Variazione del domicilio del socio

La comunicazione della variazione del domicilio del socio consente di aggiornare le informazioni relative alla compagine sociale iscritte nel Registro delle imprese

Riferimenti normativi: articolo 16, comma 12-septies, della Legge n. 2 del 28 gennaio 2009

Termine: nessuno.

Soggetti obbligati: nessuno.

Soggetti legittimati:

  • amministratore
  • socio (solo se la domanda ha per oggetto esclusivamente la variazione del suo domicilio)
  • procuratore
  • professionista incaricato.

Per informazioni sulle modalità di firma consulta la pagina Sottoscrizione

Modulistica:

  • Modello S compilato nel riquadro “INDICAZIONE ANALITICA VARIAZIONI QUOTE, AZIONI, SOCI CONSORZIATI”; codice atto A181.
  • Modello intercalare P (eventuale) per l’iscrizione della variazione del domicilio dell’amministratore o del liquidatore o del socio unico.

1il software Starweb non consente di inserire il codice atto utilizzato dal Registro imprese di Torino per la pubblicità di tale adempimento. L’ufficio provvederà ad inserire il suddetto codice nella ricevuta di protocollazione della domanda al fine di pubblicizzare la variazione nella parte storica della visura camerale.
 

Allegati: nessuno.

Importi:

  • € 30,00 per diritti di segreteria, esente se start-up innovativa e, per i primi cinque anni dall'iscrizione nella sezione speciale, se incubatore certificato
  • € 65,00 per imposta di bollo, esente se start-up innovativa e, per i primi cinque anni dall'iscrizione nella sezione speciale, se incubatore certificato o se PMI innovativa

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 2.3 (6 votes)

Aggiornato il: 15/10/2018 - 16:02

A chi rivolgersi