Modulistica attività verificate dal Registro Imprese

Raccolta della modulistica per imprese di pulizia, autoriparatori, impiantisti, imprese di facchinaggio.
La stessa modulistica deve essere firmata dal dichiarante o con firma digitale o con firma autografa e allegando copia del documento di identità.

Costruzione, sistemazione e manutenzione
del verde pubblico affidate a terzi

Scarica la dichiarazione d'impegno


Dal 14.02.2013 è necessario allegare alle pratiche di iscrizione/modifica di impiantisti, autoriparatori, pulizie e facchinaggio il modello di autocertificazione antimafia compilato dai seguenti soggetti:

  • Titolare di impresa individuale
  • Legale rappresentante e agli eventuali altri componenti l’organo di amministrazione delle società di capitale
  • Socio di maggioranza in caso di società di capitali con un numero di soci pari o inferiore a quattro, ovvero al socio in caso di società con socio unico
  • I soggetti membri del collegio sindacale, revisori, sindaco
  • Tutti i soci di società in nome collettivo
  • Soci accomandatari di società in accomandita semplice,
  • Soggetti che rappresentano stabilmente le società estere con sedi secondarie in Italia

Scarica il modello di autocertificazione antimafia
 

Imprese di pulizia

Dal 1 maggio 2018 sono entrati in vigore con accordo del 22 febbraio 2018 i nuovi moduli SCIA unificati e standarizzati per le attività di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione, sanificazione da utilizzarsi unitamente al modulo SCHEDA ANAGRAFICA approvato con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017.

La nuova modulistica può essere presentata:

  • alla Camera di Commercio (nel caso di Scia semplice di inizio attività);
  • al Suap (nel caso di Scia semplice di inizio attività), alternativamente rispetto alla presentazione diretta alla Camera di Commercio;
  • esclusivamente al SUAP (nel caso di Scia unica o Condizionata, laddove sia necessario presentare contestualmente segnalazioni, comunicazioni o richieste di autorizzazioni ad altri enti.

L’accertamento dei requisiti morali e professionali previsti dalla vigente normativa continua ad essere, in ogni caso, di competenza della Camera di Commercio.

 

Imprese di autoriparazione

A far data dal 20/10/2017, sono entrati in vigore con accordo del 6 luglio 2017 i nuovi moduli SCIA unificati e standarizzati per le attività di autoriparazione da utilizzarsi unitamente al modulo SCHEDA ANAGRAFICA approvato con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017.

Per ulteriori informazioni  e per il modello di Comunicazione di cessazione o sospensione temporanea per l’esercizio dell’attività di autoriparatore predisposto dalla Regione Piemonte consultare la Deliberazione della Giunta Regionale 25 settembre 2017, n. 16-5652 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della regione Piemonte 39/2017 - Supplemento ordinario n. 1 del 28 settembre 2017. 

 

Impiantisti

 

Imprese di facchinaggio

Dal 1 maggio 2018 sono entrati in vigore con accordo del 22 febbraio 2018 i nuovi moduli SCIA unificati e standarizzati per le attività di facchinaggio da utilizzarsi unitamente al modulo SCHEDA ANAGRAFICA approvato con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017.

La nuova modulistica può essere presentata:

  • alla Camera di Commercio (nel caso di Scia semplice di inizio attività);
  • al Suap (nel caso di Scia semplice di inizio attività), alternativamente rispetto alla presentazione diretta alla Camera di Commercio;
  • esclusivamente al SUAP (nel caso di Scia unica o Condizionata, laddove sia necessario presentare contestualmente segnalazioni, comunicazioni o richieste di autorizzazioni ad altri enti.

L’accertamento dei requisiti morali e professionali previsti dalla vigente normativa continua ad essere, in ogni caso, di competenza della Camera di Commercio.

  • Modello SCIA e SCHEDA ANAGRAFICA  
    (Segnalazione certificata di inizio attività)
  • Elenco servizi
    (modello per la dichiarazione dei servizi eseguiti da allegare all´istanza di modifica della fascia di classificazione)
  • Intercalare
    (intercalare, per ciascun socio, per la dichiarazione relativa al possesso dei requisiti di onorabilità)
  • Modello B
    (domanda di modifica della fascia di classificazione )

 

Commercio all'ingrosso

Dal 1 maggio 2018 sono entrati in vigore con accordo del 22 febbraio 2018 i nuovi moduli SCIA unificati e standarizzati per le attività di commercio all'ingrosso da utilizzarsi unitamente al modulo SCHEDA ANAGRAFICA approvato con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017.

La nuova modulistica può essere presentata:

  • alla Camera di Commercio (nel caso di Scia semplice di inizio attività);
  • al Suap (nel caso di Scia semplice di inizio attività), alternativamente rispetto alla presentazione diretta alla Camera di Commercio;
  • esclusivamente al SUAP (nel caso di Scia unica o Condizionata, laddove sia necessario presentare contestualmente segnalazioni, comunicazioni o richieste di autorizzazioni ad altri enti.

L’accertamento dei requisiti morali e professionali previsti dalla vigente normativa continua ad essere, in ogni caso, di competenza della Camera di Commercio.

 

Dichiarazione a integrazione o correzione della pratica telematica

 

Modulistica imprese artigiane

 

Informativa ai sensi dell'art.13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 2.3 (3 votes)

Aggiornato il: 28/03/2019 - 09:07

A chi rivolgersi