Expocasa 2020

Comunicato stampa del 25 settembre 2020

Città di Torino e Camera di commercio partecipano insieme alla manifestazione con uno stand congiunto e un ricco calendario di appuntamenti

Le istituzioni del territorio a sostegno della ripartenza del sistema fieristico torinese: con questo spirito la Camera di commercio e il Comune di Torino partecipano direttamente all’edizione 2020 di Expocasa, che si apre domani all’Oval, inaugurando uno spazio istituzionale comune, dove si alterneranno talk, seminari e momenti di incontro tra pubblico ed esperti del settore.

Questa edizione di Expocasa è particolarmente significativa – commenta Alberto Sacco, Assessore al Commercio della Città – perché rappresenta un momento di ripresa sia per l’attività fieristica, sia per le imprese che operano nell’ambito delle soluzioni abitative, della domotica, dei complementi di arredo e di tutto quanto sia riconducibile al tema casa. Quest’anno sono una novantina gli espositori di Torino e dell’area metropolitana presenti. Interessante sarà anche seguire gli appuntamenti nell’area istituzionale, organizzati in collaborazione con la Camera di commercio di Torino, che rappresentano un modo per aggiornarsi sul settore Furniture del dopo Covid e sulle nuove tendenze di questo comparto così importante per il nostro Made in Italy”.

Il ritorno ad eventi fieristici indoor è un segnale di ripartenza ed è una buona notizia per tutto il territorio – dichiara Dario Gallina, Presidente della Camera di commercio di Torino. – Per questo l’ente camerale ha voluto assicurare il proprio supporto a questa edizione di Expocasa, anche attraverso l’organizzazione di un ricco programma di seminari e talk all’interno di uno stand istituzionale, perché i temi dell’abitare, del design e del fare impresa tornino ad essere oggetto di dibattito e di confronto anche in presenza tra tutti gli operatori”.

Nei giorni della manifestazione – dal 26 settembre al 4 ottobreingresso gratuito - nello stand si alterneranno numerosi incontri aperti a tutti i visitatori.

Si parlerà ad esempio del progetto della Camera di commercio Abitare sostenibile, un tema di grande attualità nel dialogo costante tra studenti, professori e professionisti, per promuovere fin dai banchi di scuola la conoscenza e l’utilizzo delle soluzioni più innovative e attente all’ambiente. E sempre l’innovazione sarà al centro della presentazione a cura del Politecnico di Torino della materioteca MATto, il luogo dove si offre consulenza personalizzata nella ricerca di materiali inediti e soluzioni per nuovi prodotti.

Spazio anche al design, con l’illustrazione dei progetti camerali Ask to Design, che mette in contatto professionisti designer con le aziende manifatturiere del territorio, e Piemonte Home & Design, una nuova formula per promuovere all’estero le aziende piemontesi del sistema casa.

Infine gli incontri allo stand saranno anche l’occasione per presentare al pubblico di professionisti e imprenditori i servizi della Camera di commercio, dalla consulenza per l’avvio di impresa alla digitalizzazione in ambito Internet of Things, dal crowfunding agli strumenti concreti di lavoro come il Prezzario Opere Edili, senza dimenticare i servizi di informazione gratuita, come lo Sportello del consumatore.

Tutte le info e il calendario sempre aggiornato sugli incontri allo stand su www.to.camcom.it/expocasa2020

 

Programma incontri

Area incontri stand Camera di commercio di Torino – Città di Torino

 

Lunedì 28 settembre

Ore 15.30 - 16.30
I servizi e gli strumenti di lavoro per il settore casa e ambiente della Camera di commercio di Torino
(Maria Elena De Bonis - Camera di commercio di Torino)
Oltre ai compiti istituzionali attribuiti dalla legge, quali la tenuta del Registro FGAS e la pubblicazione del Prezzario delle Opere edili ed impiantistiche, strumento di lavoro fondamentale per il settore edile, la Camera di commercio di Torino ha creato specifici servizi di prima informazione online: uno dedicato ai consumatori ed uno rivolto alle imprese soggette agli adempimenti previsti in materia ambientale. Vengono inoltre organizzate, anche in collaborazione con altri Enti ed istituzioni, locali e nazionali, specifiche iniziative divulgative e formative al fine di incentivare lo sviluppo di buone pratiche commerciali ed informare gli operatori sulle più recenti novità normative.
Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria

 

Martedì 29 settembre

Ore 17 – 18
Laboratorio “Abitare Sostenibile Sicuro Smart e con attenzione agli aspetti Sanitari (LAS4)”
(Andrea Talaia - Presidente Comitato LAS4| Sergio Blazina - USR |Barbara Azzarà - Città metropolitana di Torino |Rosella Seren Rosso - Istituto Erasmo da Rotterdam |Cristina Coscia - Ordine degli Architetti di Torino |Luisa Roccia -Collegio Geometri di Torino)
Un tema di grande attualità nel dialogo costante tra studenti, professori e professionisti, per promuovere fin dai banchi di scuola la conoscenza e l’utilizzo delle soluzioni più innovative e attente all’ambiente.
Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria

 

Mercoledì 30 settembre

Ore 15.30 - 16.30
La materioteca MATto del Politecnico di Torino
(Diego Albesano - Camera di commercio di Torino | Valentina Coraglia - Politecnico di Torino | Sara Tiralongo - Politecnico di Torino)
MATto è la materioteca del Politecnico di Torino che, insieme a Camera di commercio di Torino, mette a disposizione delle aziende manifatturiere alcuni servizi di consulenza personalizzati dedicati alla ricerca di materiali e processi produttivi per dare impulso e sostegno all’innovazione delle imprese industriali e artigianali.
Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria

Ore 17 – 18
Mi metto in proprio: chi mi aiuta? I servizi della Camera di Commercio di Torino per l’avvio d’impresa e le misure di sostegno
(Laura Belforte - Camera di commercio di Torino - Unioncamere Piemonte)
Il settore Nuove imprese della Camera di commercio di Torino, aiuta e supporta l’aspirante imprenditore nella fase che conduce dall’idea al progetto, informandolo sugli adempimenti amministrativi e burocratici per l’avvio dell’attività, sui requisiti professionali, sui costi fissi connessi all’impresa e sui finanziamenti nazionali e regionali disponibili. Inoltre l’ufficio fornisce informazioni sui finanziamenti regionali e nazionali disponibili e ha appena avviato il servizio OnCrowd per l’orientamento e la formazione sul tema del crowdfunding e per il supporto alla realizzazione di campagne di raccolta fondi tramite piattaforme Internet.
Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria

 

Giovedì 1 ottobre

Ore 15.30 - 16.30
Punto Impresa Digitale: l'Internet Of Things è di casa!
(Elena Sannino - PID Punto Impresa Digitale della Camera di commercio di Torino)
La Camera di commercio di Torino è uno dei “Punti Impresa Digitale (PID)”, previsti dal Piano Nazionale Impresa 4.0 per diffondere a livello locale la conoscenza di base sulle tecnologie 4.0. Uno degli aspetti tecnologici 4.0 più importanti è sicuramente l’Internet of Things che ha un grande potenziale applicativo anche nelle abitazioni e rappresenta un’opportunità per vivere in un ambiente su misura, garantendo diversi vantaggi: comfort nello svolgere attività ricorrenti, controllo della propria abitazione, sicurezza, risparmio per limitare gli sprechi e ottimizzare le spese.
Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria

Ore 17 – 18
Le Parole del Fare - un nuovo modo di approfondire la cultura artigiana.
(Guido Cerrato - Camera di commercio di Torino | Marco Cassino | Luigi Ferrando | Fabrizio Alessio - Fablab Torino)
Il progetto ha come obiettivo quello di raccogliere, documentare, elaborare e organizzare contenuti inerenti la cultura del fare e dei saperi materiali, identificandone gli attori e le straordinarie potenzialità. Sito, interviste, approfondimenti e formazione sono i suoi strumenti concreti. Rendersi conto dell’importanza della cultura materiale, identificare i suoi attori, le sue straordinarie potenzialità, è operazione indispensabile per poter comprendere il mondo nella sua affascinante complessità. Le Parole del Fare è un progetto che vuole rendere metafora le competenze intangibili del mondo dell’artigianato: lavorando su valori e parole si possono portare le attitudini dei mestieri ad un pubblico nuovo.
Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria

 

Venerdì 2 ottobre

Ore 15.30 - 16.30
Il design come strumento di sviluppo d’impresa, valorizzazione della produzione e leva competitiva sui mercati nazionali ed esteri
(Diego Albesano - Camera di commercio di Torino | Sara Fortunati - Circolo del Design |Francesco Carota - Cargo Visual Office | Gianmarco Cavagnino - Studio 33 |Costante Marengo - Arcos Interior)
Presentazione dei progetti: Ask to Design, la piattaforma che unisce i punti tra imprese che vogliono innovarsi e i migliori designer sulla piazza e Piemonte Home & Design, una nuova formula per promuovere all’estero le aziende piemontesi del sistema casa.
Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria

Ore 19.30 – 20.30
FaciliToxTo: presentazione imprese innovative sostenute dalla Città di Torino nell’ambito del progetto FaciliToxTo
Midori 
ha realizzato il dispositivo NED, un innovativo sistema di analisi dei consumi energetici domestici con l’obiettivo di diffondere la cultura del risparmio energetico.
Relatori: Christian Camarda, Virginia Vassallo, Francesca De Santis.
i-TES srl Il progetto prevede la validazione di un prototipo industriale di un dispositivo di accumulo termico da affiancare in retrofit ai termosifoni domestici. Il dispositivo permette di migliorare le prestazioni del termosifone installato, riducendo le emissioni di CO2.

 

Sabato 3 ottobre

Ore 10.00 – 11.30
FaciliToxTo: presentazione imprese innovative sostenute dalla Città di Torino nell’ambito del progetto FaciliToxTo
 

Maid for a day è un progetto che offre servizi di pulizia domestica di qualità prenotabili on line in meno di un minuto. In particolare, l’azienda si è specializzata nel settore degli affitti a breve termine mirando a diventare una leader nell’intera gestione operativa di tale settore.
Relatori: Ludovica Fusco, Matteo Gros, Pier Antonio Cazzola
 

Box4Young è un cofanetto regalo per under 18, in cui si può trovare un catalogo di attività ed esperienze culturali, sportive, artistiche, ludiche e formative. L'obiettivo è proporre idee regalo esclusive, di qualità, che permettano ai giovanissimi di crescere sviluppando curiosità, apertura mentale e spirito di intraprendenza.
Relatori: Giovanna Moranelli, Agnese Moranelli

Comfort Parcel L’obiettivo di Comfort Parcel S.r.l. è quello di creare un sistema di gestione dei check-in, check-out e gestione della consegna chiavi a distanza e digitalizzato, eliminando, nel caso degli appartamenti affittati a breve termine, l’obbligo da parte dell’host di recarsi di persona ad effettuare la consegna delle chiavi, e permettendo alle strutture ricettive quali alberghi o residence di offrire un servizio di reception 24 ore su 24.
Relatori: Andrea Sanna, Vittorio Eusebi, Annalisa Tutone

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 25/09/2020 - 12:05

A chi rivolgersi