Sei in Aggiornato il: 6 Luglio 2017

Requisiti - Ruolo periti ed esperti

Condividi questa pagina

 

GENERALI

  • aver compiuto 21 anni
  • permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità per i cittadini extracomunitari

MORALI
Non essere stato dichiarato fallito e non avere subito condanne per delitti contro la pubblica amministrazione, l´amministrazione della giustizia, l´ordine pubblico, la fede pubblica, l´economia pubblica, l´industria e il commercio ovvero per il delitto di omicidio volontario, furto, rapina, estorsione, truffa, appropriazione indebita, ricettazione e per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commini la pena della reclusione non inferiore nel minimo a due anni o nel massimo a cinque anni, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione;
nei propri confronti non devono sussistere le cause di divieto, di decadenza o sospensione previste dall'art. 67 del D.lgs 06.09.2011 n. 159.

PROFESSIONALI
Chi vuole iscriversi deve dimostrare l'esperienza professionale acquisita nel settore di interesse. I requisiti professionali presentati sono oggetto di valutazione discrezionale da parte della Camera di Commercio.

A titolo esemplificativo si elencano i seguenti requisiti:

  • avere già effettuato perizie o formulato pareri nell'ambito delle categorie merceologiche di interesse
  • essere in possesso di titoli di studio di carattere tecnico professionale specifico a seconda delle categorie merceologiche per le quali si richiede l'iscrizione, o l'aver frequentato corsi professionali
  • avere ottenuto particolari riconoscimenti nell'ambito di attività svolte (es: certificati di brevetti depositati, attestati o qualifiche di merito)
  • essere iscritti in Albi qualificanti a carattere tecnico-operativo;
  • avere redatto o pubblicato articoli o testi a carattere tecnico aventi per oggetto argomenti inerenti alle categorie merceologiche per le quali si richiede l'iscrizione
  • avere presentato a conferenze o convegni memorie o relazioni aventi per oggetto argomenti inerenti alle categorie merceologiche per le quali si richiede l'iscrizione.

Coloro che sono iscritti al Registro Imprese da almeno tre anni come mediatori immobiliari possono ottenere l’iscrizione al Ruolo Periti ed Esperti per la voce “CATEGORIA XXII - ATTIVITA’ VARIE sub-cat. 18bis) periti in stima e valutazione di immobili“ senza ulteriore documentazione e prova d’esame grazie a quanto disposto dal regolamento della legge 39/89 sulla mediazione immobiliare.


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: