Rinnovare la CNS


Rinnovare la CNS

Rinnovare la CNS e rinnovare i certificati non è la stessa cosa? No, c'è una bella differenza. Scopri qui tutto quello che devi sapere per sfruttare tutto il periodo di validità della CNS.

Durata dei certificati e scadenza (supporto) CNS

E' importante chiarire la differenza fra "scadenza certificati " e "scadenza CNS" poichè cambiano le modalità di rinnovo e i relativi costi.

Bisogna ricordare che i certificati digitali caricati nel dispositivo CNS (sia nel formato smart card che in quello token usb/wireless), per motivi di sicurezza e affidabilità, hanno una validità di tre anni. 
Entro la data di scadenza si può prorogare la validità del dispositivo per ulteriori tre anni. Trascorsi i tre anni, cioè alla scadenza dei sei anni, non è tecnicamente possibile prorogare  ulteriormente la validità della CNS. In tal caso occorre richiedere un nuovo dispositivo, fare cioè un nuovo rilascio a costo standard. 

Rinnovare la CNS alla scadenza dei primi tre anni dal rilascio (scadenza intermedia) significa che entro la data di scadenza è possibile caricare a bordo dello stesso supporto una ulteriore coppia di certificati (autenticazione e sottoscrizione), Cioè si proroga di ulteriori tre anni la validità giuridica del dispositivo CNS senza necessità di sostituire il supporto fisico (smartcard o token usb). 

Il rinnovo dei certificati digitali deve necessariamente avvenire entro la mezzanotte del giorno antecedente quello di scadenza. Superata tale data i certificati scadono automaticamente e con essi l'intera CNS cessa di validità. 
Il rinnovo dei certificati digitali deve essere fatto dal titolare direttamente online sul sito del Certificatore (InfoCamere)  al costo di € 7 Attenzione: effettura tutte le operazioni (anche il pagamento pagoPA) direttamente sul sito del certificatore per consentire l'aggiornamento automatico dei certificati. Vai al rinnovo online

Rinnovare la CNS alla scadenza dei sei anni dal rilascio significa richiedere necessariamente il rilascio di un nuovo dispositivo (supporto e certificati) che può essere fatta, in qualunque momento, sia allo sportello che online (entro la data di validità).

 I costi del rilascio online dipendono dalla modalità di consegna: € 79 con spedizione al domicilio, € 70 con ritiro in Camera di commercio. 

In aggiunta, e senza attendere la spedizione della CNS, é possibile richiedere in abbinamento un certificato di firma remota che è subito operativa dopo il pagamento.

 

► Vai alla homepage CNS

Condividi su:
Stampa:
Ultima modifica
Venerdì, Agosto 4, 2023 - 14:32

Aggiornato il: Venerdì, Agosto 4, 2023 - 14:32

A chi rivolgersi

Servizio CNS

Via San Francesco da Paola 24, 10123 Torino 

011 571 6250

lunedì - venerdì, 9.00 - 11.00. 
Risponditore automatico nelle altre fasce orarie.

cns@to.legalmail.camcom.it (accetta anche la posta elettronica ordinaria)