Sei in Aggiornato il: 2 Ottobre 2017

Settore Innovazione e bandi

Condividi questa pagina

Lo scopo di questo settore è sviluppare e favorire la cultura dell’innovazione attraverso la tutela di brevetti, modelli e marchi, il trasferimento dei risultati della ricerca e delle tecnologie innovative e la partecipazione a programmi comunitari e nazionali di ricerca e sviluppo tecnologico

 

.

Missione
In base alle linee guida e alle direttive generali del responsabile di area, il settore Innovazione e Bandi si occupa di:
  • Garantire il trasferimento delle tecnologie innovative, anche con imprese estere attraverso la gestione dello sportello Enterprise Europe Network
  • Diffondere le informazioni relative alle opportunità di finanziamenti comunitari e nazionali nella ricerca
  • Comunicare al sistema delle imprese i risultati della ricerca applicata
  • Favorire lo sfruttamento delle invenzioni industriali e dei modelli e garantire  l’esclusiva utilizzazione di marchi
  • Informare circa le domande brevettuali europee ed internazionali e sulle relative modalità di deposito e diffondere la cultura brevettuale
  • Sviluppare e garantire la gestione dello sportello di prima informazione in collaborazione con i consulenti proprietà industriale
  • Svolgere il ruolo di "Punto Impresa Digitale" per il territorio di competenza

 

Principali attività di riferimento

  • Assistenza per il trasferimento di tecnologie;
  • Organizzazione di audit tecnici per identificare offerte/richieste tecnologiche;
  • Ricerca partner per azioni di trasferimento tecnologico;
  • Progettazione seminari e convegni su tematiche riguardanti l’innovazione tecnologica e la ricerca;
  • Ricerche di anteriorità su tutti gli strumenti di tutela della proprietà industriale;
  • Progettazione seminari e convegni in materia di tutela della proprietà industriale;
  • Supporto alle imprese di tutti i settori attraverso servizi di informazione, formazione e assistenza tecnica in collaborazione con gli altri soggetti attivi nel Piano Industria 4.0 (Digital Innovation Hub, Competence Center, ecc.) e nell’ambito dell’agenda digitale

 

 

Risorse umane a disposizione:
Dipendenti a tempo indeterminato: n. 13

 

 

Nicoletta Marchiandi Quatraro - Responsabile
e-mail: n.marchiandi@to.camcom.it / tel: 011 571 6320 / fax: 011 571 6324
Casella PEC istituzionale: innovazione@to.legalmail.camcom.it

 


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: