Bando "PRIA_I40" per progetti di Ricerca Applicata industry 4.0

Il Competence Center CIM 4.0, con sede a Torino, ha pubblicato il secondo bando, rivolto a Grandi Imprese, MPMI e start up innovative (anche in raggruppamento) di tutto il territorio nazionale, per finanziare progetti focalizzati all'implementazione delle tecnologie dell’Industria 4.0, finalizzata all’ottimizzazione dei processi produttivi, al miglioramento e all’innovazione di prodotto, all’innovazione dei modelli di business e organizzativi e incrementare pertanto la competitività a livello globale dell’ecosistema industriale italiano

Il bando ha una dotazione finanziaria di 3.040.000 Euro.

.AMBITI DI INTERVENTO DEL BANDO E TIPOLOGIE DI PROGETTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili progetti, di durata non superiore a 18 mesi dalla data di concessione dell’agevolazione, che vertano su tematiche di sviluppo e innovazione a partire da ricerche di base svolte in altre sedi (università e centri di ricerca), indirizzandosi su un TRL ("Technology Readiness Level": per ulteriori informazioni, v. l'Appendice I "Definizioni" del Bando) uguale o superiore a 5 che raggiunga – al termine delle attività – un TRL di livello superiore (da 6 a 9). In particolare, i progetti potranno considerare una o più delle seguenti fasi:

  1. Innovazione (ad alto TRL: da 5 a 6): l’idea viene sviluppata per verificarne sperimentalmente la possibile industrializzazione
  2. Maturazione tecnologica (ricerca industriale ad alto TRL: da 6 a 8): l’idea viene sviluppata per ottimizzarne la linea produttiva
  3. Finalizzazione (sviluppo sperimentale ad alto TRL: da 8 a 9): l’idea viene testata per confermarne l’applicabilità

I progetti non devono giungere alla fase di produzione e devono riguardare gli ambiti di specializzazione del CIM 4.0 (v. art. 1 del bano per ulteriori informazioni):

  • additive manufacturing e lase-based manufacturing:
  • smart grid, smart meters, efficientamento energetico
  • industrial IoT, piattaforme HW-SW, sensoristica, cloud, connectivity
  • intelligenza artificiale, data analytics, cybersecurity

Da notare che le imprese richiedenti devono avere un codice ATECO compreso tra quelli riportati nell’Appendice III del bando.

CONTRIBUTO

È previsto un contributo a fondo perduto fino a una percentuale massima del 50% dei costi ammissibili (per le tipologie di costi ammissibili v. art. 10 e Appendice V del bando), con un importo massimo di 200.000 Euro per progetto (indipendentemente dal numero di proponenti). I progetti dovranno avere un costo non inferiore a 200.000 Euro se partecipati almeno da una Grande impresa e di 100.000 Euro se partecipati unicamente da MPMI e/o start up innovative.   

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Il bando e la modulistica sono disponibili sul sito https://cim40.com/bandi/pria-i40/ . Consigliamo anche la lettura delle FAQ sul bando. Eventuali  ulteriorichiarimenti possono essere richiesti a info@cim40.com

Le domande possono essere presentate  fino al 08/06/2020 h. 14 (la scadenza è infatti stata ulteriormente prorogata causa emergenza coronavirus) , tramite la piattaforma PICA , che sarà disponibile sul sito https://retecompetencecenter4-0-italia.it/cim40/  . Le proposte pervenute saranno valutate da un apposito Comitato Valutatore, sulla base dei criteri previsti dall'art. 8 del Bando.

I BANDI DEGLI ALTRI COMPETENCE CENTER ITALIANI

Nell'ambito del network nazionale 4.0, promosso dal MISE, è stata finanziata la costituzione di 8 Centri di competenza (Competence Center) a livello nazionale (uno dei quali è proprio  CIM 4.0, con sede a Torino). I centri di competenza devono svolgere attività di orientamento e formazione alle imprese nonché di supporto nell'attuazione di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale finalizzati alla realizzazione, da parte delle imprese fruitrici, in particolare delle Pmi, di nuovi prodotti, processi o servizi (o al loro miglioramento) tramite tecnologie avanzate in ambito Industria 4.0. E' inotre previsto che ogni Competence Center pubblichi, ognuno per le tematiche di propria competenza, bandi rivolti alle imprese (di tutto il territorio nazionale) per progetti di ricerca e sviluppo e innovazione.
Qui di seguito i siti, al momento noti, degli altri Competence Center nazionali, su cui è possibile trovare informazioni sui bandi pubblicati:

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
No votes yet

Aggiornato il: 06/05/2020 - 14:18