Sei in Aggiornato il: 29 Ottobre 2015

Illuminazione pubblica: un'opportunità rilevante di risparmio economico ed efficienza energetica (11/12/2014)

Condividi questa pagina

 

11 dicembre 2014
dalle 8.30 alle 13.30

Sala Giolitti
Centro Congressi Torino Incontra
Via Nino Costa 8 – Torino

Depliant del seminario

OBIETTIVI

La Camera di commercio di Torino e la Fondazione per l'Ambiente -Turin School of Local Regulation, in collaborazione con API Torino, propongono un seminario che fornisce un’occasione di confronto tra il settore pubblico e quello privato sul tema del risparmio e dell’efficienza energetica nel campo dell’illuminazione pubblica.
L’obiettivo è ridurre l’asimmetria informativa tra pubblica amministrazione e operatori industriali, fornire indicazioni di intervento programmatico ai Comuni interessati e migliorare il patrimonio informativo sui bisogni degli enti pubblici, in modo da permettere agli operatori industriali di proporre offerte che si possano tradurre in effettive minori spese correnti per i municipi.

L’illuminazione pubblica è notoriamente considerata da anni un bacino di efficienza energetica in parte ancora inesplorato ed è di interesse per le imprese di servizi energetici (ESCO), che oltre a fornire servizi integrati possono valorizzare gli interventi tramite certificati bianchi.

È opportuno evidenziare che il tempo di ritorno delle attività di riqualificazione degli impianti non può essere sempre attraente, pur a fronte di interessanti risparmi potenziali con interventi relativamente semplici. Ciò deriva da problemi che ancora oggi caratterizzano il settore, relativi alla proprietà dei punti luce, alla qualità del sistema corrente di monitoraggio dei consumi, oltre che a vincoli di messa a norma, promozione della sicurezza e legati alla riduzione dell’inquinamento luminoso: tutte questioni che devono essere analizzate accuratamente.

La prima parte della mattinata sarà occupata da interventi di enti pubblici, tra i quali Regione, Provincia di Torino e alcuni Comuni piemontesi, mentre la seconda parte sarà dedicata alla ricerca scientifica e agli operatori industriali. L’evento è un’occasione di approfondimento e discussione ed è rivolto sia ai Comuni che agli operatori industriali, siano essi ESCO oppure produttori di tecnologia.
L’interesse per l’argomento ha motivato il riconoscimento del patrocinio a questo evento da parte della Regione Piemonte, della Provincia di Torino, del Comune di Torino, di ANCI Piemonte e della Fondazione Torino Smart City

PROGRAMMA

Coordina: Daniele Russolillo, Fondazione per l'Ambiente - Turin School of Local Regulation

09.00  Saluti introduttivi 
       Claudia Savio, Dirigente Area "Tutela del Mercato e della fede pubblica", Camera commercio di Torino

Prima Parte -  Il punto di vista pubblico

La ricerca dell'efficienza attraverso le ESCO: il contratto tipo di rendimento energetico messo a punto dalla Regione Piemonte
Filippo Baretti, Regione Piemonte

Scarica la presentazione (pdf 22 pag, 379 Kb)

Il peso dell’illuminazione pubblica nel bilancio energetico provinciale e lancio del bando To-Ge-Ther per i Comuni della Provincia di Torino
Silvio De Nigris, Provincia di Torino

Scarica la presentazione (pdf 16 pag, 2201 Kb)

L’esperienza di Torino
Gianpaolo Roscio, IREN

Scarica la presentazione (pdf 23 pag, 2328 Kb)

Il caso Almese
Fabio Fantinati, Comune di Almese (TO)

Scarica la presentazione (pdf 21 pag, 5249 Kb)

Il caso Savigliano
Andrea Parlanti, Comune di Savigliano (CN)

Scarica la presentazione (pdf 39 pag, 5248 Kb)
 

Seconda Parte - La ricerca e il mercato

La tecnologia a LED, lo stato dell’arte e le prospettive per il settore
Anna Pellegrino, Politecnico di Torino

Scarica la presentazione (pdf 29 pag, 3170 Kb)

Le esperienze positive delle PMI relative a società di servizi energetici (ESCO) e di smaltimento di corpi illuminanti (società private e Consorzio per la gestione dei RAEE)
Gabriele Muzio, API Torino

Scarica la presentazione (pdf 21 pag, 237 Kb)
Tavola rotonda “Aziende e Municipi nella pianificazione strategica verso le smart cities: le prospettive per l’illuminazione pubblica nell’ambito della crisi della finanza locale”
Partecipano: Giuseppe Zanca, EGEA Spa; Gianpaolo Roscio, IREN Spa; Donatella Mosso, Fondazione Torino Smart City; Fulvio Faletti, API TorinoENELSOLE Spa; ANCI Piemonte

13.15   Chiusura lavori

      

ADESIONI

L'evento è a partecipazione gratuita, previa iscrizione alla pagina www.promopoint.to.camcom.it/illuminazionepubblica
 

Segreteria organizzativa
Settore Informazione ambientale
Camera di commercio di Torino
via San Francesco da Paola 24
10123 - Torino
tel. 011 571 6951/2
fax 011 571 6953
iniziativa.ambientale@to.camcom.it

 

 

 

 


Ti è stata utile questa pagina?: