Manufacturing TO-USA

Manufacturing TO-USA

Entra nel mercato statunitense con Manufacturing TO-USA, progetto di business development dedicato alle imprese piemontesi del settore manifatturiero.

SONO APERTE LE CANDIDATURE
AL PROGETTO MANUFACTURING TO-USA

La Camera di commercio di Torino è lieta di presentare Manufacturing TO-USA, un progetto di business development per il settore manufacturing che, attraverso un percorso di preparazione al mercato e ricerca partner mirati, si pone l’obiettivo finale di consolidare il piano commerciale dell’azienda riducendo i rischi di investimento per il mercato USA.

Destinatari dell'iniziativa

Fino a 10 aziende che presenteranno la loro manifestazione di interesse, con i seguenti requisiti, che saranno vincolanti come criteri di selezione:

  1. Sede nella città metropolitana di Torino
  2. Piccola o Media Impresa
  3. Export skills: azienda già esportatrice, con l’intenzione di sviluppare una strategia commerciale per il mercato americano
  4. English fluency
  5. Personale aziendale disponibile a seguire il progetto in tutte le sue fasi

Settori coinvolti

  • Macchinari e macchine utensili applicate all’ambito automotive
  • Macchine utensili per tornitura, fresatura, perforazione, laminatura, smerigliatura ecc.
  • Macchinari per lavorazione plastica e gomma
  • Macchinari per imballaggi
  • Macchine utensili lavorazione metalli
  • Fabbricazione di robot industriali e manifattura avanzata
  • Tecnologia additive per la stampa 3D
  • Macchinari ed attrezzature specializzate in genere

Candidature e scadenze

Le imprese interessate ad aderire all’iniziativa possono presentare la propria candidatura attraverso la compilazione del modulo on-line disponibile alla pagina www.to.camcom.it/progetto-manufacturing-usa-manifestazione-dinteresse entro il 30 gennaio 2020.

Saranno selezionate le prime 10 imprese valutate idonee al progetto.

Fasi del progetto

Il progetto Manufacturing TO-USA sarà strutturato in una raccolta preliminare delle candidature, seguita da 2 fasi operative:

  • Fase 1: Piano Export Kick-Off
    • Assessment aziendale
    • Formazione personalizzata per l’export
    • Analisi di mercato personalizzata
  • Fase 2: Business Development
    • Ricerca personalizzata controparti USA
    • Organizzazione incontri B2B

Inoltre, per tutto il percorso del progetto, saranno a disposizione delle imprese:

  • Servizio di informazione per pratiche burocratico-amministrative all’esportazione grazie ai servizi erogati dal Settore Sviluppo Competitività e Internazionalizzazione della Camera di commercio di Torino
  • Assistenza in materia di fisco, dogane, contrattualistica, certificazione, nell’ambito del programma Assist In della Camera di commercio di Torino

Scarica la presentazione completa del progetto.

Condizioni di partecipazione

Fase 1: tutte le attività della FASE 1 di progetto, verranno erogate alle imprese selezionate a titolo gratuito.

Fase 2: le aziende ritenute idonee e che avranno ottenuto una fattibilità positiva dallo staff di progetto e dai partner di progetto in USA, proseguiranno le attività al costo di 2.700,00 € + IVA. Sono previsti abbattimenti per le PMI tramite l’erogazione di voucher da parte della Camera di commercio di Torino nel corso del 2020.

Le aziende candidate che non avranno ottenuto una fattibilità positiva rispetto al progetto di sviluppo sul mercato USA, non dovranno sostenere alcuna spesa.

Durata del progetto

Il progetto si svolgerà da dicembre 2019 a dicembre 2020.

Maggiori informazioni

Camera di commercio di Torino
Settore Sviluppo competitività e internazionalizzazione
Via San Francesco da Paola 24
10123 - Torino
Italy
Tel.: +39 011 571 6362 / 6363
E-mail: sviluppo.competitivita@to.camcom.it

Credits

Photo by Bill Oxford on Unsplash.

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 09/01/2020 - 16:07