Guide ai diritti - Agroalimentare

Come scegliere una bottiglia di vino? Quale alimento comprare? Come e dove conservare i cibi? Quali informazioni leggere sull'etichetta? Ecco alcune domande che ci poniamo al supermercato o in cucina.

Crea il tuo menù

La guida esamina le caratteristiche dei vari gruppi di alimentari, le porzioni e le frequenze di consumo per preparare un menù equilibrato dal punto di vista nutrizionale. Vengono descritte le proprietà dei prodotti fermentati della soia, importanti soprattutto nelle diete vegetariane o vegane. Si forniscono esempi di menù settimanali, stagionali e anche vegetariani.

Scarica la guida (61 pagine, 3,7 Mb)

La gestione delle crisi sanitarie negli esercizi alimentari

La guida fornisce indicazioni sui principi generali di igiene che devono essere osservati dagli operatori degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande. È necessario garantire, ancor più in situazioni di emergenza di sanità pubblica, la sicurezza degli alimenti ed evitare, attraverso la gestione di pericoli, di natura chimica, fisica o biologica, di provocare un effetto nocivo sulla salute del consumatore.  

Scarica la guida (28 pagine, 660 Kb)

Food defense e gestione delle emergenze per il settore alimentare

La sicurezza del cibo è un tema rilevante, sia per le autorità sia per le aziende e necessariamente anche per il consumatore finale, spesso inconsapevole dei “rischi” associati ad un alimento. Le aziende non sono solo chiamate a ridurre i pericoli di contaminazione involontaria ed accidentale, insiti nelle operazioni di produzione di un alimento, ma anche a gestire le emergenze derivanti dalla contaminazione volontaria. Questa guida è stata ideata per aiutare gli operatori del Settore Alimentare a sviluppare per la propria azienda un “piano di difesa alimentare” (Food Defense) e ad individuare strategie da attivare in tutte quelle situazioni di emergenza che rischiano di compromettere non solo la salute del consumatore, ma anche la sopravvivenza dell’azienda stessa sul mercato.

Scarica la guida (56 pagine, formato .pdf) 

Ingredienti in cucina

Conoscere e capire la denominazione di vendita dei prodotti alimentari è importante per saper acquistare il prodotto che risponde alle nostre esigenze. Ad esempio, non tutte le farine sono uguali: qual è meglio utilizzare per l’impasto della pizza? Come si devono conservare i prodotti "fatti in casa" per evitare pericoli per la nostra salute? Questo volume aiuta a capire come meglio scegliere e manipolare gli ingredienti in cucina.

Depliant (2 pagine, 627 Kb)
Volume (65 pagine, 1,91 Mb)

Shelf life? Vai sul sicuro

L’invecchiamento e il deperimento sono fenomeni naturali che riguardano ogni essere vivente, oggetto o materiale che ci circonda. Da questo fenomeno non sono esclusi gli alimenti: qualsiasi essi siano, qualsiasi sia il loro sistema di conservazione, dal momento della loro preparazione sono destinati comunque a subire nel tempo qualche tipo di alterazione. La guida realizzata dal settore Regolazione del mercato della Camera di commercio di Torino, è nata per fornire a consumatori ed imprese un facile strumento di consultazione e di indirizzo per fornire indicazioni circa l'applicazione in modo integrato delle complesse norme a tutela del mercato e del consumatore.

Scarica la guida (49 pagine, 2,01 Mb)

Additivi Alimentari? Vai sul sicuro

Che cosa sono gli additivi alimentari? Perché vengono utilizzati? Si tratta di sostanze aggiunte agli alimenti con uno scopo ben preciso: andiamo dai conservanti ai coloranti, dai gas d’imballaggio agli edulcoranti ecc. Gli additivi alimentari sono quindi usati dal produttore perché spinto da un’esigenza tecnologica precisa, che deve essere resa nota al consumatore. Altre sostanze come aromi, enzimi e coadiuvanti tecnologici non rientrano, invece, in questo gruppo, in quanto classificate a parte perché utilizzate nella produzione alimentare per motivi differenti.

Scarica la guida (42 pagine, 1,52 Mb)

 

 

Condividi su:
Stampa:

Aggiornato il: 26/09/2022 - 16:14
Ti potrebbe interessare anche