Progetto Export Alliance 2018

testata russia

Nell'ambito delle attività di supporto alle imprese interessate a esplorare le opportunità offerte dal mercato russo, la Camera di commercio di Torino è lieta di presentare il Progetto Export Alliance 2018.

Descrizione dell'iniziativa

Export Alliance 2018 è un percorso di business development e si pone l’obiettivo di preparare le aziende all'avvicinamento al mercato russo, attraverso un'attenta analisi delle potenzialità di posizionamento del prodotto, nonchè di supporto nell'ideazione di una strategia commerciale vincente.

Il percorso è articolato nelle seguenti fasi:

  • Raccolta delle candidature delle imprese interessate al progetto;
  • Valutazione dei profili delle imprese candidate e loro selezione in base ad un’analisi di pre-fattibilità;
  • Ideazione di una strategia commerciale personalizzata, mirata all’individuazione di un target di potenziali buyer e di eventuali partner commerciali;
  • Presentazione dei profili delle imprese selezionate e dei loro prodotti in una piattaforma informatica finalizzata a favorire l’incontro tra la domanda e l’offerta.

Al termine di questo percorso di business development, le aziende saranno in condizione di poter affrontare un successivo percorso commerciale con i partner della Camera di commercio di Torino, che permetterà loro di introdurre fisicamente il proprio prodotto sul mercato e presentarlo a un gruppo selezionato di buyer attraverso una serie di attività promozionali mirate.

Scarica la presentazione del progetto Export Alliance 2018, comprensivo della descrizione del percorso di business development (oggetto della presente comunicazione), propedeutico all'accesso al successivo percorso commerciale.

Il Progetto Export Alliance è realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Russa e la società BPC International.

Destinatari

La partecipazione al percorso di business development è riservata alle imprese piemontesi operanti nel comparto della produzione di beni di consumo, afferenti alle seguenti categorie merceologiche:

  1. Food and Beverage (cluster 1)
  2. Clothing, Shoes and Accessories (cluster 2)
  3. Furniture and Design (cluster 3)
  4. Appliances and Devices (cluster 4)

Condizioni di partecipazione

La partecipazione al percorso di business development è gratuita.

Considerato che il presente percorso si pone l'obiettivo di fornire gli strumenti operativi alle imprese interessate a posizionare i propri prodotti sul mercato russo, si sottolinea la sua natura propedeutica alle attività che verranno sviluppate in una successiva fase commerciale, curata dalla Camera di Commercio Italo-Russa in collaborazione con la società BPC International, alle condizioni che verranno puntualmente illustrate.

Pertanto, alle aziende che avranno superato l'analisi di prefattibilità sarà richiesto l'impegno a dare seguito alle iniziative che, debitamente concordate con il team di progetto, si renderanno necessarie al fine di raggiungere gli obiettivi preposti.

Manifestazione di interesse

Le imprese interessate ad aderire al percorso possono presentare la propria manifestazione di interesse on-line alla pagina:

www.to.camcom.it/progetto-export-alliance-manifestazione-di-interesse

A seguito della presentazione della manifestazione di interesse, le imprese saranno contattate dai referenti dello Sportello Russia della Camera di commercio di Torino per un incontro conoscitivo volto a valutare le potenzialità d'inserimento del proprio prodotto sul mercato russo e a concordare le fasi successive di realizzazione del percorso di business development.

Maggiori informazioni

Sportello Russia
Camera di commercio di Torino
Via San Francesco da Paola 24
10123 Torino
Tel.: +39 011 571 6366
E-mail: sviluppo.competitivita@to.camcom.it
Web: www.to.camcom.it/russia

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?: 
No votes yet

Aggiornato il: 14/05/2018 - 15:37

A chi rivolgersi

Sviluppo competitività e internazionalizzazione

Via San Francesco da Paola 24, 10123 Torino - Terzo piano
Il Settore riceve solo su appuntamento con l'eccezione dell'ufficio Documenti Estero che riceve il pubblico in orario di sportello.

Documenti per l'estero: 011 571 6375 / 6373 / 6378
Gare di appalto internazionali: 011 571 6366
Progetto Assist In: 011 571 6362
Sportello Worldpass: 011 571 6363