ALPS Enterprise Europe Network


immagine alps een

La rete creata per far crescere le imprese in Europa: offerta partner e tecnologie, assistenza, innovazione, finanziamenti e normative europee

I PROSSIMI B2B PROMOSSI DA ALPS ENTERPRISE EUROPE NETWORK

alert

Alert imprese

Webinar sul bando a cascata per PMI del National Biodiversity Future Center (NBFC)

Il CNR ha lanciato un bando nell'ambito del National Biodiversity Future Center (NBFC), uno dei cinque centri nazionali dedicati alla ricerca di frontiera finanziati dall’Unione europea con risorse del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR). 
Il Bando, rivolto a MPMI, start up, spin off, selezionerà progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nell’ambito dei sistemi innovativi per il monitoraggio, la preservazione, la valorizzazione e il ripristino della biodiversità
Scadenza: 5 febbraio 2024

Per gli interessati sono previsti i seguenti webinar:

•    31 gennaio 2024 ore 10.00 - 11.15: Webinar informativo NBFC bando PMI - Pilot Projects 1-5
•    1 febbraio 2024 ore 10.00 - 11.15: Webinar informativo NBFC bando PMI - Pilot Projects 6-10

I webinar sono organizzati in collaborazione con la Rete italiana dell’Enterprise Europe Network – EEN.

Per info:  irene.dellaversana@cnr.it; nicola.fantini@cnr.it

Open call progetto X2.0 per startup e PMI deep tech

Aperta la quinta Open Call del progetto X2.0 che supporterà startup deep tech pioneristiche nell'uso dei Big Data e dell'Intelligenza Artificiale.

Il programma intende promuovere la crescita di startup deep tech europee fornendo programmi personalizzati della durata di 5 mesi per catalizzare l'offerta di soluzioni tecnologiche sul mercato in 5 aree chiave:

-Manufacturing & Circular Economy
-AgriTech
-HealthTech & BioTech
-Smart Cities and Sustainability
-Data & A.I.

Budget totale: € 300.000.
Scadenza: 04/03/2024
Maggiori info: 5º Open Call: Data & A.I. - X2.0 (x2-0.eu)

Bando ESA per applicazioni commerciali della robotica spaziale

ESA Space Solution ha pubblicato un nuovo bando per presentare proposte per Studi di Fattibilità e Progetti Dimostrativi per lo sviluppo di soluzioni aziendali che creino servizi attraverso la combinazione di tecnologie spaziali e robotiche.

6 le aree di intervento:

-Smart Cities e Infrastrutture 
-Energia e servizi pubblici Trasporti
-Trasporti e logistica 
-Salute e sicurezza 
-Marittimo 
-Agricoltura 


Le proposte devono intervenire nei settori indicati elaborando soluzioni che comportino l’applicazione della robotica (ad es. robot fisici autonomi e semiautonomi –Droni – Macchine – Veicoli), assistita dalla tecnologia spaziale e satellitare (comunicazioni satellitari, osservazione della Terra, navigazione satellitare, volo spaziale umano).

Possono partecipare Università – Istituti di ricerca e micro, piccole, medie e grandi imprese

Le scadenze variano a seconda delle aree di intervento, da maggio a dicembre 2024

Maggiori info: Commercial Applications of Space-Enabled Robotics | ESA Space Solutions

 

 

AIBC EUROCLUSTERS: nuovo bando per supportare l'innovazione delle PMI

AIBC EUROCLUSTERS ha lanciato un nuovo bando per supportare le piccole e medie imprese nella formazione e nello sviluppo di competenze del proprio personale in materia di ICT, in particolare sulle tecnologie AI (intelligenza artificiale) e BC (Blockchain).

Il bando finanzia  PMI e start up nel miglioramento di specifiche capacità e competenze digitali accedendo ad attività in presenza o online come coaching, mentoring, formazione interattiva, eLearning, per una formazione mirata a:

-pianificazione della digitalizzazione legata all'adozione dell'Intelligenza Artificiale e/o della Blockchain.
-implementazione specifica di AI e BC.
-aggiornamenti sulle tecnologie Intelligenza Artificiale e Blockchain.
-come l'AI/BC supportano la duplice transizione, sostenibilità e resilienza.
-acquisizione di nuove competenze legate alle tecnologie AI/BC.
-meccanismi di trasferimento della conoscenza nei settori AI, BC, Green, Sostenibilità e Resilienza.
-sviluppo di modelli di business implementando/adottando AI, BC, Green, Sostenibilità e Resilienza.

Tutte le attività devono avere collegamenti con l'intelligenza artificiale, la blockchain e/o la doppia transizione.

Ciascun beneficiario del presente bando (almeno 15) potrà ricevere fino a 5.000,00 euro.
Scadenza: 15 febbraio 2024

Maggiori info: AIBC EUROCLUSTERS - Open Call for Training and Skills | European Cluster Collaboration Platform

PIMAP4Sustainability: aperto il bando per servizi di training alle PMI

Aperto il secondo bando del progetto PIMAP4Sustainability, la Open call resterà aperta fino al 10 maggio 2024 (con date di cut-off intermedie il 10 gennaio 2024 ed il 10 marzo 2024).

Il progetto PIMAP4Sustainability coinvolge sei Cluster europei, con lo scopo di sostenere tre Key Enabling Technologies (KETs) – in particolare, fotonica, materiali avanzati e manifattura avanzata – per dare un forte impulso al potenziale innovativo delle imprese europee attive in tre settori industriali chiave (metallurgia, aerospazio e produzione industriale) e per accelerare l’adozione di soluzioni e processi verdi e digitali.

La call prevede tre diverse tipologie di finanziamento:

- la prima dedicata alla qualificazione e all'aggiornamento sulla transizione verde, che sosterrà le PMI fino a 5.000 euro
- la seconda dedicata all'internazionalizzazione delle attività delle PMI, che sosterrà le PMI fino a 10.000 euro per servizi di internazionalizzazione e formazione
- la terza dedicata a sostenere le PMI nella partecipazione alla missione internazionale PIMAP4Sustainability in Giappone. Il sostegno sarà di 2.000 euro per PMI


Requisiti per la partecipazione al bando :

- una PMI ai sensi del regolamento UE
- avere sede nell'Unione Europea o in un Paese associato al programma SMP-COSME
- rientrare nell'ambito tematico di PIMAP4Sustainability (fotonica, materiali avanzati, manifattura avanzata, aerospaziale, lavorazione dei metalli, produzione industriale, ovvero attività coperte dalla classificazione NACE codice C)
Il budget complessivo è pari a 270.000 euro.

Vai alla call: Funding & tenders (europa.eu)

 

La Camera di commercio di Torino fa parte della rete Enterprise Europe Network, creata dalla Commissione Europea per supportare l’attività imprenditoriale e la crescita delle imprese europee, in particolare delle PMI. La rete si articola in circa 600 punti di contatto (organizzati in consorzi) in oltre 60 Paesi.

In Italia la rete Enterprise Europe Network è strutturata in sei consorzi con rispettiva competenza territoriale, ulteriori informazioni sono disponibili sul sito nazionale: https://www.een-italia.eu/ 

Il Consorzio ALPS , punto di contatto Enterprise Europe Network per il Nord-Ovest Italia, è composto da partner del Piemonte (Camera di Commercio di Torino - coordinatore, Unioncamere PiemonteConfindustria Piemonte, Fondazione Piemonte Innova), della Liguria (Camera di Commercio Riviere di Liguria, WTC GenovaRegione Liguria) e della Valle d'Aosta (SPIN2, Sportello promozione innovazione e internazionalizzazione - Servizio associato fra la Camera valdostana delle imprese e delle professioni e Unioncamere Piemonte).

I principali servizi offerti da ALPS Enterprise Europe Network

  • Informazione e assistenza alle imprese, in particolare PMI, su tematiche comunitarie e di internazionalizzazione e per la partecipazione ai programmi europei.    
    N.B. : ALPS Enterprise Europe Network e  Sportello APRE Piemonte offrono un servizio di Helpdesk per  assistenza mirata sui bandi del programma quadro europeo di ricerca e innovazione, in particolare per la misura EIC Accelerator, alle aziende che intendono sottoporre una proposta progettuale, con possibilità di effettuare pre-check dei progetti.    
    Per richiedere un appuntamento si prega di utilizzare la mail dedicata innovazione@to.camcom.it
  • Seminari e workshop (consultabili dal Calendario eventi in home page)
  • Eventi di brokeraggio tecnologico B2B organizzati dalla rete Enterprise Europe Network (consultabili dal Calendario eventi in home page)
  • Ricerca partner commerciali, tecnologici o per la realizzazione di progetti internazionali di ricerca e sviluppo ;
  • Risposta ai quesiti presentati dalle imprese sulle tematiche comunitarie (normative, finanziamenti, ecc.);
  • Guide pratiche on line pubblicate nella collana "Unione Europea, istruzioni per l'uso" che rappresenta uno strumento di facile consultazione in cui le imprese possono trovare informazioni e aggiornamenti sulla normativa e sui finanziamenti europei.

  • Feedback nei confronti della Commissione Europea, per supportare l'implementazione del Mercato unico con pareri espressi da imprese e cittadini    
     

Guarda il video Enterprise Europe Network- Play Now

Per ulteriori informazioni sulla rete Enterprise Europe Network

Iscrizione al servizio informativo    
Per essere informati sulle iniziative ed attività Enterprise Europe Network della Camera di commercio di Torino è necessario iscriversi al sito, selezionando la voce "Innovazione" e/o "internazionalizzazione" tra gli argomenti di interesse

Condividi su:
Stampa:
Ultima modifica
Lunedì, Febbraio 5, 2024 - 11:53

Aggiornato il: Lunedì, Febbraio 5, 2024 - 11:53

A chi rivolgersi