Piemonte Home Design

header piemonte home design

Vendi all'estero con Piemonte Home Design, progetto di business development dedicato alle imprese piemontesi del settore sistema casa.

Promozione internazionale del comparto Home & Design piemontese

Piemonte Home Design è un percorso di business development dedicato alle aziende piemontesi operanti nel sistema casa che desiderano sviluppare o consolidare la propria presenza sui mercati esteri.

Paesi target

I Paesi target del progetto sono:

Il contesto internazionale

Secondo le recenti analisi condotte da Euromonitor International Ltd. (società leader nel campo delle ricerche di mercato), nel 2020 il valore del mercato globale dei prodotti del sistema arredo (Home Furnishing) ammontava a circa 514 miliardi di euro.

Nello stesso anno il valore del mercato cinese ammontava a circa 90 miliardi di euro, collocandosi al 2° posto nella classifica delle prime 32 economie mondiali per dimensione, al 20° posto per consumi per capita e al 9° posto per tasso di crescita media annua nel periodo 2020-2025.

Nello stesso anno il valore del mercato russo ammontava a 8,4 miliardi di euro, collocandosi all 12° posto nella classifica delle prime 32 economie mondiali per dimensione, al 21° posto per consumi per capita e al 25° posto per tasso di crescita media annua nel periodo 2020-2025.

Obiettivi

Il progetto si pone i seguenti obiettivi:

  • posizionare le aziende sui mercati esteri attraverso un’attenta analisi delle potenzialità del prodotto sui Paesi target
  • promuovere i prodotti piemontesi presso i developer stranieri in modo integrato

Destinatari dell'iniziativa e prodotti d'interesse

La partecipazione al progetto è riservata alle sole aziende piemontesi operanti nel comparto design e complementi d’arredo.

Elenco delle referenze

  • tavoli e tavolini
  • sedie
  • poltrone e divani
  • mobili
  • letti
  • sanitari
  • rubinetteria
  • lampade, lampadari e sistemi di illuminazione
  • complementi d'arredo
  • tappeti e arazzi
  • pareti decorative
  • pavimentazioni in ceramica (limitatamente alla Cina, esclusa la Russia)
  • pavimentazioni in legno
  • tende
  • tessili per la casa
  • serramenti e infissi

Candidature e scadenze

Le imprese possono manifestare il proprio interesse ad aderire al progetto dal 15 febbraio 2022 attraverso la compilazione on-line del modulo di candidatura disponibile alla pagina internet www.to.camcom.it/piemonte-home-design-candidatura-2022.

A seguito della ricezione del modulo di candidatura, la Camera di commercio di Torino valuta l’ammissibilità delle imprese al progetto sulla base del possesso dei requisiti richiamati al punto precedente, fornendo un riscontro nel breve a mezzo di posta elettronica al referente aziendale segnalato.

Invia la tua candidatura

Qualora foste interessati a partecipare o a ricevere maggiori informazioni al di fuori di tale finestra temporale, vi invitiamo a scrivere a design@to.camcom.it per essere ricontattati dal Team di progetto.

Descrizione del progetto

Piemonte Home Design si pone l’obiettivo di promuovere le eccellenze del territorio in modo integrato, attraverso l’ideazione di soluzioni abitative che raccolgano in modo sinergico e coerente le produzioni regionali, verificandone l’efficacia sui paesi di riferimento.

Ciò permetterà di presentare a developer esteri strumenti che li supportino nella loro attività di vendita, aiutandoli a ridurre le tempistiche abituali.

Attraverso gli strumenti forniti i developer proporranno all’acquirente soluzioni abitative che prevedono forniture del territorio piemontese.

I prodotti offerti dalle aziende selezionate, verranno valutati sulla base delle specifiche di mercato dei Paesi target e delle affinità culturali tra l’Italia e quest’ultimi.

Fasi del progetto

Il progetto è strutturato in 8 fasi, tutte finalizzate al raggiungimento dell’obiettivo descritto in premessa, ossia dell’inserimento dei prodotti delle imprese partecipanti in modelli abitativi da proporre ai developer stranieri.

Fase 1: Presentazione del progetto e raccolta delle candidature

Nella prima fase le imprese interessate ad aderire all’iniziativa dovranno presentare la propria candidatura on-line. Per l’edizione 2022 del progetto, le candidature sono state aperte il 15 febbraio. Qualora siate interessati a partecipare o a ricevere maggiori informazioni al di fuori di tale finestra temporale, vi invitiamo a scrivere una e-mail a design@to.camcom.it per essere ricontattati dal Team di progetto.

Fase 2: Valutazione dei profili e possibili sviluppi di prodotto

I prodotti verranno verificati sulla base delle caratteristiche utili al loro inserimento sui mercati di riferimento.

Fase 3: Sviluppo dei modelli abitativi

Sono stati sviluppati dei concept di modelli abitativi che sono ora proposti ai developer, insieme ad un pacchetto di comunicazione da utilizzare verso la loro clientela finale.

Fase 4: Esame del mercato immobiliare cinese e russo

Grazie al supporto dei partner di progetto (Politecnico di Torino per la Cina, Camera di Commercio Italo-Russa e Arcos Interior per la Russia), si è effettuato e si aggiornerà nel tempo un approfondimento delle dinamiche commerciali del settore real estate dei due Paesi target, per comprendere le dinamiche e le logiche entro cui si muovono i developer locali. Tali esami sono strumenti utili a definire le corrette strategie promozionali, che permetta di coinvolgere i developer nel progetto.

Fase 5: Individuazione dei developer di riferimento e loro coinvolgimento nel progetto

Attraverso un’attenta regia architettonica che ben conosce le dinamiche commerciali dei Paesi target, sono stati sviluppati modelli abitativi capaci di esprimere le caratteristiche del territorio e della produzione piemontese e, allo stesso tempo, di ben raccordarsi con le richieste del mercato dei Paesi di riferimento. I modelli abitativi sono stati elaborati in modo tale da poter essere proposti ai developer individuati quale strumento di marketing capace di agevolarne il lavoro.

Fase 6: Assistenza e formazione alle aziende candidate sulle tematiche di commercio internazionale

Alle aziende candidate verranno proposti dei momenti di formazione specialistica sulle seguenti tematiche:

  • comunicazione aziendale
  • pratiche burocratiche-amministrative
  • adeguamento alla normativa vigente nel mercato target (e.g. certificazione di prodotto)
  • logistica e trasporti
  • contrattualistica e pagamenti internazionali
  • analisi e aggiornamenti di mercato
  • business planning

Ulteriori momenti di formazione verranno periodicamente proposti alle aziende selezionate.

Fase 7: Attività di B2B con i developer individuati

Verranno proposti ai developer coinvolti delle occasioni di incontro (virtuali o fisiche) con le aziende piemontesi. Tali incontri saranno finalizzati a trasmettere ai developer una conoscenza più approfondita delle produzioni inserite nei modelli abitativi presentati e a valutarne gli aspetti commerciali.

Fase 8: Sviluppo di accordi commerciali

Obiettivo finale del progetto è quello di chiudere una relazione commerciale con il developer coinvolto affinché possa proporre alla propria clientela le forniture del nostro territorio.

Durata del progetto

Il progetto è stato avviato il 2 ottobre 2020.

Il 15 febbraio 2022 è stata aperta la seconda call per la selezione delle aziende partecipanti.

I tempi di sviluppo dipenderanno dalle operazioni immobiliari condotte dai developer coinvolti.

Condizioni di partecipazione

La partecipazione al progetto Piemonte Home Design 2020 è gratuita.

iniziative

Iniziative 2022

Iniziative 2021

Iniziative 2020

Partner istituzionali di progetto

In Italia:

In Cina:

In Russia:

Maggiori informazioni

Piemonte Home Design Team
Camera di commercio di Torino
Settore Sviluppo competitività e internazionalizzazione
Via San Francesco da Paola 24
10123 - Torino
Italy
Tel.: +39 571 6341
E-mail: design@to.camcom.it

AllegatoDimensione
PDF icon Elenco aziende ammesse PHD - Prov. Torino76.62 KB
Condividi su:
Stampa:

Aggiornato il: 09/03/2022 - 09:46

A chi rivolgersi