Variazione dei dati identificativi della società o dell'ente che esercita attività di direzione e coordinamento

L’amministratore è tenuto a comunicare al Registro delle imprese le variazioni relative alla società o ente alla cui attività di direzione e coordinamento è soggetta la società.

Riferimenti normativi: art. 2497-bis c.c.

Termine: nessuno.

Soggetti obbligati:

  • amministratore della società soggetta all'altrui attività di direzione e coordinamento
  • socio amministratore della società soggetta all’altrui attività di direzione e coordinamento.

Soggetti legittimati a presentare la domanda in luogo dei soggetti obbligati:

  • procuratore
  • professionista incaricato.

Per informazioni sulle modalità di firma consulta la pagina Sottoscrizione

Modulistica: codice atto A99

  • Modello S2 compilato nel riquadro “ALTRI ATTI E FATTI SOGGETTI AD ISCRIZIONE E A DEPOSITO” inserendo (con il codice 004) la seguente informazione: ” Società sottoposta ad altrui attività di direzione e coordinamento da parte di …(indicare la nuova denominazione della società o ente che esercita l’attività di direzione e coordinamento)
     
  • Modello S  compilato nel riquadro “GRUPPI SOCIETARI", indicando:

a) modifica dei dati di società con sede in Italia:

Tipo elenco M – MODIFICA CONTROLLO

  • Data dichiarazione: la data di presentazione al registro delle imprese della domanda di modifica dei dati identificativi della società o dell’ente che esercita attività di direzione e coordinamento
  • Tipo dichiarazione: codice “R – RICONFERMA CONTROLLO”
  • Data riferimento: la data di modifica di tale variazione
  • Tipo controllo: selezionare il tipo di controllo che viene esercitato
     

b) modifica dei dati di società estera:

Tipo elenco M – MODIFICA CONTROLLO, e due distinti riquadri:

  1. Cessazione del soggetto con dati non aggiornati
  • Data dichiarazione: la data di presentazione al registro delle imprese della domanda di modifica dei dati identificativi della società o dell’ente che esercita attività di direzione e coordinamento
  • Tipo dichiarazione: codice “C – CESSAZIONE CONTROLLO”
  • Data riferimento: la data di modifica (che deve coincidere con la data di riferimento del controllo esercitato dal nuovo soggetto)
  • Tipo controllo: selezionare il tipo di controllo che veniva esercitato.
  1. Iscrizione stesso soggetto con dati aggiornati
  • Data dichiarazione: la data di presentazione al registro delle imprese della domanda di modifica dei dati identificativi della società o dell’ente che esercita attività di direzione e coordinamento
  • Tipo dichiarazione: codice “I – INIZIO CONTROLLO”
  • Data riferimento: la data di modifica
  • Tipo controllo: selezionare il tipo di controllo esercitato.

 

Allegati: nessuno.

Importi:

  • Diritti di segreteria
    • € 90,00 esente se start-up innovativa e, per i primi cinque anni dall'iscrizione nella sezione speciale, se incubatore certificato
    • € 18,00 per le società semplici.
  • Imposta di bollo
    • € 59,00 per le società di persone
    • € 65,00 per le società di capitali, i consorzi e le società cooperative, esente se start-up innovativa e, per i primi cinque anni dall'iscrizione nella sezione speciale, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 16/10/2018 - 09:11

A chi rivolgersi