Incentivi

Il MISE ha pubblicato Bandi per la valorizzazione di brevetti, marchi, disegni e per il trasferimento tecnologico delle attività di R&S. Le risorse finanziarie disponibili sono circa 50 milioni di euro.

Qui di seguito il prospetto con i principali elementi delle 6 procedure di concessione dei relativi finanziamenti rese pubbliche dal Ministero dello Sviluppo economico. Ulteriori informazioni sulle agevolazioni sono reperibili sul sito del Ministero dello Sviluppo economico.

NB: Tenuto conto delle limitazioni alle attività lavorative conseguenti all'emergenza epidemiologica da COVID-19, il Ministero dello Sviluppo economico ha disposto con tre diversi Decreti Direttoriali una proroga dei termini per i bandi Disegni +4 e POC 2020, nonché il differimento dei termini per il Bando Marchi +3.
Nello specifico:

  • Bando Disegni+4: la data per la presentazione delle domande di agevolazione è fissata alle ore 9.00 del 27 Maggio 2020
  • Bando per la realizzazione di programmi di valorizzazione dei brevetti tramite il finanziamento di progetti di proof of concept (poc): il termine ultimo per l’invio delle istanze è fissato alle ore 24.00 del 20 Maggio 2020
  • Bando Marchi +3: la decorrenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 9.00 del 10 Giugno 2020.

    Nella presente pagina sono riportati i nuovi termini di scadenza.

Brevetti +

Agevolazione in conto capitale per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.
I beneficiari possono essere micro, piccole e medie imprese, comprese le start up innovative, cui è riservato il 15% delle risorse stanziate.
Le domande di concessione devono essere presentate a Invitalia dal 30 Gennaio 2020 . NB: il bando è stato chiuso il 31/01/2020 per esaurimento delle risorse disponibili .(v. comunicato MISE)

Disegni +4

Agevolazione in conto capitale per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla la messa in produzione di nuovi prodotti correlati ad un disegno/modello registrato (Fase 1 - Produzione)  e alla commercializzazione di un disegno/modello registrato (Fase 2 – Commercializzazione).
I beneficiari possono essere micro, piccole e medie imprese.
Le domande di concessione devono essere presentate a Unioncamere dalle ore 9.00 del 27 Maggio 2020 e fino ad esaurimento delle risorse.

Marchi +3

Agevolazione in conto capitale per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla registrazione di marchi europei e marchi internazionali.
I beneficiari possono essere imprese di micro, piccola e media dimensione.
Le domande di concessione devono essere presentate ad Unioncamere dalle ore 9.00 del 10 Giugno 2020 e fino a esaurimento delle risorse.

Bando Poc (Proof of Concept)

Vengono finanziati programmi di valorizzazione di brevetti, attraverso progetti Proof of Concept (PoC), al fine di innalzarne il livello di maturità tecnologica.
I beneficiari possono essere università, enti pubblici di ricerca ed istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS).
Le domande di concessione devono essere presentate ad Invitalia dal 13 gennaio 2020 alle ore 24.00 del 20 Maggio 2020.

Bando Utt

Bando per il finanziamento di progetti di potenziamento e capacity building degli Uffici di trasferimento tecnologico (Utt) delle università italiane, degli enti pubblici di ricerca italiani e degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico.
Vengono finanziati progetti per il potenziamento degli uffici di trasferimento tecnologico al fine di aumentare l’intensità dei flussi di trasferimento tecnologico verso il sistema delle imprese.
I beneficiari possono essere università, enti pubblici di ricerca ed  istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS).
Le domande di concessione devono essere presentate alla DGTPI-UIBM dal 16 dicembre  2019 al 14 febbraio 2020.


Oltre ai 5 Bandi di cui sopra, segnaliamo una nuova, ulteriore agevolazione del MISE, con l'obiettivo di sostenere le start up innovative nel percorso di brevettabilità e di valorizzazione dei loro investimenti tecnologici e digitali:

Bando “Voucher 3I – Investire In Innovazione”

A partire da lunedì 15 giugno 2020 si potranno presentare le domande per richiedere il “Voucher 3I –Investire In Innovazione”, che mira a sostenere la competitività delle start up innovative finanziando i servizi di consulenza necessari a valorizzare e tutelare, in Italia e all’estero, i processi tecnologici attraverso la brevettabilità dell'invenzione.

Con la pubblicazione odierna del bando diventa, infatti, operativa la misura agevolativa prevista dal 'Decreto Crescita', che prevede uno stanziamento di 19,5 milioni di euro per il triennio 2019-2021.

Per avere diritto al Voucher, i servizi di consulenza dovranno essere forniti da consulenti in proprietà industriale o avvocati, iscritti in appositi elenchi predisposti rispettivamente dall’Ordine dei consulenti in proprietà industriale e dal Consiglio nazionale forense.

I servizi acquisibili con il Voucher riguardano:

1) la realizzazione di ricerche di anteriorità preventive e la verifica della brevettabilità dell'invenzione;

2) la stesura della domanda di brevetto e il suo deposito presso l'Ufficio italiano brevetti e marchi;

3) il deposito all'estero di una domanda nazionale di brevetto.

Le domande dovranno essere presentate a Invitalia, che gestisce la procedura.

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 20/05/2020 - 11:01