Allerta Coronavirus: codici ATECO

Allerta Coronavirus: codici ATECO

Il D.P.C.M. 22/03/2020 prevede che non siano sospese le attività produttive, commerciali ed industriali indicate nell'allegato 1 ed individuate sulle base dei codici ATECO, fermo restando per le attività commerciali quanto già disposto dal D.P.C.M. 11/03/2020

L'elenco delle attività non sospese è stato poi modificato, per lo più in senso ulteriormente restrittivo, dal successivo Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 25/03/2020.

La durata delle disposizioni emergenziali è fissata fino al 13/04/2020 in virtù della proroga disposta dal D.P.C.M. 01/04/2020.

Che cos'è il codice ATECO?

Il codice ATECO è un codice con cui è classificata l'attività economica esercitata, consiste in una combinazione alfanumerica nella quale le lettere individuano il macrosettore economico mentre i numeri (da due fino a sei 6) rappresentano, in modo dettagliato, le specifiche articolazioni e sottocategorie dei settori stessi. Per maggiori informazioni visita il sito: http://ateco.infocamere.it/ateq20/#!/istruzioni

Dove trovo l'elenco delle attività consentite in base ai codici ATECO?

I codici Ateco corrispondenti alle attività industriali e commerciali che possono restare aperte in base ai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, sono riportati nella tabella scaricabile dal sito http://ateco.infocamere.it/ateq20/#!/home

Dove trovo il mio codice ATECO?

  • Vai su www.registroimprese.it, inserisci il nome nome della tua impresa e la provincia della sede, clicca su "Cerca", poi in basso nei risultati della ricerca clicca sul nome della tua tua impresa e vedrai i codici ATECO relativi all'attività svolta. Questo servizio è gratuito. In alternativa: 
  • Scarica la tua visura camerale.

Come posso avere la mia visura camerale?

Puoi richiedere la visura camerale:

Hai bisogno di informazioni sui codici ATECO?
Manda una mail a prodotti.ri@to.camcom.it 
 
Ritieni che i codici ATECO sulla tua visura non siano corretti?
Invia una richiesta a protocollo.generale@to.legalmail.camcom.it
Le richieste di modifica o di integrazione dei codici ATECO presenti in visura devono essere sottoscritte dal titolare dell’impresa individuale o dal legale rappresentante dell’impresa collettiva con firma autografa a cui viene allegato copia di un documento di identità/riconoscimento leggibile e valido oppure con firma digitale.

AVVERTENZA : Si ricorda che l'ufficio interviene sui codici ATECO basandosi esclusivamente sull'attività dichiarata dall'impresa, pertanto, in caso di discordanza tra l'attività dichiarata e il codice ATECO, potrebbero essere richieste denunce al REA per integrare/rettificare l'attività attraverso Comunica e sulle quali verrà effettuata una verifica istruttoria.

Hai bisogno di ulteriori informazioni sulla sospensione delle attività?

La regolamentazione della sospensione straordinaria delle attività tocca molti aspetti, non solo i codici ATECO.

E' quindi altamente consigliabile consultare anche le altre fonti informative ufficiali a disposizione ed in particolare quella della Prefettura di Torino: http://www.prefettura.it/torino/news/Avvisi_all_utenza-7477768.htm


 

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina: