Rilascio CNS online

Con il riconoscimento via webcam, in pochi minuti potrai richiedere la tua CNS con firma digitale comodamente da casa o dall'ufficio.

Firma digitale CNS con identificazione de-visu

 

 

Il servizio online consente il rilascio dei dispositivi CNS esclusivamente(1) nel formato token wireless al costo di 82 euro (70 euro per diritti segreteria e 12 euro per copertura spese di spedizione)(2)

La CNS è sempre associata ad una persona fisica e il suo rilascio richiede, per legge, il riconoscimento dell'utente. In base alla modalità di riconoscimento, il servizio di rilascio online prevede due distinte procedure:

  1. Vai alla procedura di rilascio CNS online con Riconoscimento utente via webcam (Procedura di rilascio standard)
  2. Vai alla procedura di rilascio CNS online con Riconoscimento utente via CNS (Procedura riservata ai possessori di CNS in scadenza).

 

RICORDA

  • Prima di iniziare la procedura prescelta e comunque prima di effettuare il pagamento,  verificare che tutti i requisiti richiesti siano soddisfatti e leggere attentamente i seguenti paragrafi "Requisiti" e "Avvertenze" .
  • La consegna del dispositivo CNS al domicilio indicato in fase di riconoscimento richiede circa 10 giorni lavorativi (escluso il sabato) dalla data del riconoscimento. 

 

Requisiti

Il mancato soddisfacimento di uno o più requisiti può generare disguidi, ritardi o blocchi nella procedura di riconoscimento. Nei casi di impossibilità tecnica a completare la procedura online, l'utente potrebbe essere obbligato a presentarsi personalmente allo sportello (ove le limitazioni sanitarie COVID-19 lo rendano possibile). In tal caso i costi di spedizione già pagati non sono rimborsati. 

Puoi verificare qui i requisiti di compatibilità della CNS rilasciata dalla Camera di commercio con i principali sistemi operativi.

CHI PUO' UTILIZZARE IL SERVIZIO

  • La Camera di commercio di Torino rilascia il dispositivo CNS solo a persone fisiche residenti nella provincia di Torino oppure a persone che, seppur residenti al di fuori della provincia, sono però legali rappresentanti di società iscritta nel Registro Imprese di Torino.

COSA SERVE

Per entrambe le procedure di riconoscimento è necessario:

  • usare un PC con browser Chrome o Firefox (no Safari)
  • connessione internet adeguata
  • avere con sè documento di identità, integro e in corso di validità
  • possibilità di effettuare pagamento online su pagoPA (bonifico, carta di credito, Paypal, Satispay...) (2)

Inoltre, se si richiede il rilascio con riconoscimento con webcam:

  • disporre di PC o tablet con fotocamera e microfono. L'uso da smartphone non è garantito.
  • codice fiscale / tessera sanitaria / CIE - Carta d'identità elettronica
  • telefono cellulare (per ricevere SMS di riscontro) 

Mentre con il riconoscimento tramite CNS:

  • avere con se, funzionante e valida, la propria CNS (token usb o smart card) con il relativo PIN e un software per la firma digitale installato sul PC

Avvertenze

Il mancato soddisfacimento di uno o più requisiti può generare disguidi o ritardi nella procedura. Nei casi di impossibilità tecnica a completare la procedura online e nel rispetto delle limitazioni COVID-19, l'utente dovrà necessariamente presentarsi personalmente allo sportello, e i costi di spedizione non verranno rimborsati. 

LE FASI DI RILASCIO

Il servizio di rilascio CNS online prevede tre fasi successive:

  1. inserimento dati e pagamento -  il richiedente si collega al portale di riconoscimento e inizia la procedura di registrazione dei dati anagrafici PERSONALI,  sceglie la modalità di consegna, e se il riconoscimento è fatto con webcam prenota l'appuntamento online con un operatore, infine effettua il pagamento con il sistema pagoPA
  2. riconoscimento  - nel caso di riconoscimento con webcam, il richiedente, il giorno/ora dell'appuntamento, si collega online attraverso il link ricevuto in fase di registrazione con un operatore per il riconoscimento de-visu; se invece il richiedente dispone di una CNS non scaduta il riconoscimento è automatico già all'avvio della relativa procedura.
    Tuttavia prima di avviare tale procedura accertarsi della correttezza dei dati utilizzati. Infatti, la procedura inserisce nella nuova CNS gli stessi dati di identificazione contenuti nella CNS usata per il riconoscimento. In particolare, se nel certificato digitale della CNS è presente l'indirizzo email (che compare ogni volta che si firma un documento) e lo si vuole o togliere o modificare questo non è tecnicamente possibile.
    Dopo la produzione del dispositivo non è possibile alcuna rettifica dei dati e, in caso di informazioni errate o inesatte, il titolare dovrà necessariamente richiederne la revoca e procedere con un nuovo rilascio con altra procedura pagando nuovamente il relativo costo.
  3. produzione e consegna -  a seguito del pagamento e del riconoscimento (se con webcam), la Camera di commercio produce il dispositivo CNS e lo rende disponibile per la successiva consegna che può essere: ritiro in Camera oppure spedizione al domicilio scelto dal richiedente.

NOTE

Di seguito sono riportate alcune note relative alla compilazione della richiesta di rilascio online. Le note valgono per entrambe le procedure, salvo diversa indicazione.

  • Browser

La piattaforma di rilascio online, sia con riconoscimento CNS che con webcam, è supportata dai seguenti browser: Chrome e Firefox (No IE Explorer). Il funzionamento con Safari non è garantito.

  • Inserimento dati anagrafici e Scelta tipologia richiedente

La scelta "Tipo di richiedente", cioè se Privato cittadino o Legale rappresentante impresa, serve unicamente al sistema per indirizzare il richiedente alla Camera di commercio competente. 

La Camera di commercio di Torino rilascia il dispositivo CNS solo a persone residenti nella provincia di Torino oppure a persone che, seppur residenti al di fuori della provincia, sono però legali rappresentanti di società iscritta nel Registro Imprese di Torino.

La CNS è sempre rilasciata a una persona fisica (vedi paragrafo Obblighi e Responsabilità) pertanto, nel caso di  titolari di impresa, i dati anagrafici da inserire (ad esempio, la residenza) sono quelli del legale rappresentante/titolare e non quelli della società.

I dati richiesti sono utilizzati per inviare comunicazioni e riscontri necessari al completamento della procedura di riconoscimento a distanza. Per questo è importante fornire indirizzi email e numeri telefonici personali del richiedente la CNS e che deve utilizzare durante la procedura di rilascio.

Verificare scrupolosamente i dati inseriti nei vari campi di registrazione poiché eventuali inesattezze o incongruenze possono rallentare e/o bloccare la procedura.

  • Passphrase

Il sistema chiede di scegliere una passphrase, codice alfanumerico che servirà successivamente al richiedente per aprire l'email cifrata contenente i codici di sicurezza del dispositivo (PIN, PUK). Annotare e conservare con cura la passphrase. Non comunicare a terzi: in caso di smarrimento non è possibile recuperarla/rigenerarla e non si potrà in alcun modo usare il dispositivo, o ottenerne il rimborso. I client di posta su sistemi iOS potrebbero non aprire la mail cifrata.

  • Scelta modalità di consegna

Causa limitazioni COVID-19, l'utente può selezionare unicamente la consegna tramite spedizione a un domicilio (di default il sistema propone quello di residenza). ATTENZIONE L'indirizzo indicato deve essere presidiato per la consegna del pacco assicurato con ricevuta di ritorno. Non si effettuano spedizioni all'estero. 

  • Prenotazione appuntamento online con operatore (solo per la procedura di rilascio con riconoscimento via webcam)

La procedura di rilascio prevede il riconoscimento de-visu dell'utente fatto da un operatore online via webcam. L'utente, in fase di registrazione, deve scegliere la data, fra quelle disponibili, in cui effettuare il collegamento. All'esaurimento delle disponibilità di appuntamenti, il sistema blocca la procedura e avvisa di riprovare successivamente. L'aggiornamento dell'agenda è fatto settimanalmente.

Dopo il pagamento, il sistema invia email contenente il link di collegamento che il richiedente deve usare il giorno/ora dell'appuntamento per effettuare il riconoscimento via webcam con un operatore.

  • Pagamento pagoPA e intestazione ricevuta

Il pagamento del dispositivo è effettuato con il sistema pagoPA, la modalità di pagamento verso la Pubblica Amministrazione, obbligatoria per legge. Il sistema fornisce via email ricevuta del pagamento, dettagliando le singole voci di costo, incluse l'eventuale costo della commissione applicato dal Prestatore di servizi di pagamento pagoPA. 
Di dafault tali ricevute sono intestate al soggetto titolare richiedente la CNS, tuttavia è possibile inserire altri dati quali, ad esempio, quelli della società o dello studio professionale. Una volta effettuato ilpagamento non sarà più possibile modificare l'intestazione della ricevuta.
Si ricorda che il pagamento della CNS non è soggetto a IVA per cui  non è prevista l'emissione di fattura.
Effettuare con calma e attenzione i vari passaggi della procedura, possibilmente senza interruzioni che in alcuni casi potrebbero generare mail di riscontro fuorvianti.  
PRIMA di effettuare il pagamento verificare di soddisfare TUTTI i requisiti previsti onde evitare disguidi o ritardi, fino all'impossibilità di completare il riconoscimento a distanza. In tal caso, l'utente è obbligato a presentarsi allo sportello per il riconoscimento di person (de visu).
Per il rilascio del dispositivo farà fede la ricevuta pagoPA tuttavia 
gli eventuali maggiori costi sostenuti per il servizio di spedizione non verranno rimborsati. 

  • Verifica dati   ​

Al termine della registrazione il sistema invia email di riepilogo: accertarsi che  l'indirizzo di spedizione sia quello desiderati.

  • Riconoscimento utente via webcam (solo per riconoscimento con webcam)

Il giorno/ora dell'appuntamento è necessario avere con se gli stessi documenti e cellulare (carico) usati per la registrazione.La procedura di riconoscimento richiede circa 30 minuti. Tuttavia, in caso di problemi tecnici delle apparecchiature, del collegamento internet o di altra criticità rilevata dall’operatore (documenti non conformi/non validi), la sessione verrà temporaneamente sospesa.

Durante la fase di riconoscimento viene richiesto di firmare i documenti con firme elettroniche temporanee attraverso codici OTP (one time password) che il sistema invia al cellulare indicato nella fase di registrazione.

  • Riconoscimento utente con CNS (solo per riconoscimento con CNS)

In questo caso la procedura di riconoscimento è immediata già in fase di registrazione. E' richiesto il certificato di autenticazione contenuto nella CNS: in base ai modelli e/o alle configurazioni del browser, potrebbero essere visualizzati itutti e  due i certificati a bordo del dispositivo digitale, sia quello di autenticazione che quello di sottoscrizione. Selezionare il certificato di autenticazione (quello visualizzato come codice fiscale) e inserire il PIN della CNS. Nel caso si fosse scelto il certificato di sottoscrizione, la procedura si blocca; in tal caso occorre chiudere e riavviare il browser e procedere nuovamente selezionando l'altro certificato.

  • Produzione e Consegna dispositivo - Tempi

Successivamente alla fase di riconoscimento, entro due giorni lavorativi è avviata la produzione del dispositivo digitale durante la quale il sistema, in automatico, invia al richiedente una email cifrata contenente i codici PIN/PUK/emergenza del nuovo dispositivo. Il titolare può aprirla con la passphrase scelta in fase di registrazione. NB La lettura del file cifrato non è garantita da iPhone.

I tempi di consegna sono di circa 8 -10 giorni lavorativi (escluso il sabato) dalla data di riconoscimento NB non sono previste spedizioni all'estero. 

Obblighi e Responsabilità

  • Si ricorda che il dispositivo CNS è strettamente personale. Il titolare è tenuto a custodire e utilizzare il dispositivo CNS con la massima cura e diligenza, al fine di prevenire l'uso in attività illecite o dalle quali potrebbe conseguire un danno a terzi. 
  • In generale, devono essere rispettate tutte le condizioni contrattuali previste dai Manuali operativi, parte integrante del contratto di rilascio e disponibili sul sito del gestore InfoCamere. Di seguito un estratto degli obblighi: 

"Il Titolare è tenuto a: 1 garantire la correttezza, la completezza e l'attualità delle informazioni fornite all'Ente Emettitore per la richiesta della CNS; 2 proteggere e conservare le proprie chiavi private con la massima accuratezza al fine di garantirne l’integrità e la riservatezza; 3 proteggere e conservare il codice di attivazione (PIN) utilizzato per l’abilitazione delle funzionalità della CNS, in luogo sicuro e diverso da quello in cui è custodito il dispositivo stesso; 4 proteggere e conservare il codice di sblocco (PUK) utilizzato per la riattivazione della CNS in luogo protetto e diverso da quello in cui è custodito il dispositivo stesso; 5 adottare ogni altra misura atta ad impedire la perdita, la compromissione o l'utilizzo improprio della chiave privata e della CNS; 6 utilizzare le chiavi e il certificato con le sole modalità previste nel presente Manuale Operativo; 7 inoltrare all'Ente Emettitore senza ritardo la richiesta di revoca o sospensione dei certificati al verificarsi di quanto previsto nel presente Manuale Operativo; 8 adottare tutte le misure organizzative e tecniche idonee ad evitare danno ad altri."

Note (1) (2)

(1) Leggi avviso limitazioni servizio rilascio CNS 
(2) Il pagamento avviene, per legge, con il sistema pagoPA che non è un sito dove pagare ma una nuova modalità per eseguire i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata, tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti. Non esiste alcun rapporto contrattuale fra l'Ente e il PSP selezionato. Il Prestatore di Servizi di Pagamento, liberamente  selezionato dall'utente, potrebbe applicare ulteriori costi di commissione per l'operazione di pagamento. Per maggiori informazioni su pagoPA clicca qui.

 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 2.3 (4 votes)

Aggiornato il: 30/03/2021 - 17:37

A chi rivolgersi

Ufficio CNS

Via San Francesco da Paola 24, 10123 Torino 

Servizi CNS con firma digitale e Carte tachigrafiche
I servizi di sportello sono temporaneamente sospesi: utilizzare le procedure telematiche disponibili come da avviso nelle rispettive sezioni del sito.
* Per informazioni generali scrivere all'email ordinaria  (non da PEC) oppure telefonare dal lunedì al venerdì, ore 9.00 - 11.00 (risponditore automatico in altri orari).
Per esigenze di natura amministrativa (revoche, reclami, rimborsi, scadenze, ...) scrivere alla PEC indicata in questa pagina.
011 571 6250