Tutto il gusto torinese al Salone: scoperta, territorio, passione

Comunicato stampa del 20/09/2018

Tecnologie innovative per il food, buyer esteri a caccia di prodotti eccellenti, decine di degustazioni gratuite di Maestri del Gusto, produttori, consorzi e associazioni di categoria, il nuovo logo Torino Capitale del Gusto: tutti gli appuntamenti di Camera di commercio a Terra Madre.

Taglio del nastro questa mattina allo stand della Camera di commercio di Torino, alla presenza di Maestri del Gusto, produttori, consorzi, associazioni di categoria e professionisti del food torinese. Un momento di avvio che è stato anche l’occasione per presentare in anteprima il nuovo brand Torino Capitale del Gusto e per fare il punto sugli incontri d’affari previsti nell’area business to business.

Qui nel nostro stand si apre il sipario sul gusto torinese, grazie alla presenza di numerose aziende eccellenti, impegnate a rappresentare il meglio delle loro produzioni. Accanto a noi, inoltre, la Piazza dei Maestri, che da oggi darà la possibilità di compiere in pochi passi un viaggio completo nell’enogastronomia locale – ha illustrato il Presidente della Camera di commercio di Torino Vincenzo Ilotte. – E nell’area business to business sono partiti anche i primi incontri di affari, con la presenza di aziende tecnologiche, buyer esteri e agenti di commercio, provenienti da oltre 20 paesi: tra agricoltura verticale e nuovi packaging ecologici, l’innovazione è già di casa nel settore food. Infine oggi presentiamo anche il nuovo logo Torino Capitale del Gusto, da noi finanziato per rinforzare l’immagine turistica della città”.

 

FOOD È BUSINESS! - Area Terrazza – Ingresso Pad. 2 – Primo Piano

“Food for Change: Technological and Commercial B2B Meetings” è l’evento business to business organizzato oggi e domani dalla Camera di commercio di Torino e da Slow Food Italia.

La giornata di oggi è dedicata all’interscambio di tecnologie, tra aziende, ricercatori, università, reclutate dalla Camera di commercio di Torino nell’ambito delle attività dell’EEN, Enterprise Europe Network, la più grande rete al mondo di supporto alle pmi, istituita dalla Commissione Europea per sostenere l’innovazione, presente in 66 paesi con oltre 600 punti di contatto (di cui 55 in Italia e uno presso la Camera di commercio torinese).

Agricoltura verticale per città più sostenibili, imballaggi ecologici di tessuto al posto della plastica, piattaforme on line per gruppi di acquisto, aperitivi a domicilio con i migliori vini italiani, soluzioni digitali e internet of things applicate al settore food, vetrine virtuali on line per la vendita all’estero di prodotti italiani eccellenti, nuove proposte di cibi salutari ed ecologici: l’innovazione entra a buon diritto in uno dei settori più tradizionali dell’economia italiana, con soluzioni alla portata anche delle pmi. Al momento risultano iscritti già più di 400 partecipanti, tra cui grandi aziende italiane del food, centri di ricerca internazionali e università, per un totale di circa 500 meeting previsti.

Domani invece gli espositori della fiera potranno incontrare una trentina di buyer internazionali, individuati e invitati a Torino dalla Camera di commercio, e una decina di agenti di commercio del comparto food, selezionati da APARC Usarci. I buyer, provenienti da 14 paesi europei ed extraeuropei (tra cui Canada, Israele, Singapore ecc.) sono stati selezionati con il supporto degli uffici ICE e delle Camere di commercio italiane all’estero, e includono importatori e distributori specializzati in prodotti italiani o comunque prodotti gourmet, grandi centri commerciali per clientela di alto livello, specialisti operanti in delicatessen/boutique store.

Ci sarà ad esempio l’azienda finlandese che vuole realizzare un kit per produrre autonomamente il gelato italiano, la piattaforma tedesca per la vendita di prodotti Made in Italy, la trattoria di Singapore che oggi è diventata un centro import-export internazionale e cerca nuovi fornitori, e così via. Al momento ai btob commerciali risultano iscritti 190 partecipanti tra aziende espositrici e buyer esteri, per un totale di circa 300 meeting previsti.

Nel complesso quindi tra btob tecnologici e btob commerciali si prevedono quasi 600 partecipanti, provenienti da 20 paesi tra cui Perù, Singapore, Thailandia, Usa, e un totale stimato di 800 incontri.

 

LO STAND – Padiglione 2

Il Gusto di Torino – Scoperta, territorio, passione: questo lo slogan che identifica lo stand istituzionale della Camera di commercio di Torino, vero e proprio palcoscenico sempre attivo per presentare a rotazione le proposte enogastronomiche delle associazioni di categoria, dei consorzi di produttori e dei Maestri del Gusto. Sono proprio i Maestri ad “apparecchiare” continuamente la tavola, dalla mattina con una “Colazione da Maestri” e a seguire con il Pranzo, la Merenda, la Cena e il Dopo Cena da Maestri, in un susseguirsi di proposte, abbinamenti, degustazioni guidate rigorosamente gratuite, su prenotazione da effettuarsi direttamente allo stand.

Ma non solo. Come in ogni edizione lo spazio camerale offre ospitalità ad associazioni di categoria locali, consorzi di produttori, associazioni del gusto, organizzazioni nazionali di assaggiatori come l’Onaf (formaggi), l’Onav (vini) o l’Onab (birra). Numerosi gli appuntamenti dedicati ai vini DOC e DOCG della provincia di Torino, inseriti nella selezione TorinoDOC (www.torinodoc.com): oltre alle degustazioni guidate con Onav, è presente l’Enoteca regionale dei vini della provincia di Torino in collaborazione con la Strada Reale dei vini torinesi, con una propria postazione per proporre le eccellenze enologiche torinesi in abbinamento a prodotti tipici e in miscelazione con i vermut dei Maestri del Gusto.

L’appuntamento con i nostri casari è, invece, domani alle ore 14 con la degustazione guidata dei formaggi del territorio inseriti nella selezione Torino Cheese (www.torinocheese.com), realizzata dalla Camera di commercio di Torino.

Particolare attenzione è rivolta all’imprenditoria femminile del gusto che vede operare sul nostro territorio numerose eccellenze, ospitate al Salone grazie all’intervento del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di commercio di Torino. Quattro i prodotti oggetto di presentazione in abbinamento con Maestre del Gusto: latte, arancia, canapa e menta.

Il programma completo delle degustazioni gratuite, prenotabili direttamente allo stand, è su: www.to.camcom.it/salonegusto2018

 

LA PIAZZA DEI MAESTRI – Padiglione 2

Intorno allo stand camerale, nel Padiglione 2 del Lingotto Fiere, una piazza con una trentina di Maestri del Gusto di 14 categorie diverse, tutti riconoscibili, poiché espongono vetrofanie, dépliant e diplomi per evidenziare la comune appartenenza alla grande famiglia dei Maestri del Gusto. Presente nella stessa area, e attiguo allo spazio camerale, anche lo stand dell’Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino che proporrà i più rinomati vini del territorio e percorsi enoturistici in collaborazione con la Strada Reale dei vini Torinesi, nonché i cocktail di Torino DOC con l’Associazione spiriti indipendenti.

 

TORINO CAPITALE DEL GUSTO

Si tratta di un progetto realizzato dal Comune di Torino, in collaborazione con Turismo Torino e Provincia, e sostenuto finanziariamente da Camera di commercio di Torino per promuovere la città come destinazione di food experience di alto livello, da scoprire durante un soggiorno in cui, accanto alle visite nei musei e allo shopping, si potranno assaporare piatti tipici e bouquet di vini pregiati e fare conoscenza con le tendenze della cucina contemporanea. Oggi alle ore 16.30 presso lo stand del Comune di Torino, è previsto un incontro per approfondire il significato del marchio e presentare la campagna di comunicazione che prenderà il via nei prossimi giorni.

 

Scarica il comunicato stampa completo
Scarica il comunicato "Torino Capitale del Gusto"
Scarica il programma completo di degustazioni allo stand

 

Per informazioni:
Settore Comunicazione esterna e URP
Camera di commercio di Torino
Tel 011 571 6652/5
relazioni.esterne@to.camcom.it
www.to.camcom.it/comunicatistampa
@CamComTorino

Galleria fotografica

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 20/09/2018 - 13:17

A chi rivolgersi