Protesti

Elenco dei protesti di cambiali, assegni e tratte accettate, levati nella provincia di Torino.

La Camera di commercio è per legge l'Ente competente, in via esclusiva, alla pubblicazione nel Registro Informatico dell'elenco ufficiale dei protesti di cambiali, assegni e tratte accettate, levati nella provincia di Torino.

Modalità di deposito istanze


Tipologia istanze Registro Informatico dei protesti

Costi

  • 8 Euro per ogni titolo protestato oggetto di qualsiasi tipologia di istanza, da pagarsi direttamente allo sportello del Registro Informatico dei protesti o tramite versamento su c/c postale n. 311100 intestato alla Camera di commercio di Torino o tramite bonifico (IBAN IT71L0760101000000000311100) indicando come causale “pagamento diritti di segreteria registro protesti”;
  • Marca da bollo da 16 Euro da apporre su ogni istanza
  • Marca da bollo da 2 Euro da apporre sulle quietanze di pagamento NON redatte come "Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 D.P.R. 445/2000)"

Visure ed abbonamenti online

Per richiedere ed effettuare visure ed abbonamenti Protesti online, è possibile collegarsi e registrarsi al sito https://www.registroimprese.it/home

Regolamento per la gestione del Registro Informatico dei Protesti

 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 3 (7 votes)

Aggiornato il: 05/11/2020 - 17:02

A chi rivolgersi