Sportello Tecnologie anticontraffazione

testata tecnologie contraffazione

Lo Sportello Tecnologie anticontraffazione è un’iniziativa congiunta della Direzione Generale per la lotta alla contraffazione

La contraffazione è un’insidia allo sviluppo di un sistema sociale ed economico affidabile, sostenibile ed equo.  Un prodotto contraffatto viola principi e norme sul diritto di proprietà intellettuale, infrange le disposizioni fiscali, turba gli equilibri che regolano e stimolano la competitività dei mercati. Un prodotto contraffatto compromette alla radice il valore sociale della fiducia, inficiando il rispetto di tutti i diritti dei consumatori e mettendone in pericolo la sicurezza e la salute.

Lo Sportello Tecnologie anticontraffazione è un’iniziativa congiunta della Direzione Generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, realizzata per orientare le aziende nell’universo delle soluzioni tecnologiche per l’anticontraffazione. Lo Sportello offre cioè a titolo gratuito servizi di informazione, orientamento e assistenza, nonché di accompagnamento alla realizzazione della specifica soluzione individuata. Obiettivo ultimo è favorire la diffusione e la conoscenza di soluzioni innovative per valorizzare e proteggere i diritti di Proprietà Industriale, promuovendo la prevenzione ed il contrasto ai fenomeni di contraffazione.

Lo Sportello è pensato per affrontare e risolvere concretamente i dubbi delle imprese, sulla base dell’analisi delle specifiche caratteristiche e criticità dei loro prodotti e dei rispettivi mercati, fino a giungere alla formulazione di ipotesi di fattibilità per l’adozione di contromisure efficaci. Il servizio è erogato attraverso incontri - o colloqui telefonici - tra i rappresentanti delle aziende e gli esperti di tecniche e tecnologie anticontraffazione del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

 Modalità, tempi e luoghi di erogazione del servizio dello Sportello Anticontraffazione:

  1. SPORTELLO FISICO_ Gli incontri con gli esperti potranno avvenire a Roma  ogni secondo martedì del mese, previa prenotazione con l’apposito modulo da inviare via email, dalle 9:30 alle 13:30, presso la “Sala Pubblico” della Direzione Generale Lotta alla Contraffazione-UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico, in via di San Basilio 14 a Roma (adiacenze P.zza Barberini);
     
  2. SPORTELLO REMOTO_ Le imprese potranno fissare un appuntamento di approfondimento, telefonico o via Skype, previa prenotazione con l’apposito modulo da inviare via email, nei giorni martedì e giovedì dalle 9:00 alle 13:00

Per prenotare un appuntamento compila il modulo di richiesta e invialo a: uibm.tecnologieac@mise.gov.it 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 30/10/2018 - 15:28

A chi rivolgersi

Innovazione e bandi

Via San Francesco da Paola 24, 10123 Torino - Terzo piano
Il settore riceve solo su appuntamento
Per il deposito Brevetti e Marchi: dal lunedì al venerdì 9.00 - 12.00

Brevetti e marchi: 011 571 6934 / 6938 / 6939
Innovazione/Sportello APRE: 011 571 6321 / 6322 / 6323 / 6325 / 6326
Centro Patlib e lotta alla contraffazione: 011 571 6996 / 6930
Sportello Tutela Proprietà Industriale: 011 571 6930 / 6934
PID Punto Impresa Digitale: 011 571 6323 / 6326 / 6340 / 6930

innovazione@to.camcom.it
Brevetti e marchi: brevetti.marchi@to.camcom.it
Centro Patlib: patlib@to.camcom.it
Sportello Tutela Proprietà Industriale: sportello.tpi@to.camcom.it
Sportello APRE: innovazione@to.camcom.it
PID Punto Impresa Digitale: pid.torino@to.camcom.it