Responsabile dei processi di inserimento delle persone con disabilità

L’articolo 39-ter del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 prevede che le amministrazioni pubbliche con più di duecento dipendenti nominino “un responsabile dei processi di inserimento”. Il Responsabile svolge le seguenti attività:

  1. rapporti con il centro per l’impiego territorialmente competente per l’inserimento lavorativo dei disabili, nonché con i servizi territoriali per l’inserimento mirato;
  2. predisposizione degli accorgimenti organizzativi necessari per facilitare l’integrazione al lavoro e proposta di eventuali soluzioni tecnologiche da adottare a tal fine;
  3. verifica dell’attuazione del processo di inserimento, segnalando ai servizi competenti eventuali situazioni di disagio e di difficoltà di integrazione.

 

 

Responsabile in carica: ​ Guido Bolatto - Segretario Generale (Provvedimento di nomina: Delibera di Giunta n. 45 del 22 marzo 2022)

Condividi su:
Stampa:

Aggiornato il: 21/04/2022 - 14:11