Diritto annuale - Importi dal 1° gennaio 2020 nuove iscrizioni

Diritto annuale - Importi dal 1° gennaio 2020 nuove iscrizioni

Diritto annuale - Importi dal 1° gennaio 2020 nuove iscrizioni

Agli importi del diritto annuale dovuti dalle imprese che dal 1 gennaio 2020 chiedono l’iscrizione o l’annotazione nel Registro delle imprese, o che aprono nuove unità locali o sedi secondarie, nonché dai nuovi soggetti REA, come disposto dall’articolo 28, comma 1, del D.L. 24 giugno 2014, n. 90, adottata con Decreto interministeriale 8 gennaio viene applicata la riduzione del 50 per cento.

Si precisa, tuttavia, che sono attualmente in corso le procedure amministrative di richiesta autorizzazione per l’aumento del 20 per cento del diritto annuale, ai sensi dell’art. 18 c. 10 della L. 580/1993, per il finanziamento di progetti aventi per scopo la promozione dello sviluppo economico e l'organizzazione di servizi alle imprese; l’eventuale Decreto Ministeriale di cui verrà data pubblicità sul sito internet dell’Ente alla pagina del Diritto annuale, fornirà indicazioni in merito ai termini ed alle modalità di conguaglio.

Per tutti gli importi leggi la Nota informativa 2020 (file PDF)

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina: