Documenti e certificati per l'estero - Attestati di libera vendita

01. Dobbiamo esportare in Brasile i prodotti di nostra produzione, da tempo commercializzati solo sul mercato italiano. Ci richiedono il certificato di libera vendita: possiamo ottenerlo anche se i nostri prodotti sono stati venduti solo in Italia?

Sì, in questo caso nell'attestato di libera vendita la Camera di Commercio risulterà che la Vostra ditta effettua la libera vendita e commercializzazione in Italia dei prodotti elencati nel certificato stesso, dietro presentazione di un certo numero di copie di fatture di vendita in Italia degli ultimi tre mesi e di un elenco dei principali clienti Italiani.

02. Per l’esportazione del cioccolato di nostra produzione in Kuwait ci è stato richiesto l'attestato di libera vendita. Quale documentazione dobbiamo presentare? Il rilascio dell'attestato è immediato allo sportello?

La documentazione da presentare in originale allo sportello è la seguente:

  • Richiesta firmata dal legale rappresentante della società stessa, redatta su carta intestata, secondo il modello scaricabile dalla pagina dellamodulistica - estero
  • elenco dei principali clienti in Italia e all’estero
  • copia delle fatture di vendita e di esportazione (degli ultimi tre mesi) dei prodotti per i quali si chiede l'attestato

Poiché la stesura dell'attestato non può essere immediata allo sportello, occorre anticipare via e-mail o fax la richiesta; l’ufficio prepara l'attestato e avvisa la ditta di venirlo a ritirare presentando allo sportello gli originali di tutti i documenti richiesti, compreso l’originale della richiesta.