Variazione del Responsabile Tecnico

L'istanza di variazione deve essere inviata telematicamente allegando i seguenti documenti:

Revoca responsabile tecnico
1. Modello di domanda generato in automatico dal sistema telematico, firmato dal titolare/legale rappresentante dell'impresa
2. Fotocopia di un documento di identità del titolare/legale rappresentante
3. Foglio riepilogativo dell'istanza generato in automatico dal sistema, riportante lo stesso codice identificativo del modello di domanda di cui sopra
4. Diritti di segreteria (modalità e importi)
 

Sostituzione o aggiunta del responsabile tecnico
1. Modello di domanda generato in automatico dal sistema telematico, firmato dal titolare/legale rappresentante dell'impresa
2. Fotocopia di un documento di identità del titolare/legale rappresentante
3. Foglio riepilogativo dell'istanza generato in automatico dal sistema, riportante lo stesso codice identificativo del modello di domanda di cui sopra
4. Diritti di segreteria (modalità e importi)
5. modello RT (2 pagine, 146Kb), per l'accettazione di incarico del responsabile tecnico, con allegato un documento di riconoscimento in corso di validità  
6. documentazione per dimostrare i requisiti   del responsabile tecnico, previsti dalla categoria 
7. dichiarazione di compatibilità d’incarico per più imprese (1 pagina, 840Kb), la dichiarazione deve essere compilata, dal responsabile tecnico e dal legale rappresentante, nel caso in cui il responsabile tecnico svolga analogo incarico presso altre imprese iscritte all’Albo

Nota
Nel caso di cessazione del rapporto tra impresa e responsabile tecnico, il Comitato Nazionale con Circolare n. 1544/2012  ha stabilito che:
a) l’impresa comunica il fatto alla Sezione regionale nei due giorni lavorativi successivi al suo verificarsi;
b) in mancanza di nomina di un nuovo responsabile tecnico, l’attività oggetto dell’iscrizione può essere proseguita per un periodo di 60 giorni  consecutivi a decorrere dalla data della comunicazione di cui alla precedente lettera a)
Decorso il periodo di cui alla lettera b), senza che l’impresa abbia comunicato il nominativo del nuovo responsabile tecnico, la Sezione regionale procede per la cancellazione dall’Albo dell’impresa stessa.

A partire dalla data di cessazione del rapporto tra responsabile tecnico e impresa e fino al termine del procedimento di variazione dell’iscrizione o dell’eventuale procedimento di cancellazione, le funzioni del responsabile tecnico sono esercitate dal legale rappresentante dell’impresa.

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 3 (1 vote)

Aggiornato il: 01/02/2019 - 15:32

A chi rivolgersi