Commercio al dettaglio di generi non alimentari - media struttura

Definizione: l'attività di commercio al dettaglio in sede fissa presso una media struttura di generi non alimentari consiste nell’acquistare gli stessi in nome e per conto proprio e nel rivenderli direttamente al consumatore finale in appositi locali aperti al pubblico.

Le medie strutture sono gli esercizi aventi superficie superiore ai  150 mq. (nei comuni con popolazione residente inferiore a 10.000 abitanti) e ai 250 mq. (nei comuni con popolazione residente superiore a 10.000 abitanti) e fino a 1.500 mq nei comuni con popolazione residente inferiore a 10.000 abitanti e a 2.500 mq. nei comuni con popolazione residente superiore a 10.000 abitanti.

A chi rivolgersi per ricevere informazioni sull'attività: SUAP del Comune competente per territorio (dove ha sede il locale della media struttura).

Cosa serve: attività regolamentata il cui esercizio è soggetto al regime amministrativo della

Ai fini della domanda/denuncia Registro Imprese/REA (I1, I2, S5 o UL) occorre compilare:

  • il riquadro LICENZE O AUTORIZZAZIONI o compilare il modello note indicando gli estremi della stessa (data di rilascio, numero della licenza, Ente).

 

Riferimenti normativi:

  • Articolo 4, primo comma, lett. e) e articolo 8  del D.Lgs 31 marzo 1998, n. 114
  • Legge Regionale 12 novembre 1999, n. 28
  • D.Lgs 25 novembre 2016, n. 222
  • D.G.R. 19 giugno 2017, n. 20-5198

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 11/09/2019 - 09:46

A chi rivolgersi