Sei in Aggiornato il: 19 Settembre 2017

Tassi di assenza

Pubblicazione trimestrale, ai sensi dell'articolo 16 comma 3 del D .Lgs. 33/2013, dei tassi di assenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale

Condividi questa pagina

L'articolo 16 comma 3 del D.Lgs. 33/2013 prevede la pubblicazione sul sito delle pubbliche amministrazioni, con cadenza trimestrale, dei tassi di assenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale.

In passato era già previsto l'obbligo, ai sensi dell'articolo 21 della legge 69/2009, di pubblicare "i tassi di assenza e di maggiore presenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale". Per questo motivo i dati pubblicati, su base mensile, con riferimento al periodo 2009-2012 risentono dell'impostazione precedente frutto anche delle specifiche indicazioni di conteggio contenute nella circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica n. 3 del 17 luglio 2009.

Dall'anno 2013, invece, la Camera di commercio di Torino pubblica i tassi di assenza per ufficio di livello dirigenziale aggiornandoli con cadenza trimestrale. Al riguardo si rileva che, indipendentemente dalle logiche di monitoraggio dell'assenteismo, la Funzione Pubblica, con la circolare n. 3 del 17 luglio 2009, aveva chiesto di inserire nel computo delle assenze "tutti i giorni di mancata presenza lavorativa, a qualsiasi titolo verificatasi (malattia, ferie, permessi, aspettativa, congedo obbligatorio, ecc.)". I dati così conteggiati, come inizialmente precisato dallo stesso Dipartimento sul proprio sito istituzionale, non rappresentano autentici indici di assenteismo poiché includono assenze obbligate (quali le ferie e il congedo maternità e non, ad esempio, le assenze a ore), piuttosto fotografano un unico dato: per quanti giorni i dipendenti sono assenti nel mese (c.d. tassi di assenza).

In un'ottica di trasparenza e completezza la Camera di commercio di Torino riporta di seguito i propri tassi di assenza conteggiati come specificato dalla circolare, indicando anche la percentuale di assenteismo calcolata senza considerare le assenze per ferie e il congedo maternità (denominato "assenteismo netto").

 

ANNO DI RILEVAZIONE 2010 (7 pagine, 41 Kb)
 

ANNO DI RILEVAZIONE 2011 (7 pagine, 39 Kb)
 

ANNO DI RILEVAZIONE 2012 (7 pagine, 37 Kb)

ANNO DI RILEVAZIONE 2013
formato PDF (34 Kb, 1 pagina)
formato XLS (91 Kb)
formato CSV (5,5 kb)

ANNO DI RILEVAZIONE 2014
formato PDF  (51 Kb, 1 pagina)
formato XLS (107 Kb)
formato CSV (7 kb)

ANNO DI RILEVAZIONE 2015
formato PDF  (20 Kb, 1 pagina)
formato XLS (41 Kb)
formato CSV (6 kb)

ANNO DI RILEVAZIONE 2016
formato PDF  (41 Kb, 1 pagina)
formato XLS (110 Kb)
formato CSV (5 Kb)

ANNO DI RILEVAZIONE 2017
formato PDF  (65 Kb, 1 pagina)
formato XLS (73 Kb)
formato CSV (4 Kb)

 


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: