Procedimenti amministrativi di competenza della Camera di commercio di Torino - Regolamento

Regolamento n.1/2008, aggiornato con deliberazione del Consiglio del 23-6-2020, in vigore dal 18 luglio2020


Ultima modifica: 23-6-2020, in vigore dal 18 luglio 2020

Il Regolamento n.1/2008 contiene, con riferimento ai procedimenti amministrativi di competenza della Camera di commercio di Torino, la disciplina di attuazione della legge n.241/1990.

E' ad esso allegata una tabella, suddivisa in due parti, che riporta, per ciascun procedimento amministrativo l’unità organizzativa responsabile e il termine di conclusione fissato in via regolamentare dalla Camera ai sensi dell’art.2, legge citata, ovvero fissato dalla legge.

Non sono inclusi nella Tabella sopra indicata:

  • i procedimenti la cui disciplina è dettata da normative speciali di settore
  • i procedimenti concorsuali (selezioni pubbliche, attivazione tirocini formativi, conferimento borse di studio ai figli dei dipendenti iscritti alle scuole secondarie di primo e di secondo grado e all’università, gare d’appalto, concessione di contributi, conferimento di Premi vari, esami per l’iscrizione al Ruolo degli Agenti di affari in mediazione) per i quali il termine di conclusione è indicato nel relativo bando o avviso pubblico
  • i procedimenti amministrativi il cui termine di conclusione è fissato dalla legge.

Scarica il testo del Regolamento

 TABELLA ALLEGATA

  • Parte 1 - Procedimenti amministrativi di competenza della Camera di commercio di Torino.
  • Parte 2 - Procedimenti totalmente o parzialmente di competenza di altre P.A., nell'ambito dei quali la Camera di commercio svolge una o più fasi.

Scarica

 

 

Condividi su:
Stampa:

Aggiornato il: 25/01/2023 - 10:32

A chi rivolgersi