Sei in Aggiornato il: 29 Febbraio 2016

11/07/2013 - Multinazionali a Torino

Condividi questa pagina

Evoluzione degli investimenti esteri negli ultimi 50 anni

 

11 luglio 2013, ore 10.00
Centro congressi Torino Incontra, Sala Giolitti
Via Nino Costa 8, Torino

 

 

La Camera di commercio e l’Unione Industriale di Torino, con la collaborazione di Ceipiemonte, hanno promosso la realizzazione della ricerca sulle "Multinazionali a Torino”, che ripercorre l’evoluzione della presenza di imprese estere nell’area subalpina dal secondo dopoguerra a oggi, in particolare nel settore manifatturiero. Lo studio è stato realizzato da R&P Ricerche e Progetti, che cura annualmente l’aggiornamento della Banca dati Reprint - Italia Multinazionale.
Il rapporto tra territorio e capitale internazionale è di antica data: fin dagli albori della sua storia industriale, l’area torinese ha attratto rilevanti flussi di capitali, forte di una contiguità geografica e culturale con il cuore dell’Europa industriale e finanziaria, di un tessuto imprenditoriale dinamico, e in generale di un favorevole "ambiente” economico e sociale.
Lungo l’intero e tormentato percorso degli ultimi decenni, la presenza di imprese estere è rimasta una costante. Il collegamento con i mercati mondiali e l’apporto di risorse finanziarie, tecnologiche e manageriali sono stati decisivi nel consentire all’industria torinese di mantenersi al passo con le dinamiche più avanzate della concorrenza internazionale, superando positivamente complesse fasi di crisi e ristrutturazione. L’avanzata dei nuovi protagonisti dell’economia mondiale, la crescente concorrenza tra territori, le difficoltà di alcuni settori portanti sembrano oggi mettere in discussione la capacità della nostra area di attrarre nuove iniziative.
Eppure, esperienze a noi vicine testimoniano le grandi potenzialità offerte da una reinterpretazione delle specializzazioni tradizionali verso assetti più moderni: un processo di "riposizionamento” di cui le imprese estere non possono che essere uno dei componenti principali.
Il seminario, rivolto a imprenditori, istituzioni e studiosi, vuole essere un momento di riflessione sui risultati della ricerca, per fornire agli attori del territorio indicazioni di policy per rafforzare la capacità di attrarre investimenti.
 

Programma

09.45 - Registrazione dei partecipanti
10.00 - Saluti istituzionali
Daniele Vaccarino, Vice Presidente Camera di commercio di Torino
Roberto Cota, Presidente Regione Piemonte
Agostino Ghiglia, Assessore Regione Piemonte alla Ricerca, innovazione, artigianato, commercio e fiere
Carlo Chiama, Assessore Provincia di Torino al Lavoro, Formazione professionale, Orientamento per il mercato del lavoro, Istruzione, Personale
10.30 - Presentazione della ricerca
Marco Mutinelli, Università di Brescia e R&P Ricerche e Progetti
Scarica la presentazione (24 pagine, 4,25 Mb)
11.00 - Tavola rotonda
Maria Luisa Cosso Eynard, Presidente Corfina S.r.l.
Marco Giulio Vicentini, Managing Director Anest Iwata Europe S.r.l.
Renato Farina, Amministratore Delegato Eutelsat Italia, già Direttore Generale Skylogic S.p.A.
Modera: Francesco Manacorda, Vice Direttore de La Stampa
12.00 - Conclusioni
Licia Mattioli, Presidente Unione Industriale Torino

 

Segreteria organizzativa

Settore Studi Statistica e Documentazione
Camera di commercio di Torino
Via San Francesco da Paola, 24
10123 Torino
tel. 011 571 4711
fax 011 571 4710
studi@to.camcom.it

 


Ti è stata utile questa pagina?: