10 - L’etichettatura di alcune categorie di prodotti

 

Le aziende, dopo aver esaminato la normativa cosiddetta “orizzontale” sull’etichettatura, cioè applicabile a tutte le categorie di prodotti alimentari, per procedere con la stesura dell’etichetta di alcune tipologie di alimenti devono rispettare anche una specifica normativa “verticale”. Le due tipologie di normative, orizzontale e verticale, non si sovrappongono, ma si completano per garantire una corretta informazione affinché il consumatore sia in grado di effettuare scelte consapevoli.

Uno degli obiettivi perseguiti dalla normativa di settore è quello di fornire una rigorosa descrizione del prodotto, dei suoi componenti, delle funzioni che può eventualmente svolgere, nonché le potenziali precauzioni all’assunzione.

Sono disponibili online gli esempi più significativi dei prodotti per i quali il Legislatore ha ritenuto utile emanare specifiche normative di settore, in quanto meritevoli di una particolare tutela, in virtù sia delle loro caratteristiche sia del valore che i consumatori attribuiscono a queste loro peculiarità.

Le schede disponibili sono relative alle seguenti categorie di prodotti:

 

UTILITÀ

Condividi questa pagina:
Stampa questa pagina:
Stampa capitolo in un file PDF:

Aggiornato il: 14/09/2016 - 08:14