Sei in Aggiornato il: 5 Maggio 2016

Avviso pubblico per la partecipazione al progetto "Menù per tutto l'anno: a ciascuno la sua stagione"

La scoperta di un piatto nuovo è più importante per il genere umano che la scoperta di una nuova stella. (cit. Anthelme Brillat-Savarin)

Condividi questa pagina
Testata MENUPERTUTTOLANNO

 

Prorogato il termine per la presentazione delle ricette

Il progetto “Menù per tutto l’anno: a ciascuno la sua stagione:” si pone l’obiettivo di dare visibilità alle imprese femminili di Torino e provincia impegnate nei settori della ristorazione, della coltivazione e trasformazione dei prodotti agricoli, e della produzione alimentare (panifici, pasticcerie, gastronomie, ecc…).

Il presente avviso pubblico è rivolto alle imprese impegnate nei settori sopraindicati ed in possesso dei seguenti requisiti:

  1. siano attive all’atto della pubblicazione del presente avviso ed in regola con il pagamento del diritto annuale
  2. siano imprese femminili, individuate secondo le caratteristiche previste dalla legge 215/92 (si veda estratto della legge in calce al presente avviso)
  3. abbiano sede nel territorio di Torino e provincia

Per la partecipazione al progetto è necessario compilare i moduli allegati al presente bando, indicando:

  1. anagrafica azienda
  2. tre o più ricette ideate e proposte all’interno della propria azienda, riconducibili ad una delle quattro stagioni e contenenti ciascuna almeno un ingrediente tipico della stagione a cui si riferisce

Le ricette ricevute e selezionate saranno inserite in un manuale e ripartite, a seconda delle caratteristiche, nelle seguenti quattro rubriche:

  • Primavera
  • Estate
  • Autunno
  • Inverno

Nel volume sarà altresì inserita una sezione dedicata all’anagrafica delle imprese partecipanti al progetto.

Il volume sarà stampato, presentato e distribuito durante il prossimo salone del Gusto 22-26 settembre 2016, e disponibile in versione digitale sul sito http://www.to.camcom.it/quadernicif

La partecipazione al progetto è gratuita, le domande dovranno pervenire, secondo le modalità previste dal Regolamento, entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 29 aprile 2016.


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: