Torino_so much of everything_ (12-21/11/2021)

Il calendario degli eventi al padiglione Torino_ so much of everything_ in Piazza San Carlo

Dal 14 al 21 novembre Torino diventa “il più grande campo di sempre”: al Pala Alpitour si sfidano i migliori otto giocatori al mondo e le migliori otto coppie di doppio.

Con l’avvio delle Nitto ATP Finals, Piazza San Carlo a Torino diventa centro di attrazione per cittadini e turisti.
Sulla piazza, infatti, oltre al villaggio degli sponsor, Camera di commercio di Torino, Città di Torino, Regione Piemonte, Turismo Torino e provincia con associazioni di categoria, Camere di commercio del Piemonte e numerose istituzioni del territorio proporranno nel padiglione Torino_so much of everything_ 10 giorni a tema con incontri, eventi, degustazioni e laboratori: un totale di circa 15 eventi al giorno.

Il padiglione sarà aperto tutti i giorni (dal 12 al 21 novembre) dalle 10 alle 22. 
Varcando la soglia del padiglione un welcome desk accoglierà i visitatori per dare informazioni turistiche, prenotare i molteplici eventi, incontri, degustazioni e laboratori – tutti gratuiti - che si alterneranno nello spazio e prenotare le visite guidate.
Tutti gli eventi e le visite guidate sono prenotabili con l’APP dedicata N·SŌ, l'app ufficiale del Padiglione "Torino So Much of Everything" (scaricabile da App Store e Google Play https://n-so.it/torino/).

Il programma

Si parte venerdì 12 con il tema della torinesità e su cosa significa essere torinesi tra degustazioni e incontri, per passare nei giorni successivi ai temi design&fashion (13 novembre), food&wine (14 novembre), lo sport (15 e 16 novembre), e ancora il green (17 novembre), music&dance (18 novembre), innovation tech (19 novembre), cinema e teatro (20 novembre), per finire con art&books il 21 novembre.

Nel padiglione Torino_so much of everything_ durante le mattinate si concentreranno gli incontri organizzati dalle associazioni di categoria e dalle Camere di commercio di Torino e del Piemonte con una selezione di aziende, produttori e proposte che spaziano dal salame alla carne fino ai dolci tradizionali, senza dimenticare gli approfondimenti su specifiche filiere come il tessile, il riso, l’apicultura, le produzioni a km0 e così via.

Dalle 15 si susseguiranno i talk organizzati dalla Città di Torino, a condurli di volta in volta un torinese “famoso”: Cristina Chiabotto, Pierluigi Pardo, Steve della Casa, Nicolo’ De Vitiis.

I posti disponibili sono 60 per i talk e 20 per le degustazioni. Tutti gli eventi, comprese le degustazioni, saranno trasmesse in streaming sull’app.

Le eccellenze enogastronomiche

Tre i momenti fissi della giornata in cui entreranno in scena le selezioni della Camera di commercio di Torino, con i Maestri del Gusto di Torino e provincia e i vini Torino DOC e i formaggi Torino Cheese.

Alle 10 tutti i giorni spazio a tè e cioccolato per un inizio di giornata tutta torinese. Si succederanno i Maestri del Gusto Guido Castagna, Ziccat, La Perla di Torino, Candifrutto Bottega del Cioccolato, Ballesio Cioccolato, Davide Appendino, The Tea con la Bottega dei Bombi, Camellia il tempo del tè e Più di un Gelato.
Alle 13 tutti i giorni si brinda con i vini di Torino DOC abbinati ad apposite degustazioni guidate.
Ogni sera alle 19 va in scena l’aperitivo a base di Vermouth di Torino per la riscoperta di un’eccellenza tradizionale oggi di gran moda tra i più noti bartender.

Nelle mattinate si concentreranno invece gli incontri organizzati dalle associazioni di categoria e dalle Camere di commercio di Torino e del Piemonte con una selezione di aziende, produttori e proposte che spaziano dal salame alla carne fino ai dolci tradizionali, senza dimenticare gli approfondimenti su specifiche filiere come il tessile, il riso, l’apicultura, le produzioni a km0 e così via.

Venerdì 12 novembre alle ore 19 si terrà il lancio del progetto Extra Vermouth - l'ora del Vermouth di Torino, aromi e sapori da gustare. L’iniziativa prevede il coinvolgimento di alcuni locali cittadini dove si potrà sorseggiare il Vermouth di Torino, in purezza o in cocktail, accompagnato da 5 assaggi della tradizione piemontese.

Torino Cheese, la selezione della migliore produzione casearia torinese realizzata dalla Camera di commercio di Torino, sarà al centro di una specifica presentazione martedì 16 novembre alle ore 12.

Mercoledì 17 novembre enogastronomia e ambiente a braccetto nelle ricette del Ricettario della sostenibilità, dove compaiono anche 8 Maestri del Gusto. In loro rappresentanza saranno presenti Agribiscotto, Birra San Michele e Tasta Macelleria con Cucina.
Alle ore 20, insieme a CIA, si parlerà anche di "Il Clima nel calice", l'impatto del cambiamento climatico sulla viticoltura torinese.

Vino fa rima con musica, invece, alle 11 di giovedì 18 novembre, giornata dedicata al tema music&dance: sul palco i vini torinesi verranno interpretati dal punto di vista musicale, un connubio per raccontare il carattere jazz delle nostre produzioni artistiche e vitivinicole. Protagonisti i vini torinesi della selezione enologica Torino DOC, che si è appena conclusa, con l’indicazione di 165 vini provenienti da 44 aziende del territorio.

Innovazione e imprese

Il Laboratorio Chimico camerale sarà presente nel padiglione Torino so much of everything con specifici incontri di approfondimento: domenica 14 novembre si parlerà di gianduiotto e del cammino in corso verso il riconoscimento IGP. Domenica 21 ancora spazio al cioccolato con la presentazione dell’iniziativa The Chocolate way, la prima rete internazionale che celebra la cultura, la tradizione e la storia del cioccolato in Europa.

Sabato 13 novembre alle ore 11 entra in scena il tema del design, con la presentazione di due esperienze concrete di incontro tra designer e artigiani. Labcube Reale#Green, nato dalla collaborazione tra Confartigianato Torino, Camera di commercio di Torino, FabLab Torino, Turn Design Community e la Reggia di Venaria, ha visto la realizzazione di 10 oggetti a tema sostenibilità, paesaggio, green, attualmente esposti presso il Bookshop della Reggia.
Il progetto Le Parole del Fare, presentato dal FabLab Torino, ha invece come scopo raccogliere, documentare, elaborare e organizzare contenuti inerenti la cultura del fare e del sapere, con l’obiettivo di presentare l’artigianato da un punto di vista innovativo, capace di permeare con i propri valori anche il mondo della progettazione.

Il tema sempre più attuale dello “sport per tutti” al centro di due incontri organizzati dalla Camera di commercio di Torino.

Martedì 16 novembre alle ore 11 si presenterà il progetto Custom Regeneration. Grazie ad una collaborazione virtuosa tra design ed aziende si sviluppa un inedito modello di economia circolare che rafforza le relazioni sociali e propone un nuovo concept di prodotti: carrozzine manuali, sportive, elettriche e molti altri prodotti inutilizzati o abbandonati vengono recuperati, rigenerati e personalizzati in linea con le attuali tendenze della moda e del design.

Sport Business&Innovation Week

In occasione delle Nitto ATP Finals 4 webinar e un incontro conclusivo in piazza San Carlo
- Sport, Infrastrutture e Logistica - 15 novembre ore 12​
- Sport e Produzione Industriale - 16 novembre ore 12
- Sport, digitalizzazione e comunicazione - 17 novembre ore 12
- Sport, Benessere e Salute - 18 novembre ore 12
- Sport e inclusione sociale - 19 novembre ore 11

Venerdì 19 novembre alle ore 11 in collaborazione con l’Associazione Sport Innovation Hub si parlerà di sport ed inclusione sociale. La tecnologia evolve e diventa supporto per le persone con disabilità e non autosufficienti: questo riduce l’emarginazione, riqualifica siti sportivi e promuove attività ed eventi inclusivi.

I tour

Numerosi anche i tour proposti in città e fuori dal 13 al 21 novembre. Ogni giorno alle 10.30 e alle 17.30 sono previsti tour a piedi alla scoperta della città, delle sue curiosità, dei caffè storici e delle luci d’artista a cura di Turismo Torino e provincia.
I tour durano un’ora (in italiano/inglese e per un massimo di 25 persone) con partenza dal Nitto ATP Finals Fan Village in Piazza San Carlo.

Nei due fine settimana (12 – 14 novembre e 19-21 novembre) le associazioni di categoria propongono tour alla scoperta delle eccellenze torinesi e dei prodotti della filiera corta.

Il 19, 20 e 21 novembre, infine, sono previsti tour guidati anche fuori città – offerti dalla Camera di commercio di Torino - alla scoperta di Ivrea, Pinerolo e Susa. Durante il tour guidato e in base alla città scelta gli ospiti potranno assaggiare la Torta 900 a Ivrea, la torta Zurigo a Pinerolo o il Pan della Marchesa a Susa. Queste visite - in italiano e inglese - partono, con trasferimento in bus, da piazza Castello fronte Teatro Regio con un massimo di 40 persone e durano mezza giornata dalle 9 alle 13.

Il vermouth

Proprio in occasione delle Nitto ATP Finals, e la Camera di commercio di Torino con Turismo Torino e Provincia, in collaborazione con Ascom, Confesercenti e il Consorzio del Vermouth di Torino lanciano Extra Vermouth - l'ora del Vermouth di Torino, aromi e sapori da gustare. Nei locali aderenti si potrà sorseggiare il Vermouth di Torino, in purezza o in cocktail, accompagnato da 5 assaggi della tradizione piemontese.

 

Scarica il programma completo

 

Prenota sulla App

Apple Store Google Play

 

TAG

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 1 (2 votes)

Aggiornato il: 12/11/2021 - 15:40

A chi rivolgersi