Protesti

Elenco dei protesti di cambiali, assegni e tratte accettate, levati nella provincia di Torino.

La Camera di commercio è per legge l'Ente competente, in via esclusiva, alla pubblicazione nel Registro Informatico dell'elenco ufficiale dei protesti di cambiali, assegni e tratte accettate, levati nella provincia di Torino.

Costi per deposito istanze

  1. Euro 8 per ogni titolo protestato oggetto di qualsiasi tipologia di istanza, da pagare alternativamente:
  • direttamente allo sportello del Registro Informatico dei protesti
  • tramite l’avviso di pagamento emesso dall’Ufficio protesti attraverso il sistema pagoPa.
  1. Marca da bollo da 16 Euro (una per ogni istanza, indipendentemente dal numero di cambiali/tratte/assegni da cancellare o annotare)
  • da apporre su ogni istanza
  • oppure da pagare insieme al versamento dei diritti di segreteria protesti (vedi punto 1) - per gli invii via mail possibili per tutte le tipologie di istanze TRANNE quelle di cancellazione per avvenuto pagamento nei 12 mesi, per le quali è necessario allegare la cambiale/tratta cartacea in originale
  1. Marca da bollo da 2 Euro
  • da apporre solo sulle quietanze di pagamento NON redatte come "Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 D.P.R. 445/2000)".

Modalità di deposito istanze

Le istanze possono essere alternativamente:

  • presentate in modalità cartacea allo Sportello Protesti, previa prenotazione online dell'appuntamento al seguente link https://prenotazioni.to.camcom.it selezionando "Sportello protesti", compilate in tutte le loro parti, sottoscritte e corredate di marca da bollo da 16 Euro. Qualora l’istanza venga depositata allo sportello da soggetto diverso dall’interessato, il modulo deve essere firmato dal presentatore allegando fotocopia del documento d’identità dell’interessato.
    Lo Sportello protesti è aperto al pubblico per il deposito delle istanze e per il rilascio di visure e certificati protesti su prenotazione il mercoledì e il venerdì dalle 9 alle 12.15 potrà garantire il servizio soltanto a coloro che risulteranno tra i prenotati della giornata; senza prenotazione si potrà essere serviti solo in caso di posti ancora disponibili
     
  • trasmesse all'indirizzo protesti@to.legalmail.camcom.it previo versamento dei diritti di segreteria protesti e della marca da bollo virtuale tramite l'avviso di pagamento di pagoPA ricevuto dall'Ufficio protesti (modalità valida per tutte le tipologie di istanze TRANNE quelle di cancellazione per avvenuto pagamento nei 12 mesi, per le quali è necessario allegare la cambiale/tratta cartacea in originale)
     
  • spedite cartacee a mezzo posta al seguente indirizzo: Camera di commercio di Torino - Via Carlo Alberto 16 - 10123 Torino

Tipologia istanze Registro Informatico dei protesti

Visure ed abbonamenti online

Per tutte le informazioni su come richiedere una visura protesti all'Ufficio: www.to.camcom.it/visure-ed-elenchi-protesti

Per richiedere ed effettuare visure ed abbonamenti Protesti online, è possibile collegarsi e registrarsi al sito www.registroimprese.it/home

Regolamento per la gestione del Registro Informatico dei Protesti

 

Informativa trattamento dati personali "Registro informatico dei protesti"

Condividi su:
Stampa:

Aggiornato il: 01/08/2022 - 10:39

A chi rivolgersi