Osservatorio start up


Logo Comitato Torino Finanza


Il numero di start-up "high tech" nella regione ha visto negli ultimi anni una crescita quasi esponenziale. La presenza sul territorio di parchi tecnologici e di incubatori come I3P ha sicuramente contribuito a rendere questo settore un potenziale punto di forza per la riconversione economica dell'area.
Il finanziamento di queste nuove realtà rappresenta, per contro, l'aspetto più problematico per la natura stessa delle start-up. Queste infatti non sempre riescono ad accedere a finanziamenti con capitale di rischio, per problemi legati alla redditività stimata del progetto o al way out dell'investitore, così come a finanziamenti di tipo tradizionale.
Scopo dell'osservatorio è rendere, attraverso ricerche periodiche, un quadro il più possibile fedele della situazione del finanziamento delle start-up innovative piemontesi, al fine di suggerire sia proposte di policy per i decisori che hanno la delega in materia, sia proposte di strumenti operativi e di informazione per i soggetti che presidiano il settore dei "servizi reali di merito".

 

 

Scarica lo studio del 2005 (file in formato pdf - 52 pagine, 651 kbytes)

Scarica lo studio del 2007 (file in formato pdf -  82 pagine, 914 kbytes)

Scarica lo studio del 2011 (file in formato pdf - 144 pagine, 695 kbytes)


UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?: 
No votes yet

Aggiornato il: 16/01/2018 - 11:47