Copie atti e bilanci

Tutti gli atti che si possono ottenere dal Registro Imprese e modalità di rilascio

Chiunque sia interessato può chiedere ed ottenere copia:

  • di tutti gli atti societari iscritti o depositati (es. i bilanci) nel Registro delle Imprese della Camera di commercio di Torino
  • di tutte le iscrizioni relative alle imprese individuali iscritte nel Registro delle Imprese della Camera di commercio di Torino
  • degli atti di cessione d’azienda e di tutti gli atti societari iscritti o depositati nel Registro delle Imprese di qualunque Camera di Commercio italiana se depositati a partire dal 19 febbraio 1996, in quanto presenti nell’archivio ottico nazionale
  • dei bilanci depositati a partire dal 1° gennaio 1994 nel Registro delle Imprese di qualunque Camera di commercio italiana, in quanto presenti nell’archivio ottico nazionale.

NOTA BENE

  • È possibile ottenere copia del bilancio completo oppure di una parte di esso (solo prospetto contabile o nota integrativa o verbale di approvazione o nota di deposito
  • I bilanci relativi agli anni prima del 1993 devono essere invece richiesti esclusivamente presso la Camera di Commercio dove è ubicata la sede legale della società.

La copia può essere semplice oppure dichiarata conforme all’originale in bollo.
La richiesta deve essere fatta compilando l’apposito modello di domanda, al quale occorre applicare la marca da bollo da 16,00 euro qualora si richieda una copia conforme all’originale dell’atto richiesto.

Modulo compilabile richiesta copie atti

E’ inoltre possibile la semplice consultazione dell’intero fascicolo relativo a tutte le imprese iscritte in questo Registro delle Imprese.
Il rilascio delle copie degli atti iscritti o depositati nel Registro delle Imprese e la consultazione dei fascicoli sono soggetti al pagamento dei diritti di segreteria nella misura stabilita con decreto ministeriale.

Modalità di rilascio e pagamento

Gli importi e il pagamento variano a seconda delle differenti modalità di rilascio.

  • Uffici del Registro Imprese
    • Sportelli Certificati e visure - Registro Imprese nella sede di Via San Francesco da Paola 24 - Torino
    • orari: lunedì, martedì, mercoledì e giovedì 9.00 - 12.15; 14.30 - 15.45, venerdì 9.00 - 12.15
    • costi e modalità di pagamento

 

  • Online su registroimprese.it
    Dopo aver effettuato una ricerca anagrafica dal portale registroimprese.it (la registrazione iniziale non è obbligatoria ma è consigliabile) l'utente può individuare l'impresa di interesse e può richiedere una visura ordinaria o storica, la copia di un atto o di un bilancio che riceverà attraverso un messaggio di posta elettronica.

 

  • Online tramite il "Cassetto dell'imprenditore" impresa.italia.it
    Il titolare o il legale rappresentante può ottenere gratis il bilancio o gli atti della propria impresa accedendo con CNS o SPID al sito impresa.italia.it

 

Informativa ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Si informa che il trattamento dei dati personali forniti dall’interessato per l’avvio e lo svolgimento dei procedimenti e dei processi dell'Area Anagrafe economica e connessi alla tenuta del Registro imprese è finalizzato unicamente all’espletamento delle attività istruttorie e amministrative necessarie a provvedere all’istanza.

In relazione a tali finalità il conferimento dei dati è necessario.

Il trattamento potrà avvenire con l'utilizzo di procedure informatizzate o su supporto cartaceo.

Periodo di conservazione: i dati raccolti saranno oggetto di trattamento fino alla conclusione del procedimento/processo. Successivamente gli stessi saranno archiviati secondo la normativa pubblicistica in materia di archiviazione per interesse pubblico.

Titolare del trattamento è la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Torino, via Carlo Alberto 16, Torino.

Responsabile Protezione Dati (RPD) è l’Unione Regionale delle Camere di commercio del Piemonte (URCC) contattabile al seguente indirizzo e-mail: rpd1@pie.camcom.it.

All’interessato sono riconosciuti i diritti previsti dagli artt. 15 e ss. del Regolamento UE.

I procedimenti/processi di competenza dell'Area Anagrafe economica sono i seguenti:

  • Iscrizioni, Depositi, Registro Imprese, Denunce REA, Annotazione Qualifica Artigiana ed Eccellenza Artigiana e conseguente attività sanzionatoria e gestione dei pagamenti per diritti di segreteria (L. 580/1993; Codice Civile; DPR 581/95; L.R. 5/2003; D.P.R. 247/2004; R.D. 267/1942)
  • Rilascio visure, certificati e documenti (DPR 581/1995) e conseguente attività di gestione dei pagamenti dei diritti di segreteria
  • Gestione SUAP (art. 38 del D.L. 112/2008 e  D.P.R. 160/2010)
  • Verifica requisiti per attività verificate dalla Camera di commercio D.M. 37/2008; L. 122/92; D.M. 274/97; D.M. 221/2003; D.Lgs. 114/98; L. 39/1989; L. 204/1985; L. 1442/1941; L. 21/1992) e conseguente attività sanzionatoria e gestione dei pagamenti per diritti di segreteria
  • Dichiarazione di insussistenza di motivi ostativi per l’esercizio dell’attività da parte di soggetti extra-comunitari (art. 39 del D.P.R. n. 394/1999)
  • Assistenza start-up innovative costituzione e modifiche (Art. 4, comma 10-bis D.L. 3/2015 e Decreti Attuativi).

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 1.5 (2 votes)

Aggiornato il: 12/12/2018 - 10:34

A chi rivolgersi