazioni contenute nel seguente link: Scadenze e calcolo del ravvedimento

Se non hai versato l'integrazione del 20% prevista per il 2017: Diritto 2017: integrazione del 20%

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 1.8 (4 votes)

Aggiornato il: 24/10/2019 - 11:53

A chi rivolgersi

Diritto annuale

Via San Francesco da Paola 24, 10123 Torino - Primo piano
Il Contact Center è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00
Utilizzare gli indirizzi mail ordinari per richiedere informazioni e l'indirizzo PEC per presentare domande/istanze

Contact Center: 011 571 6011
Settore Diritto Annuale: 011 571 6241 / 6242 / 6243 / 6244 / 6248 / 6249