Visure camerali

Tipologie e modalità di rilascio della carta d'identità dell'impresa con la sua situazione aggiornata

La visura è un documento, rilasciato in carta semplice, che contiene la descrizione aggiornata di una determinata impresa, quale che sia la sua ubicazione sull'intero territorio nazionale.
Le visure, a differenza dei certificati, non hanno una durata stabilita dalla legge, per cui la loro validità è rimessa alla volontà delle parti, chi presenta la visura e chi la riceve.

Visura camerale 2.0

 

La nuova visura camerale è più chiara grazie alla nuova grafica, più innovativa grazie al QRCode, più efficace grazie agli schemi riassuntivi.

Scarica la guida alla visura 2.0 

Tipologie di visura

  • VISURA ORDINARIA SOCIETÀ DI CAPITALI
    Fornisce una descrizione completa riportando tutte le informazioni legali ed economiche/amministrative presenti nel RI - Registro Imprese e nel REA - Repertorio Economico Amministrativo.
    In particolare è il documento composto da: informazioni dallo statuto, capitale sociale, sedi e unità locali, procedure concorsuali e scioglimenti, amministratori, sindaci, titolari di altre cariche, trasferimento di ramo d’azienda fusioni/scissioni subentri, attività albi e ruoli, soci e titolari di diritti su quote e azioni.
  • VISURA ORDINARIA SOCIETÀ DI PERSONE
    Fornisce una descrizione completa riportando tutte le informazioni legali ed economiche/amministrative presenti nel RI - Registro Imprese e nel REA - Repertorio Economico Amministrativo.
    In particolare è il documento composto da: informazioni da patti sociali, informazioni patrimoniali, sedi e unità locali, procedure concorsuali e scioglimenti, soci e titolari di altre cariche, trasferimento di ramo d’azienda fusioni/scissioni subentri, attività albi e ruoli.
  • VISURA ORDINARIA IMPRESA INDIVIDUALE
    Fornisce una descrizione completa riportando tutte le informazioni legali ed economiche/amministrative presenti nel RI - Registro Imprese e nel REA - Repertorio Economico Amministrativo.
    In particolare è il documento composto da: informazioni costitutive, sedi e unità locali, procedure concorsuali e scioglimenti, titolari di cariche, trasferimento di ramo d’azienda fusioni/scissioni subentri, attività albi e ruoli.
  • COMPANY REGISTRATION REPORT (visura camerale in lingua inglese)
    Si tratta sostanzialmente di una visura ordinaria in lingua inglese. Con circolare prot. 180812 del 15/10/2014 il Ministero dello Sviluppo Economico interviene sul rilascio delle visure camerali in lingua inglese, precisando che queste avranno la forma di visure ordinarie e sconteranno, sino a nuove diposizioni, gli stessi diritti di segreteria previsti per le visure ordinarie in italiano. Le visure in lingua inglese possono essere richieste agli sportelli delle camere di commercio o attraverso i canali on line autorizzati. L'attività viene riportata non per come essa è stata denunciata nel registro delle imprese ma per come è classificata secondo il codice ATECO (che sul documento in inglese è individuato come codice NACE)
  • VISURA STORICA SOCIETÀ DI CAPITALI - SOCIETÀ DI PERSONE – IMPRESA INDIVIDUALE
    Contiene gli stessi dati della visura ordinaria, ma consente di conoscere anche le variazioni intervenute nel tempo.
  • VISURA PER SINGOLI BLOCCHI INFORMATIVI
    Oltre alla “tradizionale” visura, ordinaria e storica, è possibile selezionare blocchi di informazioni. Si tratta di visure a contenuto mirato, secondo le esigenze del richiedente, che possono essere sia ordinarie e sia storiche:
    • Visura capitale e strumenti finanziari
    • Visura sede e unità locali
    • Visura scioglimento, procedure concorsuali e cancellazione
    • Visura amministratori
    • Visura sindaci, membri organi di controllo
    • Visura titolari di altre cariche o qualifiche
    • Visura trasferimenti di rami d’azienda, fusioni, scissioni, subentri
    • Visura attività, albi ruoli e licenze
    • Visura società o enti controllanti
    • Visura pratiche in istruttoria
    • Visura partecipazioni in altre società
    • Visura soci e titolari di diritti su quote e azioni
    • Visura informazioni da statuto, ultimo statuto depositato
    • Visura scheda persona
    • Visura informazioni patrimoniali
    • Visura sede e unità locali
    • Visura scioglimento, procedure concorsuali e cancellazione
    • Visura soci e titolari di altre cariche o qualifiche
    • Visura trasferimenti di rami d’azienda, fusioni, scissioni, subentri
    • Visura attività, albi ruoli e licenze
    • Visura società o enti controllanti
    • Visura pratiche in istruttoria
    • Visura partecipazioni in altre società
    • Visura informazioni patti sociali, ultimi patti depositati
    • Visura scheda persona
    • Visura pratiche in istruttoria
    • Visura partecipazioni in altre società
    • Visura scheda persona
       
  • FASCICOLO SOCIETÀ DI CAPITALI
    E’ il documento composto dalla visura ordinaria, lo statuto vigente, l’ultimo bilancio depositato, le pratiche in istruttoria, le società controllanti, le partecipazioni in altre società.
  • FASCICOLO SOCIETÀ DI PERSONE
    E’ il documento composto dalla visura ordinaria, i patti sociali con le modifiche depositate, le pratiche in istruttoria, le società controllanti, le partecipazioni in altre società.
  • FASCICOLO STORICO SOCIETÀ DI CAPITALI E SOCIETÀ DI PERSONE
    E’ il documento composto dal fascicolo (vedi sopra) e dalla visura della storia delle modifiche e dalla storia dei trasferimenti di quote per le sole SRL.

Modalità di rilascio e pagamento

Gli importi e il pagamento variano a seconda delle differenti modalità di rilascio.

  • Uffici del Registro Imprese
    • Sportelli Certificati e visure nella sede di Via San Francesco da Paola 24 - Torino
    • orari: lunedì, martedì, mercoledì e giovedì 9.00 - 12.15; 14.30 - 15.45, venerdì 9.00 - 12.15
    • costi e modalità di pagamento

 

 

  • On line su impresa.italia.it
    Il titolare o il legale rappresentante può ottenere gratis la visura camerale della propria impresa accedendo con CNS o SPID al sito impresa.italia.it

 

 

Informativa ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Si informa che il trattamento dei dati personali forniti dall’interessato per l’avvio e lo svolgimento dei procedimenti e dei processi dell'Area Anagrafe economica e connessi alla tenuta del Registro imprese è finalizzato unicamente all’espletamento delle attività istruttorie e amministrative necessarie a provvedere all’istanza.

In relazione a tali finalità il conferimento dei dati è necessario.

Il trattamento potrà avvenire con l'utilizzo di procedure informatizzate o su supporto cartaceo.

Periodo di conservazione: i dati raccolti saranno oggetto di trattamento fino alla conclusione del procedimento/processo. Successivamente gli stessi saranno archiviati secondo la normativa pubblicistica in materia di archiviazione per interesse pubblico.

Titolare del trattamento è la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Torino, via Carlo Alberto 16, Torino.

Responsabile Protezione Dati (RPD) è l’Unione Regionale delle Camere di commercio del Piemonte (URCC) contattabile al seguente indirizzo e-mail: rpd1@pie.camcom.it.

All’interessato sono riconosciuti i diritti previsti dagli artt. 15 e ss. del Regolamento UE.

I procedimenti/processi di competenza dell'Area Anagrafe economica sono i seguenti:

  • Iscrizioni, Depositi, Registro Imprese, Denunce REA, Annotazione Qualifica Artigiana ed Eccellenza Artigiana e conseguente attività sanzionatoria e gestione dei pagamenti per diritti di segreteria (L. 580/1993; Codice Civile; DPR 581/95; L.R. 5/2003; D.P.R. 247/2004; R.D. 267/1942)
  • Rilascio visure, certificati e documenti (DPR 581/1995) e conseguente attività di gestione dei pagamenti dei diritti di segreteria
  • Gestione SUAP (art. 38 del D.L. 112/2008 e  D.P.R. 160/2010)
  • Verifica requisiti per attività verificate dalla Camera di commercio D.M. 37/2008; L. 122/92; D.M. 274/97; D.M. 221/2003; D.Lgs. 114/98; L. 39/1989; L. 204/1985; L. 1442/1941; L. 21/1992) e conseguente attività sanzionatoria e gestione dei pagamenti per diritti di segreteria
  • Dichiarazione di insussistenza di motivi ostativi per l’esercizio dell’attività da parte di soggetti extra-comunitari (art. 39 del D.P.R. n. 394/1999)
  • Assistenza start-up innovative costituzione e modifiche  (Art. 4, comma 10-bis D.L. 3/2015 e Decreti Attuativi).

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?: 
Average: 1.6 (16 votes)

Aggiornato il: 09/07/2018 - 15:01

A chi rivolgersi