Horizon Europe: il programma quadro europeo di ricerca e innovazione

Horizon Europe

Horizon Europe è il programma quadro per la ricerca e l'innovazione in corso dal 2021 al 2027.

ALERT PER LE IMPRESE

EIC Accelerator di Horizon Europe: stop alla presentazione delle domande

Il servizio EIC della Commissione europea ha segnalato che per il momento non è più possibile presentare short applications (step 1) per il bando EIC Accelerator di Horizon Europe: la piattaforma accetterà nuovamente le proposte a partire dal 22 giugno prossimo. 
A causa dei ritardi operativi legati all'approvazione tardiva della base giuridica e del budget di Horizon Europe da parte del Parlamento europeo e del Consiglio, e al gran numero di short application già pervenute, l'EIC Team sostiene infatti che le proposte non potrebbero essere valutate in tempo utile per permettere la presentazione delle full proposal (step 2)  entro la scadenza del 16 giugno 2021.
Ricordiamo che il 13 maggio si terrà il webinar dedicato all'approfondimento degli step operativi per partecipare al bando https://www.to.camcom.it/20210513-eic-accelerator

13 maggio: webinar EIC Accelerator - suggerimenti pratici su come presentare una proposta

La Camera di commercio di Torino, in qualità di sportello APRE regionale e coordinatore del consorzio ALPS Enterprise Europe Network, insieme a Unioncamere Piemonte, fornisce assistenza puntuale alle PMI del territorio piemontese interessate a partecipare al programma EIC Accelerator. Il 13 maggio è in programma un webinar gratuito che illustrerà le modalità di partecipazione e presentazione dei progetti.
Vai alla pagina per l'iscriizione https://www.to.camcom.it/20210513-eic-accelerator

APRE ha pubblicato la prima guida completa in italiano di Horizon Europe per esperti e non

Il volume è una bussola di orientamento per ricercatori e innovatori interessati a presentare la propria proposta progettuale e a comprendere le principali novità del Programma, le regole di partecipazione e finanziamento. Il volume si divide in cinque sezioni. La  prima sezione “Per Iniziare” include una panoramica delle informazioni essenziali da sapere sul Programma e una guida di base alla documentazione. La seconda sezione “Il contesto” delinea il quadro politico generale e le politiche di ricerca e innovazione a livello europeo, e inserisce Horizon Europe all’interno del Quadro finanziario pluriennale 2021-27. La terza sezione è il corpo centrale della guida: passa in rassegna tutte le tematiche, seguendo la struttura a tre pilastri del nuovo Programma più la quarta parte trasversale e prosegue dedicando pagine importanti a contenuti importanti: missioni, partenariati, cooperazione internazionale, sinergie. La quarta sezione descrive “Le regole del gioco”, seguendo il percorso del ciclo progettuale, dalle regole di partecipazione e finanziamento, alla procedura di valutazione, fino alla gestione del progetto.  La quinta sezione, infine è dedicata a “Gli altri programmi” del ciclo finanziario 2021-27 di particolare interesse per il mondo Ricerca e Innovazione. Disponibile on line, consultabile da ogni device e stampabile, la Guida è contenuta nel sito horizon-europe.it ed è completamente gratuita.

Scarica la guida Horizon Europe – La guida. Cos’è, come finanzia, come partecipare

Aperto il bando EIC Accelerator per le PMI

Si è aperto l'8 aprile il bando EIC Accelerator che sostiene singole piccole e medie imprese (PMI), comprese startup e imprese spinout, per sviluppare e far crescere innovazioni game-changing. In alcuni casi vengono supportate piccole mid-cap (fino a 500 dipendenti). Sono incoraggiate, in particolare, le application provenienti da start-up e PMI con donne in ruoli apicali al loro interno.

L'EIC Accelerator fornisce un sostegno finanziario attraverso:

  • finanziamenti a fondo perduto fino a 2,5 milioni di euro per i costi di sviluppo dell'innovazione,
  • investimenti fino a 15 milioni di euro gestiti dall'EIC Fund per lo scale up dell'innovazione.

Inoltre, le imprese selezionate dall'EIC riceveranno servizi di coaching, mentoring, accesso a investitori e corporates, e molte altre opportunità entrando a far parte della comunità EIC.

Il bando EIC Accelerator è contenuto nel Work Programme European Innovation Council 2021 di Horizon Europe, pubblicato il 18 marzo 2021.
La Commissione Europea ha organizzato il 18 e 19 marzo marzo un evento di presentazione del Work Programme EIC che è possibile rivedere tramite il canale Youtube 
https://www.youtube.com/watch?v=UeB-wPksDxk  

Presentazione delle proposte 

Sarà possibile presentare la propria proposta progettuale nel bando EIC Accelerator in qualsiasi momento attraverso la nuova EIC AI Platform. Sarà necessario predisporre un video pitch, una presentazione in slides e di rispondere a una breve serie di domande sulla propria innovazione e sul team aziendale.

La Commissione fornirà un feedback entro 4 settimane. Se la short application soddisfa i criteri di base per il finanziamento dell'EIC Accelerator, l'impresa sarà invitata a preparare la full application da presentare in uno dei cut-off previsti.

La proposta completa sarà valutata da esperti valutatori in base ai criteri di valutazione indicati nel Programma di Lavoro. Se la proposta soddisfa tutti i criteri, l'impresa proponente sarà invitata a sostenere un'intervista face to face con una giuria EIC come fase finale del processo di selezione.

EIC Accelerator open e EIC Accelerator challenge 

Come per tutti gli strumenti EIC, anche l'EIC Accelerator prevede un bando open, che non predefinisce delle priorità tematiche in cui presentare le proposte progettuali (‘Open Funding’) e un bando con un approccio challenge driven (‘EIC Strategic Challenges’), che invece andrà a finanziare progetti su ambiti tecnologici specifici predefiniti dalla Commissione europea.

In particolare,

In totale sono disponibili 592,5 milioni di euro quest'anno il bando open, con ulteriori 495,1 milioni di euro per bandi challenge-driven

Le cut-off per il 2021 (sia per Accelerator Open che per Accelerator challenges) sono:

  • 9 giugno 2021
  • 6 ottobre 2021

Lanciato il servizio gratuito Horizon IP Scan per la gestione della proprietà intellettuale nei progetti collaborativi di R&I

La Commissione ha lanciato un servizio gratuito di consulenza alle PMI su come gestire e valorizzare la proprietà intellettuale (PI) nei progetti collaborativi di R&I.  

Il nuovo servizio Horizon IP Scan è mirato alle start-up e PMI coinvolte in progetti di ricerca collaborativa nell'ambito di uno dei programmi di ricerca dell'UE, Horizon 2020 o Horizon Europe

Horizon IP Scan fornirà valutazioni dei beni immateriali di ogni PMI al fine di insegnare alle aziende come proteggere il proprio patrimonio PI  quando iniziano un progetto di ricerca con più partner, e di aiutare a sviluppare strategie di gestione della PI.

Gestito da un team di coordinamento centrale, il servizio sarà fornito da un professionista privato o esperti qualificati in proprietà intellettuale. 

Per maggiori informazioni: https://intellectual-property-helpdesk.ec.europa.eu/horizon-ip-scan_en

Pubblicato il Model Grant Agreement per Horizon Europe

E' stato pubblicato il Model Grant Agreement (MGA Versione 25 febbraio 2021) che si applicherà ai progetti Horizon Europe e Euratom che utilizzeranno forme di costo miste. E' ora, quindi, definito il quadro degli aspetti legali e finanziari di Horizon Europe, mentre rimangono ancora da definire le specifiche regole di implementazione degli aspetti peculiari del Programma.
Infatti, il testo del MGA (che conterrà esclusivamente la disciplina degli aspetti finanziari e degli aspetti comuni a tutti i programmi) verrà integrato dall’Annex 5 che invece conterrà la regolamentazione di tutti quegli elementi caratterizzanti ciascun programma.
Tutti i documenti di riferimento per Horizon Europe sono pubblicati sul portale della Commissione europea per il Programma Quadro "Funding & Tenders Opportunities"

 

ATTENZIONE: Considerata l'emergenza epidemiologica da COVID-19, i servizi dello Sportello saranno erogati tramite telefono o via mail per limitare le occasioni di contatto negli uffici camerali. Si invita pertanto l’utenza a scrivere a innovazione@to.camcom.it indicando motivo della richiesta e recapito telefonico per essere contattati da un operatore.

Horizon Europe è il programma quadro per la ricerca e l'innovazione in corso dal 2021 al 2027.

L'11 dicembre 2020 le istituzioni dell'UE hanno raggiunto un accordo politico su Horizon Europe.
Su questa base, il Parlamento europeo e il Consiglio dell'UE procedono verso l'adozione degli atti giuridici.

I primi programmi di lavoro dovrebbero essere pubblicati entro aprile 2021. È possibile che i programmi di lavoro per il Consiglio europeo della ricerca (CER) e il Consiglio europeo dell'innovazione (EIC) siano pubblicati in precedenza. I primi inviti si apriranno una volta pubblicati i programmi di lavoro.

Il programma è articolato in 3 pilastri:

Image describing the preliminary structure of Horizon Europe. 3 pillars - Excellent science, global challenges and industrial competitiveness and innovative europe.

Scarica la brochure della Commissione europea:
Horizon Europe, the EU research and innovation programme 2021-2027 general overview (pdf, 4 pag., 1,71 MB)

Segui le novità di Horizon Europe sulla pagina APRE dedicata https://www.2021horizoneurope.info/

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Ti è stata utile questa pagina?
Average: 3 (1 vote)

Aggiornato il: 07/05/2021 - 12:21

A chi rivolgersi

Innovazione e bandi

Via San Francesco da Paola, 24 -10123 Torino - Terzo piano
 

Innovazione/Sportello APRE: 011 571 6321 / 6322 / 6323 / 6325 / 6326
PID Punto Impresa Digitale: 011 571 6320 / 6340 / 6321
Brevetti e marchi: 011 571 6934 / 6397 / 6939/ 6996
Sportello Tutela Proprietà Industriale: 011 571 6930 / 6934
Centro Patlib e lotta alla contraffazione: 011 571 6996 / 6930

Innovazione/Sportello APRE: innovazione@to.camcom.it
PID Punto Impresa Digitale: pid.torino@to.camcom.it
Brevetti e marchi: brevetti.marchi@to.camcom.it
Centro Patlib: patlib@to.camcom.it
Sportello Tutela Proprietà Industriale: sportello.tpi@to.camcom.it