Modulistica attività verificate dal Registro Imprese

Raccolta della modulistica per imprese di pulizia, autoriparatori, impiantisti, imprese di facchinaggio, manutenzione aree verdi, commercio all'ingrosso, rettifica pratica telematica, visure previdenziali, diritto d'accesso, richiesta rimborso.
La stessa modulistica deve essere firmata dal dichiarante o con firma digitale o con firma autografa e allegando copia del documento di identità.

Dal 14.02.2013 è necessario allegare alle pratiche di iscrizione/modifica di impiantisti, autoriparatori, pulizie e facchinaggio il modello di autocertificazione antimafia compilato dai seguenti soggetti:

  • Titolare di impresa individuale
  • Legale rappresentante e agli eventuali altri componenti l’organo di amministrazione delle società di capitale
  • Socio di maggioranza in caso di società di capitali con un numero di soci pari o inferiore a quattro, ovvero al socio in caso di società con socio unico
  • I soggetti membri del collegio sindacale, revisori, sindaco
  • Tutti i soci di società in nome collettivo
  • Soci accomandatari di società in accomandita semplice,
  • Soggetti che rappresentano stabilmente le società estere con sedi secondarie in Italia

Scarica il modello di autocertificazione antimafia
 

Imprese di pulizia

Dal 1 maggio 2018 sono entrati in vigore con accordo del 22 febbraio 2018 i nuovi moduli SCIA unificati e standarizzati per le attività di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione, sanificazione da utilizzarsi unitamente al modulo SCHEDA ANAGRAFICA approvato con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017.

La nuova modulistica può essere presentata:

  • alla Camera di Commercio (nel caso di Scia semplice di inizio attività);
  • al Suap (nel caso di Scia semplice di inizio attività), alternativamente rispetto alla presentazione diretta alla Camera di Commercio;
  • esclusivamente al SUAP (nel caso di Scia unica o Condizionata, laddove sia necessario presentare contestualmente segnalazioni, comunicazioni o richieste di autorizzazioni ad altri enti.

L’accertamento dei requisiti morali e professionali previsti dalla vigente normativa continua ad essere, in ogni caso, di competenza della Camera di Commercio.

 

Imprese di autoriparazione

A far data dal 20/10/2017, sono entrati in vigore con accordo del 6 luglio 2017 i nuovi moduli SCIA unificati e standarizzati per le attività di autoriparazione da utilizzarsi unitamente al modulo SCHEDA ANAGRAFICA approvato con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017.

Per ulteriori informazioni  e per il modello di Comunicazione di cessazione o sospensione temporanea per l’esercizio dell’attività di autoriparatore predisposto dalla Regione Piemonte consultare la Deliberazione della Giunta Regionale 25 settembre 2017, n. 16-5652 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della regione Piemonte 39/2017 - Supplemento ordinario n. 1 del 28 settembre 2017. 

 

Impiantisti

 

Imprese di facchinaggio

Dal 1 maggio 2018 sono entrati in vigore con accordo del 22 febbraio 2018 i nuovi moduli SCIA unificati e standarizzati per le attività di facchinaggio da utilizzarsi unitamente al modulo SCHEDA ANAGRAFICA approvato con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017.

La nuova modulistica può essere presentata:

  • alla Camera di Commercio (nel caso di Scia semplice di inizio attività);
  • al Suap (nel caso di Scia semplice di inizio attività), alternativamente rispetto alla presentazione diretta alla Camera di Commercio;
  • esclusivamente al SUAP (nel caso di Scia unica o Condizionata, laddove sia necessario presentare contestualmente segnalazioni, comunicazioni o richieste di autorizzazioni ad altri enti.

L’accertamento dei requisiti morali e professionali previsti dalla vigente normativa continua ad essere, in ogni caso, di competenza della Camera di Commercio.

  • Modello SCIA e SCHEDA ANAGRAFICA  
    (Segnalazione certificata di inizio attività)
  • Elenco servizi
    (modello per la dichiarazione dei servizi eseguiti da allegare all´istanza di modifica della fascia di classificazione)
  • Intercalare
    (intercalare, per ciascun socio, per la dichiarazione relativa al possesso dei requisiti di onorabilità)
  • Modello B
    (domanda di modifica della fascia di classificazione )

 

Commercio all'ingrosso

Dal 1 maggio 2018 sono entrati in vigore con accordo del 22 febbraio 2018 i nuovi moduli SCIA unificati e standarizzati per le attività di commercio all'ingrosso da utilizzarsi unitamente al modulo SCHEDA ANAGRAFICA approvato con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017.

La nuova modulistica può essere presentata:

  • alla Camera di Commercio (nel caso di Scia semplice di inizio attività);
  • al Suap (nel caso di Scia semplice di inizio attività), alternativamente rispetto alla presentazione diretta alla Camera di Commercio;
  • esclusivamente al SUAP (nel caso di Scia unica o Condizionata, laddove sia necessario presentare contestualmente segnalazioni, comunicazioni o richieste di autorizzazioni ad altri enti.

L’accertamento dei requisiti morali e professionali previsti dalla vigente normativa continua ad essere, in ogni caso, di competenza della Camera di Commercio.

 

Costruzione, sistemazione e manutenzione del verde pubblico affidate a terzi

L’art. 12 della legge 154/2016 ha previsto che l’attività di costruzione, sistemazione e manutenzione del verde pubblico o privato affidata a terzi può essere esercitata da coloro che sono iscritti al R.U.P. o da coloro che hanno conseguito un attestato di idoneità che accerti il possesso di adeguate competenze.

Preso atto che i corsi finalizzati all’acquisizione dell’attestato di cui sopra non sono ancora attualmente stati istituiti, la C.R.A. Regione Piemonte, con delibera n. 22/2017 del 12/10/2017,  ha disposto di consentire l’iscrizione delle imprese prive di tale requisito professionale nella sezione speciale artigiana del Registro Imprese, previa sottoscrizione di apposita dichiarazione di impegno, con cui la ditta istante si impegna a frequentare tali corsi, non appena essi verranno attivati.

Di conseguenza, la C.C.I.A.A. iscriverà la ditta interessata, dando evidenza in visura della dichiarazione di impegno presentata.

Scarica la dichiarazione d'impegno

 

Altra modulistica imprese artigiane

Dichiarazione a integrazione o correzione della pratica telematica

 

Richiesta visure previdenziali e visure storiche

 

Richieste di rimborso

 

Richiesta di accesso formale ed informale ai documenti amministrativi

 

Informativa ai sensi dell'art.13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 2.3 (3 votes)

Aggiornato il: 22/05/2019 - 09:59

A chi rivolgersi