Sei in Aggiornato il: 4 Febbraio 2016

Variazione denominazione

Condividi questa pagina

La variazione di impresa individuale annotata come Impresa Artigiana va firmata in ogni caso dal titolare; se non dispone della firma digitale occorre allegare il modello procura comunica, con l’indicazione del codice pratica, ed il documento di identità del firmatario.

Dopo il login in Comunica Starweb (http://starweb.infocamere.it/starweb/index.jsp) e dopo aver scelto la regione in cui si intende presentare pratiche telematiche, entrati nella pagina di “Variazione”:

  • selezionare la CCIAA destinataria e il codice fiscale (oppure CCIAA Sede e N°REA) dell’impresa individuale
  • utilizzare il tasto “Dati Impresa” (per selezionare l’impresa già iscritta)
  • selezionare e compilare la pagina evidenziata (è possibile ovviamente selezionare più opzioni a seconda delle modifiche che si intendono denunciare) e completare la pratica con la compilazione della pagina del Dichiarante.

 pagina iniziale di Starweb, selezionare il tipo di modifica

la pagina Variazione denominazione è suddivisa in due sezioni: nella prima va indicata la data e la nuova denominazione dell’impresa; nella seconda possiamo selezionare l’eventuale inoltro della Dichiarazione INPS DM-68 relativa alla gestione previdenziale dei dipendenti.

 scheda modifica denominazione

N.B. :Per semplificare la compilazione è possibile con il pulsante “DENOMINAZIONE” ribaltare i dati già presenti in visura.
Si ricorda che ai sensi del codice civile la denominazione è costituita, o semplicemente dal cognome e nome del titolare, o da un nome di fantasia seguito almeno dal cognome o dalle iniziali del titolare

 

Pratica telematica:bolli 17.50 - diritti 18,00 

 

 

 

 


Ti è stata utile questa pagina?: