Sono 65 le strutture ricettive che si aggiudicano il marchio Yes! 2019

Comunicato stampa del 25 marzo 2019

Si è svolta questa mattina a Torino Incontra, al termine della presentazione dei dati dell’Osservatorio turistico regionale, la cerimonia di assegnazione del marchio Yes! Enjoy Torino Top Hospitality 2019, il riconoscimento biennale della Camera di commercio di Torino per le strutture ricettive di Torino e provincia: i premiati di quest’anno sono 57 hotel e 8 rifugi alpini ed escursionistici.

Introducendo la premiazione, il Presidente Vincenzo Ilotte ha dichiarato: “Guardando al successo dei dati turistici regionali e avendo da poco diffuso i dati 2018 degli alberghi torinesi, positivi e in crescita, abbiamo pensato di fare oggi l’assegnazione del nostro marchio Yes! a 65 fra alberghi e rifugi torinesi. È la testimonianza di quanto stiamo facendo per i nostri albergatori, con cui stiamo lavorando su precise azioni di formazione, grazie alla loro capacità di miglioramento continuo. Yes! è sempre un progetto volontario e le verifiche, svolte anche in incognito, rappresentano uno strumento per suggerire interventi e perfezionare l’offerta proposta, in un settore molto competitivo come quello del turismo. Aumentano i visitatori, famiglie, congressisti e viaggiatori business e come Camera di commercio punteremo anche quest’anno su un aspetto di formazione degli alberghi che riguarderà la colazione: un potenziamento che svolgeremo anche sul digitale, dove lanceremo un contest rivolto ad alberghi e rifugi”.

Il marchio di qualità Yes! Enjoy Torino Top Hospitality è nato nel 2004 per volontà della Camera di commercio di Torino. Alla base del progetto, la valutazione biennale di oltre 700 requisiti qualitativi per gli alberghi appartenenti all’ambito strutturale, di accoglienza e servizio e ambientale, e di oltre 340 per i rifugi. Ogni edizione di Yes! prevede visite in incognito, la verifica della costanza delle prestazioni nel tempo e soprattutto la redazione di piani di miglioramento quando necessari: in questo senso il marchio si mostra fortemente selettivo, ma anche particolarmente efficace nell’indicare possibili interventi di sviluppo.

Gli alberghi Yes! 2019

Delle 57 strutture premiate, 32 sono in provincia, mentre 25 sono situate nel comune di Torino. A livello di classificazione, la categoria più rappresentata è quella dei 3 stelle, 33 pari al 57%, ma sono rappresentate anche quelle da una stella a 5 stelle lusso, per un totale di 3.974 camere. In generale gli alberghi del torinese si distinguono per i livelli di servizio e di attenzione al cliente, anche superiori alla media rispetto alle principali capitali europee. Da migliorare invece alcuni aspetti della colazione.

Rifugi alpini ed escursionistici

I rifugi alpini sono entrati a far parte del progetto Yes! nel 2009. Le strutture qualificate in questa edizione sono 8. Tra i punti di forza, la pulizia eccellente, l’attenzione per l’ambiente e la diffusione di materiale informativo. Alcune chicche particolarmente apprezzate: il drink di benvenuto o la libreria a disposizione dei clienti.

Progetto breakfast 2019

Dall’analisi del “sentiment on line”, la colazione mediamente non risulta un punto di forza per il sistema ospitalità del nostro territorio. Quest’anno quindi la Camera di commercio proporrà un nuovo percorso di potenziamento rivolto alle strutture con il Marchio Yes!, sfruttando anche il coinvolgimento dei nostri Maestri del Gusto.

Cominceremo a giugno con 2 workshop su storytelling, influencer ed Instagram in cui chiameremo sia gli albergatori Yes! sia i Maestri per creare un match e una relazione.

A ottobre invece comincerà la formazione sul breakfast: con esperti del settore e la partecipazione dei Maestri del Gusto, si proporrà agli albergatori composte e marmellate tipiche, succhi, yogurt e biscotti locali, in un’ottica di promozione anche del territorio.

Subito dopo ritorneremo sui social e lanceremo un contest su Instagram e Facebook per condividere i migliori spunti sul breakfast da parte di hotel e rifugi.

Il marchio Yes! Enjoy Torino Top Hospitality

Il marchio Yes! è attribuito dalla Camera di commercio di Torino e realizzato con Isnart, in collaborazione con Regione Piemonte, Città di Torino, Turismo Torino e Provincia, insieme a CAI Piemonte e alle associazioni di categoria Asshotel, Federalberghi Torino, Gruppo Turistico Alberghiero Unione Industriale e Ascom.

Il marchio ha validità biennale e deve ogni volta essere riconfermato.

Tra i 700 requisiti richiesti alle strutture alberghiere ci sono:

  • requisiti strutturali (aspetti relativi ad accessibilità, sito web, presenza e idoneità di adeguati spazi, disponibilità di attrezzature e dotazioni, sale, supporti ed arredi, standard di pulizia, prodotti per la colazione)
  • requisiti di accoglienza e servizio (correttezza, cortesia, disponibilità, efficienza, puntualità e professionalità, dimostrati nella prenotazione, nell’assegnazione della camera, nella fruizione di un servizio o nella trasmissione di informazioni utili per il soggiorno)
  • requisiti ambientali che fanno riferimento alle linee guida dell’Ecolabel europeo (limitazione al consumo di energia o acqua, produzione di rifiuti o comunicazione ambientale).

I requisiti di valutazione variano in relazione alla categoria dell’hotel, caratterizzandosi come obbligatori, facoltativi o plus: all’aumentare del numero di stelle dell’albergo aumentano quindi i requisiti obbligatori, in modo da garantire all’utente un’esperienza di qualità. I vari requisiti sono organizzati in 16 sottoambiti: accessibilità, posizione e sito web; prenotazione; facciata, ingresso e parcheggio; entrata, hall e spazi comuni; ricevimento, consegna camera, reception; soggiorno e servizi offerti; prima colazione; camere; bagni; impianti; sicurezza; gestione reclami; cultura, tradizioni locali, promozione del territorio; sensibilità ambientale; partenza; dotazioni unità abitative.

Sono invece 340 i requisiti richiesti a rifugi alpini ed escursionistici, suddivisi in strutturali (accessibilità, sito web, presenza e idoneità di adeguati spazi, disponibilità di attrezzature e dotazioni, sale, supporti e arredi, standard di pulizia, pasti), di accoglienza e servizio (correttezza, cortesia, disponibilità, efficienza e professionalità dimostrati nei vari servizi offerti, come la prenotazione, il soggiorno, la fruizione di un servizio o la trasmissione di informazioni utili per le escursioni), e ambientali (valutati indipendentemente dalla categoria del rifugio: limitazione del consumo di energia e acqua, produzione di rifiuti o comunicazione ambientale).

Gli alberghi e i rifugi Yes! ottengono il diritto ad esporre il marchio e vengono inseriti nel sito web www.yestorinohotel.it e sui social camerali www.facebook.com/yestorino, twitter.com/yestorino e www.instagram.com/yestorino. Per ogni informazione in merito a Yes! Enjoy Torino Top Hospitality si può chiamare il numero  011 571 6386 o scrivere a yes@to.camcom.it

Il marchio Ospitalità Italiana

Gli alberghi Yes! sono anche premiati con il marchio Ospitalità Italiana, un processo di certificazione gratuito, volontario e rinnovabile ogni due anni, che enfatizza la qualità del servizio nel settore turistico e della ristorazione. La Certificazione, promossa dalla società camerale ISNART-Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, in collaborazione con le Camere di Commercio, è oggi estesa a 91 province di 18 Regioni in Italia e 54 Paesi Esteri. In Italia conta quasi 2.600 alberghi di tutte le categorie, oltre a migliaia di imprese turistiche con oltre 2.400 ristoranti, 1.000 agriturismi, oltre 500 strutture tra campeggi, stabilimenti balneari, b&b e altre strutture e, infine, oltre 1700 ristoranti italiani nel mondo.

 

Scarica il comunicato stampa completo (con elenco premiati)

 

Per informazioni
Settore Comunicazione esterna e URP
Camera di commercio di Torino
Tel. 011 571 6652/5
www.to.camcom.it/comunicatistampa
@CamComTorino 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 26/03/2019 - 10:36

A chi rivolgersi