Sei in Aggiornato il: 8 Aprile 2016

Variazioni

Condividi questa pagina

 

VARIAZIONI DELL’ISCRIZIONE 
Art. 18 - D.M. 120/2014

 

Le imprese e gli enti sono tenuti a comunicare alla Sezione Regionale competente, entro 30 giorni dal loro verificarsi, ogni atto o fatto che comporti modifica dell'iscrizione all'Albo (es. veicoli, responsabile tecnico, classe dimensionale, ecc. ).
L’ inosservanza dell’obbligo di presentazione delle eventuali variazioni entro il termine di 30 giorni comporta la sospensione dell’efficacia dell’iscrizione (art. 19, D.M. n. 120/2014). 
Dal 13/11/2012 non è più prevista la comunicazione delle variazioni anagrafiche (sede legale, legali rappresentanti e le trasformazioni societarie che non implicano la modifica del codice fiscale o la partita I.V.A. dell’impresa) comunicate al registro imprese o al repertorio delle notizie economiche e amministrative (delibera del Comitato Nazionale n. 5/2012), in quanto acquisite d'ufficio dalla Sezione Regionale. 
 

 

 
 

 


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: