Informative Privacy Area Risorse finanziarie e Provveditorato

Tutte le informative ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio per l'area Risorse finanziarie e Provveditorato  della Camera di commercio di Torino

   

Diritto annuale

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Si informa che il trattamento dei dati personali forniti dall’interessato o acquisiti d’ufficio dalla Camera di commercio di Torino per lo svolgimento dei procedimenti amministrativi/processi di competenza del Settore Diritto annuale è finalizzato unicamente all’espletamento delle attività istruttorie e amministrative necessarie in relazione a ciascun procedimento/processo.

In relazione a tali finalità il conferimento dei dati è obbligatorio.

Il trattamento potrà avvenire sia su supporto cartaceo che con l’utilizzo di procedure informatizzate.

I procedimenti/processi di competenza del settore sono i seguenti:

  • Gestione del diritto annuale ai sensi del D.M. n. 359/2001
  • Accertamento e contestazione delle violazioni nel pagamento del diritto annuale ai sensi del D.M. n. 54/2005 e del D.Lgs n. 472/1997

Periodo di conservazione: i dati saranno trattati dal Settore fino alla conclusione del procedimento amministrativo o al conseguimento delle finalità del processo per le quali i dati sono stati raccolti. Successivamente saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione amministrativa e fiscale e al massimario di scarto in uso presso l'ente.

I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione.

Titolare del trattamento è la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Torino, via Carlo Alberto 16, Torino.

Responsabile Protezione Dati (RPD) è l’Unione Regionale delle Camere di commercio del Piemonte (URCC) contattabile all’indirizzo rpd1@pie.camcom.it

All’interessato sono riconosciuti i diritti previsti dagli artt. 15 e ss. del citato Regolamento UE.

 

Fiscalità e spese

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Si informa che i dati personali dei fornitori, dei collaboratori e degli altri utenti dell’ente, forniti dagli interessati o acquisiti d’ufficio, sono trattati dal Settore Fiscalità e Spese della Camera di commercio di Torino per lo svolgimento dei processi sottoelencati e al fine di svolgere le attività istruttorie e amministrative necessarie in relazione a tali processi.

In relazione a tali finalità il conferimento dei dati è obbligatorio.

Il trattamento potrà avvenire sia su supporto cartaceo che con l’utilizzo di procedure informatizzate.

I processi di competenza del Settore Fiscalità e Spese sono i seguenti:

  • Verifica contabile delibere e determinazioni dell’ente e registrazioni contabili
  • Gestione fatture e note di credito passive
  • Gestione mandati di pagamento e reversali d’incasso
  • Gestione adempimenti fiscali e tributari
  • Gestione conto corrente bancario dell’ente
  • Predisposizione provvedimenti del settore
  • Liquidazione fatture relative ad affidamenti di competenza del settore
  • Liquidazione compensi e rimborsi spese spettanti ai collaboratori dell’ente (partecipanti a Commissioni, membri degli organi camerali, partecipanti al progetto Erasmus giovani imprenditori) e gestione dei relativi adempimenti fiscali e previdenziali
  • Anagrafe delle prestazioni dei collaboratori
  • Supporto Collegio dei Revisori dei conti

Il trattamento concerne tutti i dati necessari al pagamento dei compensi spettanti ai fornitori, ai collaboratori e agli altri utenti dell’ente e al loro assoggettamento fiscale e previdenziale (ove previsto), nonché all’adempimento degli altri obblighi previsti dalla normativa.

Periodo di conservazione: i dati saranno trattati dal Settore fino al conseguimento delle finalità del processo per le quali sono stati raccolti. Successivamente i dati saranno archiviati in base alle normative fiscali, previdenziali e contabili e secondo la normativa pubblicistica in materia di archiviazione per interesse pubblico.

I dati saranno oggetto di comunicazione a:

  • InfoCamere S.c.p.a. (gestore dei servizi informatici e delle banche dati camerali)
  • Banca Alpi Marittime (tesoriere dell’ente)
  • Agenzia delle Entrate, INPS (per i collaboratori)
  • Dipartimento della Funzione Pubblica (per gli adempimenti previsti dalla normativa sull’anagrafe delle prestazioni).

I dati relativi ai compensi erogati a dipendenti pubblici saranno comunicati alle amministrazioni di appartenenza ai sensi dell’art. 53 del D.Lgs. 165/2001.

Titolare del trattamento è la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Torino, via Carlo Alberto 16, Torino.

Responsabile Protezione Dati (RPD) è l’Unione Regionale delle Camere di commercio del Piemonte (URCC) contattabile all’indirizzo rpd1@pie.camcom.it.

All’interessato sono riconosciuti i diritti previsti dagli artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679.

Provision of Information in accordance with national and Community guidelines on personal data protection

Personal data of suppliers, collaborators and other users of the entity either provided by the data subject or acquired ex officio are treated by the Fiscalità e Spese (taxation and expenditures) Dept. of Torino Chamber of commerce to run the processes below outlined in addition to managing administrative and preliminary activities relevant to the said processes.

Data collection to the said purpose is compulsory.

Data treatment will be carried out either on paper or electronically.

The Fiscalita e Spese Dept. (taxation and expenditures) processes involve the following:

  • Accounting control of the resolutions, determinations and accounting entries of the Entity.
  • Invoices and credit notes management.
  • Orders of payment and collection vouchers management.
  • Tax and fiscal obligations performance.
  • Running of the Entity bank account.
  • Laying out department provisions.
  • Invoice settlement of the department assignments.
  • The Entity collaborators fees settlement and expenses reimbursement and handling of relevant tax and social security obligations.
  • Auditing board support.

Treatment entails all data necessary to carry out all suppliers, collaborators and other payments of the entity users, relevant tax and social security treatment (where applicable) as well as all the other obligations that fall under the current regulations.

Length of time for data storage:

Data will be processed by the recipient department until the purposes for which the data were initially collected will be attained. Subsequently data will be kept in conformity with tax and administrative data storage regulations as well as mandatory record retention period in use at the entity.

Data will be transmitted to:

  • InfoCamere S.c.p.a. (agency for IT services and Chambers of commerce databases management).
  • Banca Alpi Marittime (the Entity treasurer’s office).
  • Agenzia delle Entrate (revenue Agency), INPS (social security agency) - for collaborators.
  • Department of Public Administration (for the obligations that fall under the regulations of the Register of public office holders and affiliated advisers).

Data related to public officers’ fees will be transmitted to the relevant administrations pursuant to art. 53 Legislative Decree 165/2001.

Data controller is the Chamber of commerce, industry, handicraft and agriculture of Torino, via Carlo Alberto 16, Torino.

Data Processor is Unione Regionale delle Camere di commercio del Piemonte (URCC)

email contact: rpd1@pie.camcom.it.

The data subject has all the rights envisaged under art. 15 and subsequent art. of the EU 2016/679 Regulations.

 

Registro informatico protesti

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Si informa che il trattamento dei dati personali forniti dall’interessato o acquisiti d’ufficio dalla Camera di commercio di Torino per lo svolgimento dei procedimenti amministrativi/processi di competenza del Settore Sanzioni e Protesti è finalizzato unicamente all’espletamento delle attività istruttorie e amministrative necessarie in relazione a ciascun procedimento/processo.

In relazione a tali finalità il conferimento dei dati è obbligatorio.

Il trattamento potrà avvenire sia su supporto cartaceo che con l’utilizzo di procedure informatizzate.

I procedimenti/processi di competenza del settore nell'ambito del Registro informatico dei protesti sono i seguenti:

  • Pubblicazione dei protesti nel Registro informatico (Legge 77/55 e s.m.i., D.M. 09.08.2000 n. 316)
  • Cancellazioni e annotazioni di avvenuto pagamento sul Registro Informatico dei Protesti (Legge 77/55, Legge 235/2000 e s.m.i.), sospensioni ex art. 700 c.p.c.
  • Rilascio visure e certificati a livello nazionale relativi al Registro Informatico dei Protesti (D.M. 09.08.2000 n. 316)
  • Rilascio abbonamenti agli elenchi delle iscrizioni nel Registro Informatico dei Protesti (D.M. 09.08.2000 n. 316)

Periodo di conservazione: i dati saranno trattati dal Settore fino alla conclusione del procedimento amministrativo o al conseguimento delle finalità del processo per le quali i dati sono stati raccolti. Successivamente saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione amministrativa e fiscale e al massimario di scarto in uso presso l’ente.

I dati saranno oggetto di comunicazione a seguito di consultazione del Registro Informatico dei Protesti avente natura pubblica.

Titolare del trattamento è la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Torino, via Carlo Alberto 16, Torino.

Responsabile Protezione Dati (RPD) è l’Unione Regionale delle Camere di commercio del Piemonte (URCC) contattabile all’indirizzo rpd1@pie.camcom.it

All’interessato sono riconosciuti i diritti previsti dagli artt. 15 e ss. del citato Regolamento UE.

 

Sanzioni

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Si informa che il trattamento dei dati personali forniti dall’interessato o acquisiti d’ufficio dalla Camera di commercio di Torino per lo svolgimento dei procedimenti amministrativi/processi di competenza del Settore Sanzioni e Protesti è finalizzato unicamente all’espletamento delle attività istruttorie e amministrative necessarie in relazione a ciascun procedimento/processo.

In relazione a tali finalità il conferimento dei dati è obbligatorio.

Il trattamento potrà avvenire sia su supporto cartaceo che con l’utilizzo di procedure informatizzate.

I procedimenti/processi di competenza del settore nell'ambito delle sanzioni amministrative sono i seguenti:

  • Procedimento sanzionatorio (Legge 689/81 e s.m.i., D.P.R. 571/82)
  • Riscossione mediante ruolo (Legge 689/81 e s.m.i., D.Lgs. 46/99 e s.m.i.)

Periodo di conservazione: i dati saranno trattati dal Settore fino alla conclusione del procedimento amministrativo o al conseguimento delle finalità del processo per le quali i dati sono stati raccolti. Successivamente saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione amministrativa e fiscale e al massimario di scarto in uso presso l’ente.

I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione.

Titolare del trattamento è la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Torino, via Carlo Alberto 16, Torino.

Responsabile Protezione Dati (RPD) è l’Unione Regionale delle Camere di commercio del Piemonte (URCC) contattabile all’indirizzo rpd1@pie.camcom.it

All’interessato sono riconosciuti i diritti previsti dagli artt. 15 e seguenti del citato Regolamento UE.

 

Carte tachigrafiche

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Si informa che il trattamento dei dati personali forniti dall’interessato o acquisiti d’ufficio dalla Camera di commercio di Torino è finalizzato unicamente all’espletamento delle attività istruttorie e amministrative necessarie al rilascio/rinnovo/sospensione/ritiro/distruzione Carte tachigrafiche (DM 361/2003 – DM 23 GIUGNO 2005 Ministero Attività Produttive).

In relazione a tali finalità il conferimento dei dati è obbligatorio.

Il trattamento potrà avvenire sia su supporto cartaceo che con l’utilizzo di procedure informatizzate.

Periodo di conservazione: i dati saranno trattati dall’Ufficio fino alla conclusione del procedimento amministrativo o al conseguimento delle finalità del processo per le quali i dati sono stati raccolti. Successivamente saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione amministrativa e fiscale e al massimario di scarto in uso presso l’ente.

I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione.

Titolare del trattamento è la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Torino, via Carlo Alberto 16, Torino.

Responsabile Protezione Dati (RPD) è l’Unione Regionale delle Camere di commercio del Piemonte (URCC) contattabile all’indirizzo rpd1@pie.camcom.it

All’interessato sono riconosciuti i diritti previsti dagli artt. 15 e ss. del citato Regolamento UE.

 

TAG

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 1 (1 vote)

Aggiornato il: 24/05/2019 - 13:30