Istanza di cancellazione per avvenuto pagamento - cambiali e tratte

Vuoi sapere come poter cancellare una cambiale o una tratta accettata pagata entro 12 mesi dal protesto? Sei nella pagina giusta!

Chi può presentarla
Il debitore protestato che, entro 12 mesi dalla levata del protesto, abbia eseguito il pagamento della cambiale o del vaglia cambiario protestati, compreso degli interessi e delle relative spese.
In caso di pagamento effettuato oltre i 12 mesi dalla levata, è necessario procedere con la riabilitazione.

A chi presentarla
L´interessato deve presentare formale istanza alla Camera di commercio, la quale provvede entro il termine di 20 giorni dalla data di presentazione.
In caso di rigetto dell´istanza o di mancata decisione della stessa entro il termine previsto, l´interessato può ricorrere al giudice di pace del luogo in cui risiede.

Documentazione da presentare

1. istanza su Modello 1 (fino a 3 titoli cambiari) o su Modulo 1 per più titoli cambiari, sottoscritta dal protestato o dal legale rappresentante della società protestata, in marca da bollo da 16 Euro e fotocopia di un valido documento d’identità del richiedente;

2. titolo in originale quietanzato, ossia:

a) Originale del titolo recante il timbro pagato e la data di pagamento apposti dalla banca o dall’Ufficiale levatore

oppure

b) Originale del titolo accompagnato dalla quietanza rilasciata dal beneficiario (con marca da bollo da 2,00 Euro) o dalla dichiarazione sostitutiva di atto notorio redatte su foglio separato, con l’indicazione della data di pagamento del titolo, degli interessi maturati e delle spese per il protesto e la fotocopia di un valido documento d’identità del beneficiario

oppure, in caso di smarrimento del titolo pagato,

c) Dichiarazione dell’istituto di credito attestante l’avvenuto smarrimento, accompagnata dalla fotocopia del titolo e dalla quietanza rilasciata dal beneficiario redatta secondo le modalità indicate al punto 2);

3. atto di protesto o estratto del repertorio dell’Ufficiale levatore o dichiarazione di rifiuto di pagamento del beneficiario.

 

Consulta l'informativa sulla privacy ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio.

 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?: 
Average: 3 (1 vote)

Aggiornato il: 23/10/2018 - 11:40

A chi rivolgersi