Statuto e regolamenti camerali

In linea con il processo di semplificazione amministrativa ed il decentramento delle funzioni avviato con la riforma Bassanini, lo Statuto della Camera di commercio di Torino rappresenta la "carta fondamentale" dell'ente.
Approvato dal Consiglio il 13 ottobre 1999, ha fatto registrare in seguito alla sua pubblicazione numerose disposizioni regolamentari ed altre ne seguiranno, in un'opera continua di adeguamento e revisione.
Tale processo normativo, reso possibile dalla legge 580/93 che ha attribuito alle Camere di commercio il ruolo di referenti pubblici per le categorie economiche e le imprese, costituisce nell'ottica dell'autonomia degli enti camerali il passaggio principe e la chiave di svolta sulla via del rinnovamento.

Gli atti normativi, raccolti in maniera argomentata ed organica, sono i seguenti:

 

 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?: 
No votes yet

Aggiornato il: 16/01/2018 - 10:46

A chi rivolgersi