Istanza di annotazione di pagamento

Chi può presentarla

  • il debitore protestato che abbia eseguito il pagamento della cambiale o vaglia cambiario oltre il termine di 12 mesi dalla levata
  • il debitore protestato che abbia pagato l’importo dell’assegno protestato unitamente agli interessi maturati e alle spese per il protesto.

A chi presentarla
L´interessato deve presentare formale istanza alla Camera di commercio, la quale provvede entro il termine di 20 giorni dalla data di presentazione.

Documentazione da presentare

  • istanza su Modello 4 redatto dalla Camera di commercio
  • fotocopia del titolo protestato
  • idonea documentazione volta a dimostrare l’avvenuto pagamento del titolo stesso.

 

Consulta l'informativa sulla privacy ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio.

 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?: 
No votes yet

Aggiornato il: 15/06/2018 - 15:32

A chi rivolgersi