TrackIT blockchain

Con il progetto TrackIT blockchain dell'ICE, potrai tracciare gratuitamente la filiera produttiva tramite blockchain, guadagnando un vantaggio competitivo sui mercati esteri. 

Il Punto Impresa Digitale della Camera di commercio di Torino e il Comitato provinciale di Torino per la lotta alla contraffazione promuovono una nuova iniziativa dell’ICE- Agenzia per l'internazionalizzazione e la promozione delle imprese italiane: il progetto TrackIT blockchain, che mette a disposizione un servizio standard per la tracciabilità in blockchain dei prodotti Made in Italy.

L'iniziativa è dedicata a 300 aziende italiane esportatrici del settore agroalimentare e del sistema moda (tessile, abbigliamento, pelletteria e accessori).

Sono ammesse al progetto le aziende:

  • Produttrici di marchi associati all’italianità (ai sensi dell’art. 60 CDU-Codice Doganale dell’Unione);
  • Iscritte alla CCIAA come aziende italiane del comparto agroalimentare e/o del settore tessile/abbigliamento (sistema moda) da almeno 3 anni;
  • Che abbiano registrato negli ultimi 3 anni, un fatturato in mercati internazionali pari almeno al 20% del fatturato totale.

L’offerta comprende un servizio standard per la tracciabilità su blockchain, realizzato in partenariato con service provider identificati dall'Agenzia ICE.

Il servizio include:

  • Consulenza specialistica per la mappatura della filiera;
  • Implementazione, gestione e manutenzione di un sistema di tracciabilità blockchain mediante l’utilizzo di un’applicazione decentralizzata che include il servizio di notarizzazione;
  • Progettazione e sviluppo di interfacce di programmazione (API);
  • Assistenza e manutenzione;
  • Creazione di un'interfaccia lato utente (landing page), rivolta al consumatore estero che potrà visualizzare e verificare tutti i dati inerenti al prodotto tracciato.

L’adesione al progetto è a titolo gratuito e copre le spese di avvio e di utilizzo del servizio standard per la tracciabilità blockchain per 18 mesi dalla consegna della piattaforma.

Allo scadere dei 18 mesi, l'azienda potrà interrompere il servizio, mantenerlo a spese proprie o trasferire il servizio ad altro provider.

Per partecipare all'iniziativa le aziende interessate dovranno inviare via PEC all'indirizzo milano@cert.ice.it entro e non oltre il 30 aprile 2023:

  • La domanda di adesione (che riceveranno automaticamente dopo aver compilato il Modulo di Adesione Online)
  • Regolamento generale
  • Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà
  • Informativa sul trattamento dei dati personali

L’esito delle candidature verrà comunicato soltanto una volta chiusa la finestra delle candidature.

Dettagli, FAQ e modulistica sono reperibili qui: https://www.ice.it/it/blockchain 

 

Condividi su:
Stampa:

Aggiornato il: 02/02/2023 - 10:05

A chi rivolgersi