Terra Madre Salone del Gusto


Terra Madre Salone del Gusto

Dal 26 al 30 settembre 2024 al Parco Dora la 15ª edizione dell'evento a cui parteciperà una rappresentanza di più di 150 paesi espositori

Si apre dal 26 al 30 settembre al Parco Dora a Torino la 15a edizione di Terra Madre Salone del Gusto, l’evento internazionale che riunisce nuovamente in presenza un’ampia comunità di tremila contadini e allevatori provenienti da 150 paesi, centinaia di espositori dall’Italia e dall’estero, migliaia di visitatori, operatori, esperti, giovani e attivisti. Tutti insieme intorno ad un claim impegnativo: Essere natura, inteso come il rapporto equilibrato degli esseri umani con la natura, con tutta la natura.

Al Salone 2024 temi come Rigenerazione, Comunità, Educazione, Sostenibilità ed Economia Circolare sono anche al centro dello stand della Camera di commercio di Torino: una presenza, fin dall'edizione del 2002, non statica e semplicemente espositiva, ma di “azione” con uno spazio in continuo movimento dove praticamente ogni ora tutto si trasforma. A turno entrano in scena macellai, panettieri, pasticceri, contadini, artigiani del gusto, associazioni di categoria, consorzi del territorio, mondo della ricerca, in un calendario fittissimo di degustazioni, presentazioni, incontri liberi e aperti a tutti su prenotazione.

La Camera di Commercio di Torino assume il ruolo di Main Partner dell'edizione 2024 di Terra Madre Salone del Gusto.

Prossimamente su questa pagina il programma aggiornato degli appuntamenti presso il nostro stand.

 

 

Degustazioni ed eventi presso lo stand

Scopri il programma degli incontri e degustazioni dal 26 al 30 settembre presso lo stand della Camera di commercio di Torino al Parco Dora. 
Tutte le degustazioni sono gratuite, ma su prenotazione direttamente allo stand (spazio H61).

Programma degustazioni e incontri

Maestri del Gusto di Torino e provincia 2023-2024

Intorno allo stand camerale a Terra Madre Salone del Gusto ci sarà anche una rappresentanza di una ventina di Maestri del Gusto di Torino e provincia, esponenti di eccellenza dell’enogastronomia locale. 
Da oltre vent’anni la Camera di commercio di Torino e Slow Food Italia, con la collaborazione del Laboratorio Chimico camerale per gli aspetti igienico-sanitari, selezionano i migliori testimoni del gusto torinese,  nella produzione, nell’agricoltura, nel commercio e nel mondo artigiano. 
I 222 nuovi Maestri del Gusto di Torino e provincia 2023-2024 saranno resi noti domenica 18 settembre alle ore 11 durante la cerimonia di premiazione (su invito) presso il Centro Congressi Santo Volto di Torino. 
I Maestri sono suddivisi in 26 categorie, dalla A di aceterie alla V di viticoltori: insieme danno vita ad una comunità di imprese e persone pronte a collaborare, a fare rete e a lavorare per prodotti locali buoni, puliti e giusti. 
Le storie, gli eventi, le novità e le curiosità legate ai nuovi Maestri del Gusto sono su www.maestridelgustotorino.com .

Ma a Terra Madre Salone del Gusto saranno protagoniste anche le altre selezioni della Camera di commercio di Torino, TorinoDOC dedicata ai migliori vini del territorio e Torino Cheese focalizzata sui formaggi tipici di qualità.

In un’ottica che non è solo quella di esporre, ma anche di agire promuovendo i mestieri del gusto, fornendo occasioni di formazione e opportunità di business sono numerose le iniziative a latere della partecipazione al salone.

Formazione

Martedì 20 settembre alle ore 9,30 il webinar Varietà vegetali: tutela e sostenibilità 
Lunedì 26 settembre alle ore 9,30 il webinar Il diritto di sapere ciò che si mangia - Etichettatura e tecnologie anticontraffattive per il tracciamento dei prodotti alimentari

B2B

Venerdì 23 settembre ore 14,30 presso l'Environment Park : Western Balkans Company Mission Agri-food Sector: Workshop and B2B 
Una company mission con una selezione di aziende del settore Agrifood ed ICT provenienti dai Balcani in collaborazione con la European Training Foundation. 
La Camera di commercio di Torino ed Unioncamere Piemonte nell'ambito delle attività Enterprise Europe Network organizzano un workshop tematico ed un B2B per esplorare le opportunità emergenti e le migliori pratiche nel settore Agroalimentare ed offrire un'importante opportunità di networking tra aziende, centri di ricerca e cluster di innovazione. Le aziende piemontesi potranno partecipare gratuitamente al workshop e richiedere degli appuntamenti bilaterali con le delegazioni di aziende balcane. Iscrizioni entro il 18 settembre.

 

Condividi su:
Stampa:
Ultima modifica
Lunedì, Luglio 8, 2024 - 16:33

Aggiornato il: Lunedì, Luglio 8, 2024 - 16:33

A chi rivolgersi

Sviluppo e valorizzazione filiere

Via San Francesco da Paola 24, 10123 Torino - Terzo piano
dal lunedì al giovedì 9.00 - 12.15; 14.30 - 15.45
venerdì 9.00 - 12.15
Si riceve su appuntamento

Erogazione contributi a iniziative di enti no-profit: 011 571 6389 / 6383 / 6396 / 6398
Agroalimentare: 011 571 6384 / 6388 / 6394
Vini a D.O.: 011 571 6388
Turismo: 011 571 6386