Rapporto sulla contraffazione nel torinese

testata osservatorio contraffazione

Analisi sulla percezione della diffusione della contraffazione, sulla sua evoluzione nel tempo e sulle caratteristiche che il fenomeno assume nella realtà economica e sociale torinese.

L'attività di ricerca, realizzata anche mediante indagini che coinvolgono imprese e consumatori, ha spaziato dall’analisi della contraffazione di prodotti agroalimentari, cosmetici e giocattoli, all’approfondimento del tema dell’etichettatura e della riconoscibilità dei prodotti, al furto dell’identità digitale.

Le indagini vengono condotte affiancando alla finalità scientifica l'esigenza di supportare l’Osservatorio provinciale sulla contraffazione nel promuovere una cultura comune di contrasto al fenomeno e creando consapevolezza sui possibili danni e pericoli derivanti al consumatore e alle imprese dall’incauto acquisto di merci contraffatte, senza dimenticare le ricadute negative per l’economia del Paese.

Per il 2016, l’argomento scelto è la sicurezza dell’e-commerce.

L’argomento si presta al coinvolgimento trasversale di imprese produttrici, commercianti, consumatori, oltre che di Forze dell’Ordine e associazioni di categoria.

L’obiettivo vuol essere, da un lato, delineare il ruolo che oggi l’e-commerce riveste nell’attività del sistema imprenditoriale locale; dall’altro, sensibilizzare la platea di utenti e consumatori ad uno uso sicuro e consapevole dei canali dell’e-commerce, nella consapevolezza che si tratta anche di uno strumento strategico di promozione del “Made in Italy”.

Anno 2016

Sicurezza dell’e-commerce tra imprese e consumatori (85 pagine, 2.290 Kb)

Edizioni Precedenti

Anno 2015 - la contraffazione dei giocattoli (79 pagine, 3.01 Mb)

Anno 2014 - La contraffazione dei cosmetici (22 pagine, 405 Kb)

Anno 2013 - L'identità digitale (35 pagine, 1,05 Mb)

Anno 2012 - Contraffazione e frodi alimentari (21 pagine, 745 Kb)

Anno 2011 - Il consumo di vini fra le famiglie torinesi (11 pagine, 134 Kb)

Anno 2010 - Le certificazioni agroalimentari (13 pagine, 183 Kb)

Anno 2009 - Contraffazioni e frodi alimentari (50 pagine, 761 Kb)

Anno 2008 - La contraffazione in provincia di Torino (16 pagine, 530 Kb)

 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 15/11/2018 - 15:40

A chi rivolgersi

Studi, statistica e orientamento al lavoro e alle professioni

Via San Francesco da Paola 24, 10123 Torino - Primo piano
dal lunedì al giovedì 9.00 - 12.15; 14.30 - 15.45
venerdì 9.00 - 12.15
(Il Centro di documentazione riceve solo su appuntamento)

Studi: 011 571 4701 / 4702 / 4703 / 4707
Statistica: 011 571 4708 / 4711
Centro di documentazione: 011 571 4715
Orientamento al lavoro e alle professioni: 011 571 4714 / 4715 / 4716 / 4706

studi@to.camcom.it 
Statistica: statistica@to.camcom.it
Centro di documentazione: documentazione@to.camcom.it
Orientamento al lavoro e alle professioni: scuola.lavoro@to.camcom.it

studi.statistica@to.legalmail.camcom.it
Centro di documentazione: biblioteca@to.legalmail.camcom.it
Orientamento al lavoro e alle professioni: scuola.lavoro@to.legalmail.camcom.it