Variazione della Categoria

Le imprese e gli enti iscritti all'Albo possono chiedere l'iscrizione in una nuova categoria o la cancellazione di una categoria.
L'istanza di variazione deve essere inviata telematicamente allegando i seguenti documenti:

Iscrizione in una nuova categoria:
Seguire le indicazioni previste per le Iscrizioni 

Cancellazione di una categoria:
1. Modello di domanda  generato in automatico dal sistema telematico, firmato da titolare/legale rappresentante dell'impresa
2. Fotocopia di un documento di identità del titolare/legale rappresentante
3. Foglio riepilogativo dell'istanza, generato in automatico dal sistema, riportante lo stesso codice identificativo del modello di domanda di cui sopra
4. Diritti di segreteria ( modalità e importi )
 

Imprese iscritte nelle categorie 4 e 5 che chiedono il passaggio dalla categoria 4 alla categoria 5 (circolare n. 240/2011 del Comitato Nazionale)

Passaggio nella categoria 5 senza variazione della classe di iscrizione:
1. Modello di domanda generato in automatico dal sistema telematico, firmato da titolare/legale rappresentante dell'impresa
2. Fotocopia di un documento di identità del titolare/legale rappresentante
3. Foglio riepilogativo dell'istanza, generato in automatico dal sistema, riportante lo stesso codice identificativo del modello di domanda di cui sopra
4. Diritti di segreteria ( modalità e importi )
 

Passaggio nella categoria 5 con aumento della classe:
1. Modello di domanda generato in automatico dal sistema telematico, firmato da titolare/legale rappresentante dell'impresa
2. Fotocopia di un documento di identità del titolare/legale rappresentante
3. Foglio riepilogativo dell'istanza, generato in automatico dal sistema, riportante lo stesso codice identificativo del modello di domanda di cui sopra
4. Diritti di segreteria ( modalità e importi )
5. Modello RT (2 pagine, 146Kb), per l'accettazione di incarico del responsabile tecnico per la nuova classe, con allegato un documento di identità in corso di validità
6. documentazione per dimostrare i requisiti di: idoneità tecnica, del responsabile tecnico e di capacità finanziaria previsti per la nuova classe

Dopo l’accoglimento della domanda di variazione da parte della Sezione, l’impresa dovrà presentare un’appendice alla fideiussione  assicurativa/bancaria della categoria 5 per l’aumento del massimale secondo gli importi previsti dalla nuova classe.

Diritto annuale
L’aumento della classe comporta per l’anno in corso il pagamento dell’integrazione del diritto annuale (modalità e importi)

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 30/11/2018 - 16:07

A chi rivolgersi