Sei in Aggiornato il: 3 Novembre 2015

Comunicazione interna

Condividi questa pagina

La comunicazione interna è gestita dal settore Personale, Organizzazione e Relazioni sindacali che cura la realizzazione di specifiche iniziative di formazione, informazione e comunicazione rivolte ai dipendenti dell’ente.

Tra le principali attività di riferimento vi sono gli avvisi e le comunicazioni al personale, la convention annuale dipendenti, i progetti editoriali destinati a coloro che lavorano nell’ente, l’organizzazione dei contenuti del sito intranet.
Tra i progetti editoriali destinati al pubblico interno vi sono le pubblicazioni:

  • la brochure “Benvenuti alla Camera di commercio di Torino - Vademecum per i nuovi assunti
  • il manuale “La valutazione delle performance nella Camera di commercio di Torino”.
  • il manuale "Aspettando insieme - Vademecum per le future mamme (e papà) della Camera di commercio di Torino

Sono stati inoltre realizzati volumi di approfondimento su temi di comunicazione interna come la dispensa “L’organizzazione che comunica – Comunicazione interna e formazione: gli strumenti per favorire il cambiamento”.

Per maggiori informazioni sulle pubblicazioni presentate in queste pagine del sito internet della Camera di commercio di Torino è possibile contattare i riferimenti presenti nel box a fondo pagina.
 

Benvenuti alla Camera di commercio di Torino - Vademecum per i nuovi assunti

Dal 2006, nel giorno di assunzione, viene consegnata a tutti i dipendenti la guida “Benvenuti alla Camera di commercio di Torino - Vademecum per i nuovi assunti”, uno strumento di prima accoglienza per chi viene assunto nell’ente con le principali informazioni utili per i mesi iniziali di lavoro e per facilitare l’inserimento all’interno della nuova “comunità di lavoro” e del nuovo contesto organizzativo.

Il vademecum è complementare all’accoglimento e al percorso di formazione organizzato dal settore Personale, Organizzazione e Relazioni sindacali.

Il neo assunto viene accolto con una mezza giornata a lui dedicata, fa un giro delle sedi della Camera di commercio e viene presentato ai dirigenti, al responsabile e ai colleghi del Settore di assegnazione.
Nelle settimane successive partecipa a un percorso di formazione progettato per tutti i nuovi assunti che comprende sia momenti formativi all’interno della Camera di commercio sia in altre strutture del sistema camerale.
Inoltre sono previsti specifici momenti formativi progettati per lui in base all’inquadramento e all’ufficio di destinazione e concordati con il dirigente o con il responsabile dell’ufficio dove questa persona viene inserita, cioè si stabilisce che cosa farà nei primi sei mesi della sua esperienza lavorativa e come potrà acquisire competenze per poter lavorare bene.

Edizione Novembre 2011
Scarica la guida “Benvenuti alla Camera di commercio di Torino - Vademecum per i nuovi assunti
file in formato pdf (5,44 Mb)

La valutazione delle performance della Camera di commercio di Torino

Il manuale “La valutazione delle performance nella Camera di commercio di Torino”, destinato a tutti i dipendenti dell’ente e ai futuri neoassunti ha l’obiettivo di illustrare l’impostazione generale della metodologia adottata, i principi, il processo, le fasi e gli strumenti utilizzati, relativi al sistema di valutazione delle prestazioni applicato nell’ente dal 2002.
Il manuale è nato con lo scopo di favorire da parte di tutti una più ampia conoscenza e comprensione del processo di valutazione, il cui obiettivo principale è non solo premiare, ma soprattutto migliorare la qualità e l’organizzazione del lavoro, il livello di coinvolgimento e comunicazione fra capi e collaboratori, motivare, valorizzare, chiarire e guidare ogni dipendente in mezzo a tutte le attività che ogni giorno deve fare.
Edizione dicembre 2012
Scarica il manuale “La valutazione delle performance nella Camera di commercio di Torino
file in formato pdf (2.5 Mb)

Aspettando insieme - Vademecum per le future mamme (e papà) della Camera di commercio di Torino

Il volume “Aspettando insieme” è dedicato a tutti i dipendenti camerali che stanno per diventare genitori. Un’esperienza emozionante, ma che ci può far nascere domande e dubbi in ambito lavorativo, su permessi, diritti e doveri previsti.

Per cercare di rispondere ad alcune di queste domande è stato ideato uno strumento semplice, pratico, che può essere letto in modo trasversale, andando direttamente alla ricerca degli argomenti di interesse. Nei capitoli sono presenti infatti una legenda e colori che segnalano se il tema trattato interessa i genitori “durante la gravidanza”, “nei primi mesi di vita del bambino” o “mentre il piccolo cresce”.
I contenuti del manuale vanno dalle leggi e riferimenti contrattuali alle tutele per mamma e papà - non solo nell’ambito della salute -, fino ai permessi, congedi e riposi previsti. L’ultimo capitolo è dedicato alle iniziative della Camera di commercio di Torino a supporto dei genitori.
“Aspettando insieme” è ricco di box esemplificativi e di approfondimento tra cui: i permessi per adozione e affido, i diritti dei padri, l’evoluzione delle leggi sulla tutela della maternità, i documenti e adempimenti relativi alla nascita di un figlio.
Alla stesura hanno contribuito alcune mamme e papà qui in Camera di commercio che con i loro suggerimenti sono stati preziosi per la revisione del volume.
“Aspettando insieme” sarà consegnato alle future mamme al momento della comunicazione ufficiale della gravidanza al Settore Personale, Organizzazione e Relazioni sindacali e ai papà che ne facciano richiesta, sempre al Settore Personale.

Edizione Giugno 2011
Scarica la guida
Aspettando insieme - Vademecum per le future mamme (e papà) della Camera di commercio di Torino” 
(9.63 Mb)

 


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: